MARTEDÌ 08 SETTEMBRE 2015, 009:10, IN TERRIS

TELECOM-SINDACATI, C'E' L'INTESA. SOLIDARIETA' E 330 USCITE VOLONTARIE

L'accordo consentirà di gestire 3mila esuberi. Le parti si sono impegnate a stilare specifici patti aziendali

FRANCESCO VOLPI
TELECOM-SINDACATI, C'E' L'INTESA. SOLIDARIETA' E 330 USCITE VOLONTARIE
TELECOM-SINDACATI, C'E' L'INTESA. SOLIDARIETA' E 330 USCITE VOLONTARIE
Un contratto di solidarietà di tre anni e 330 uscite volontarie. Questo l'accordo quadro raggiunto tra Telecom e i sindacati (ad esclusione della Slc Cgil) relativo agli interventi sui livelli occupazionali. L'intesa, ha spiegato l'azienda, consentirà di "gestire i 3mila esuberi individuati nel gruppo attraverso i contratti di solidarietà. In particolare, alle 1.700 eccedenze individuate dall'azienda prevalentemente nelle aree di Staff, nelle Attività di Cross activities di Open Access e in alcuni ambiti della società Telecom Italia Information Technology, si aggiungono ulteriori 1.300 esuberi riguardanti la divisione Caring services".

Telecom e le parti sociali si impegnano quindi "a raggiungere specifiche intese a livello aziendale, entro un mese, che riguarderanno anche l'utilizzo dell'articolo 4 della legge Fornero, riconversione professionale e interventi sulla produttività. Strumenti che consentiranno di gestire tutti gli esuberi e assicurare la sostenibilità del costo del lavoro, salvaguardando al contempo l'occupazione". In particolare, "si prevede l'applicazione per un periodo di tre anni del contratto di solidarietà a 2.800 eccedenze nell'ambito di Telecom Italia Spa e a 200 unità eccedenti nella società Telecom Italia Information Technology".

L'accordo, inoltre, "prevede di applicare l'uscita anticipata e volontaria per 330 lavoratori di Telecom Italia Spa". Il gruppo di tlc "conferma la disponibilità a rivedere modalità e strumenti adottati per favorire lo sviluppo sostenibile del business qualora l'evoluzione del quadro legislativo metta a disposizione nuovi istituti che favoriscano anche il ricambio generazionale e il remix professionale, come emerso durante la trattativa presso il ministero dello sviluppo economico a cui va riconosciuto il massimo impegno per il raggiungimento dell'accordo".
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Facebook Twitter Google + Scrivici Scrivici
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
Monsignor Antonio Riboldi
NAPOLI

Addio a monsignor Riboldi, protagonista della lotta alla camorra

Il vescovo emerito di Acerra (Napoli) si è spento all'età di 94 anni
Il presidente della Repubblica Sergio Mattarella
MATTARELLA

"Il rispetto dei diritti umani è il pilastro di una società giusta"

Il messaggio del presidente della Repubblica in occasione della Giornata mondiale per i diritti umani
Il Duomo di Milano
CONCERTO DI NATALE

Arie sacre in Duomo di Milano

In scaletta le più belle "Ave Maria" del reportorio classico
La Stazione spaziale internazionale
MICRORGANISMI IN ORBITA

Trovati batteri terrestri all'interno della Stazione Spaziale

Sono stati portati in orbita dagli astronauti
il vescovo di Mazara del Vallo, monsignor Domenico Mogavero

Il senso d'umanità

In seguito alla decisione del Tribunale di sorveglianza di Roma che ha respinto la sua richiesta di sospensione della...
Una frazione di gioco di Juventus-Inter
CALCIO | SERIE A

Juve-Inter a reti bianche: Spalletti è ancora primo

I bianconeri giocano meglio ma non sfondano: 0-0. Il Napoli può tornare davanti