VENERDÌ 11 SETTEMBRE 2015, 14:50, IN TERRIS

TERRORISMO, ALFANO: "81 FOREIGN FIGHTERS 'ITALIANI' ARRUOLATI NEL CALIFFATO"

Il ministro dell'Interno: "Nel 2015 sono state espulse 45 persone legate alla jihad internazionale. L'11 settembre il mondo ha capito di essere sotto attacco"

AUTORE OSPITE
TERRORISMO, ALFANO:
TERRORISMO, ALFANO: "81 FOREIGN FIGHTERS 'ITALIANI' ARRUOLATI NEL CALIFFATO"
Quarantacinque persone sono state espulse dall'Italia nel 2015 per legami col terrorismo internazionale mentre sono 81 i foreign fighters italiani, cioè di nazionalità italiana o che hanno transitato nel nostro Paese prima di partire per Siria e Iraq per unirsi allo Stato Islamico. Le cifre sono state diffuse dal ministro dell'Interno, Angelino Alfano, in occasione del 14esimo anniversario dell'11 settembre. Una data che, ha sottolineato il responsabile del Viminale, è rimasta "un giorno di libertà e democrazia" grazie all'opera di prevenzione di forze dell'ordine, forze armate e servizi di intelligence.

In particolare, degli 81 foreign fighters, solo 5 sono di nazionalità italiana, altri 5 hanno una doppia nazionalità e non sono partiti dalla Penisola. "Non tutti sono vivi" e in ogni caso "il numero complessivo è assolutamente inferiore a quello di qualsiasi altro Paese occidentale", ha precisato Alfano. Dall'11 settembre 2001 ad oggi sono state 299 le persone arrestate in Italia per fatti di terrorismo internazionale. Gli Imam espulsi sono stati 19.

Dall'11 settembre del 2001 "il mondo ha acquisito la consapevolezza di essere sotto attacco da parte di organizzazioni pericolose che minano alla radice la libertà dell'Occidente e degli altri Paesi che combattono questa minaccia. Oggi -ha aggiunto Alfano -abbiamo a che fare con un terrorismo che ha ambizioni, uomini e soldi, un terrorismo diverso da quello che sferrò l'attacco alle Torri Gemelle, un terrorismo che una strategia ben precisa e l'ambizione di farsi Stato". Per quanto riguarda le cifre dell'attività di prevenzione, da gennaio ad oggi sono state 12.121 le persone controllate nell'ambito dei servizi della polizia di frontiera e della Digos nei porti italiani per il contrasto del fenomeno dei combattenti stranieri. Sono state 90 le persone espulse o respinte alla frontiera per la mancanza dei requisiti di ingresso. I controlli straordinari di polizia e carabinieri sono stati 23.937, con 46 arresti. Un'azione di contrasto che, per quanto riguarda specificamente l'estremismo interno, ha portato all'arresto di 72 estremisti di sinistra e sei di destra.
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Facebook Twitter Google + Scrivici Scrivici
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
L'esultanza dei Granata
CALCIO | SERIE A

Lazio, Immobile-rosso: il Toro espugna l'Olimpico

I granata vincono 3-1 a Roma ma è furia biancoceleste per l'espulsione dell'attaccante
VAPRIO D'ADDA

Uccise ladro in casa: archiviata l'accusa di omicidio

Riconosciuta la legittima difesa a Francesco Sicignano: colpì a morte un giovane albanese nel 2015
Luigi Di Maio
FESTIVITÀ

Negozi chiusi a Natale,
Di Maio: "Famiglie più felici"

Il candidato premier torna sulla proposta di legge di Dell'Orco: "Tutti hanno diritto al riposo"
Incendio alla Grenfell Tower di Londra
INCENDIO ALLA GRENFELL TOWER

Al via inchiesta a 6 mesi dalla strage

Il 14 giugno, 71 persone sono morte nel rogo divampato nell'edificio popolare di 24 piani
Uno scatto della mostra
FOTOGRAFIA

Il Salento di inizio '900 negli scatti di Palumbo

Al Museo delle Arti e delle Tradizioni Popolari di Roma la mostra "Visioni del Sud"
Incendi in California
INCENDI IN CALIFORNIA

In fiamme un'area più grande di New York

L'incendio, ormai esteso per circa 700 chilometri quadrati, è divampato lo scorso 4 dicembre
L'intervento dei Vigili del Fuoco al Port Authority Bus Terminal di New York
VIDEO

Il momento dell'esplosione al Port Authority di New York

Le immagini della deflagrazione riprese dalle telecamere di sicurezza del tunnel
Minore sul web
PEDOPORNOGRAFIA

Il 53% delle vittime ha 10 anni o meno

L'allarme è contenuto nell'ultimo rapporto dell'Unicef su web e minori