LUNEDÌ 15 FEBBRAIO 2016, 001:30, IN TERRIS

TERRORISMO, ALFANO: "IL RISCHIO E' MOLTO ALTO. NON C'E' UN CLIMA SERENO"

Il ministro degli Interni ha commentato l'allarme lanciato dal premier francese Valls. "Facciamo attività di prevenzione notte e giorno. Ma le possibilità di attentati ci sono"

DANIELE VICE
TERRORISMO, ALFANO:
TERRORISMO, ALFANO: "IL RISCHIO E' MOLTO ALTO. NON C'E' UN CLIMA SERENO"
Dopo l'allarme di Manuel Valls sulla possibilità (anzi certezza secondo il premier francese) di nuovi attacchi dell'Isis in Occidente sul tema del terrorismo è intervenuto Agelino Alfano.

"Abbiamo analisi che non lasciano prevedere un clima sereno per gli anni a venire - ha ammesso il ministro degli Interni a "In 1/2 ora" -. Ma l'Italia è stato finora un Paese sicuro perché abbiamo fatto un lavoro di prevenzione continuo giorno e notte. Ma il rischio zero non esiste". Anzi, è "molto alto" esattamente come lo è "per gli altri Paesi che hanno subito attentati: siamo parte di una comunità che è oggetto delle ritorsioni dei terroristi".

Alfano ha detto che, tuttavia, non ci sono "notizie su un allarme concreto e specifico" in Italia anche se questo "questo non ci fa stare tranquilli. Ho sempre detto che il rischio è alto".
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Facebook Twitter Google + Scrivici Scrivici
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
Silvio Berlusconi, Giorgia Meloni e Matteo Salvini
VERSO LE ELEZIONI

Centrodestra, i leader firmano il programma

Berlusconi, Salvini e Meloni sottoscrivono il documento a Palazzo Grazioli. L'ex premier: "Ampiamente condiviso"
Perris, la casa-prigione dei 13 ragazzi
IL CASO

California, i genitori aguzzini rischiano l'ergastolo

I due coniugi sono accusati di tortura. Rivelati dettagli inquietanti sulle condizioni di detenzione dei propri figli
Michele Gesualdi
FIRENZE

E' morto Michele Gesualdi, l'allievo di don Milani

Ex presidente della Provincia di Firenze, è stato un sostenitore della legge sul biotestamento. Aveva 74 anni
MILANO | INCIDENTE SUL LAVORO

Morto anche il quarto operaio intossicato

L'uomo, operaio della "Lamina", era ricoverato presso il "San Raffaele". Nella tragedia morto anche suo...
I danni causati dalla tempesta Friederike
MALTEMPO IN NORD EUROPA

Otto vittime
tra Olanda, Belgio
e Germania

Centinaia di migliaia di persone, dal Regno Unito alla Romania, sono senza elettricità
INFLUENZA

Mai così tanti casi dal 2004. A letto 4 milioni di italiani

La fascia di età più colpita dal virus influenzale è quella dei bambini al di sotto dei cinque anni