VENERDÌ 24 APRILE 2015, 13:14, IN TERRIS

TORINO: APPESI A TESTA IN GIU' I FANTOCCI DI SALVINI, RENZI E FASSINO

Prese di mira le sedi locali di Lega e Pd. La Digos ha rimosso il materiale e sta indagando in ambienti anarchici

DANIELE VICE
TORINO: APPESI A TESTA IN GIU' I FANTOCCI DI SALVINI, RENZI E FASSINO
TORINO: APPESI A TESTA IN GIU' I FANTOCCI DI SALVINI, RENZI E FASSINO
Torino rivede i fantasmi degli anni di piombo, quelli della lotta armata, delle piazze insanguinate e delle minacce ai politici. Nella notte che precede il 25 aprile tre fantocci con le sembianze di Piero Fassino, Matteo Renzi e Matteo Salvini sono stati appesi a testa in giù in tre diverse zone della città. Un chiaro richiamo a piazzale Loreto, una delle pagine più controverse della nostra storia. La riproduzione del leader del Carroccio è stata posizionata davanti alla sede della Lega Nord del capoluogo piemontese con addosso un cartello che recitava: "Lega fascista".

Poco più avanti su un muro campeggiava la scritta: "Lega fascisti, in piazzale Loreto c'è sempre posto". Le caricature del premier e del sindaco di Torino sono state invece trovate davanti alla sede del Pd locale. Il tenore delle scritte era lo stesso: "Pd uguale fascismo" e poi "Ieri ebrei e rom, oggi immigrati e rom: dalle leggi razziali alle leggi razziste". Sul posto è intervenuta la Digos che ha provveduto a rimuovere il materiale.

Per la Lega non è una novità: già in passato il palazzo dove si riuniscono i suoi militanti era stato preso di mira alla viglia della Festa della Liberazione. Nel 2009, ad esempio, era stato appeso un fantoccio con le sembianze di Mario Boghezio. Gli investigatori stanno battendo la pista degli anarchici torinesi, che da sempre si definiscono "antileghisti e antifascisti".

 

 
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Facebook Twitter Google + Scrivici Scrivici
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
IMPRESA SFIORATA

Pordenone eroico: all'Inter servono i rigori

Nerazzurri bloccati sullo 0-0 ma ai quarti dopo i penalty. Gli ospiti di Serie C colpiscono anche un palo
Masiello esulta dopo il gol-vittoria
CALCIO | SERIE A

Genoa, Marassi stregato: l'Atalanta passa 1-2

Ilicic e Masiello ribaltano Bertolacci. Altro k.o. interno per il Grifone, il primo per Ballardini.
Corte costituzionale
LEGGE ELETTORALE

Rosatellum, la Corte costituzionale boccia i ricorsi

Palazzo della Consulta giudica "inammissibili i conflitti di attribuzione tra poteri dello Stato
L'esondazione dell'Enza a Lentigione (ph Reggionline)
MALTEMPO

Esonda la Parma, allagata la Reggia di Colorno

Trovato senza vita sotto una valanga l'ex sindaco di Vogogna
Il Presidente del Consiglio, Paolo Gentiloni
GENTILONI

"Il mancato accordo su Brexit è un pericolo per la Ue"

L'intervento del Premier al Senato in vista del prossimo Consiglio europeo di Bruxelles
Polizia di Stato
ASTI

Sequestrata e abusata per 24 ore: arrestati due tunisini

Polizia libera la donna trentenne. Indagato in concorso un terzo tunisino
La Reggia di Caserta
CROLLO NELLA SALA DELLE DAME

Reggia di Caserta: al via controlli intonaci e restauro soffitti

Il restauro del soffitto danneggiato dovrebbe essere ultimato entro al fine di gennaio 2018
Il Papa con alcuni migranti
CONVEGNO

Chiese unite contro la xenofobia

Da domani vertice ecumenico in Vaticano