LUNEDÌ 11 MARZO 2019, 10:15, IN TERRIS

INFRASTRUTTURE

"Tav? Incompresibile il dibattito, si deve fare"

Il presidente della commissione intergovernativa: "Conclusi già tre accordi per il sì". E il M5s ribadisce il no

REDAZIONE
Facebook Twitter Copia Link Invia Scrivici
Tunnel Tav
Tunnel Tav

 un dibattito che non capisco. Perché i due Paesi hanno concluso tre accordi successivi e durante questo periodo, che è stato lungo, i Paesi vicini come la Svizzera e l'Austria sono avanzati molto. Gli svizzeri hanno già liberato due tunnel di base, uno di questi è il San Gottardo, e come sapete l'Italia e l'Austria fanno progressi sul serio per quanto riguarda il tunnel del Brennero. Quindi non è normale che l'Italia sia d'accordo per il tunnel Nord-Sud, ma non é d'accordo per l'unico tunnel Est-Ovest". Così Louis Besson, presidente della Commissione intergovernativa italo-francese Tav, ad Agorà Rai Tre, sul dibattito italiano sulla realizzazione della Tav. Per Besson "non è convincente" l'analisi costi-benefici sulla Tav, realizzata dal ministero delle Infrastrutture e "prima o poi ci sarà un governo in Italia che deciderà di continuare quest'opera. E i lavori riprenderanno". "Non è possibile - sostiene Besson - fare altrimenti, perché l'attuale galleria storica è ad alta altitudine, molto vecchia, e del 19mo secolo, ed il suo stato è preoccupante. Non ci saranno più le condizioni di sicurezza e quindi Italia e Francia non saranno stupidi tanto da fare una galleria ad alta altitudine quando tutte le altre gallerie dell'Europa sono a bassa altitudine. Quindi ci sarà un governo italiano che porterà a termine l'opera. Questo è poco, ma sicuro".


Bandi di gara

Ma intanto il M5s tiene il punto sul no alla grande opera. Il capogruppo M5s al Senato, Stefano Patuanelli, intervistato da Repubblica, afferma: "Dall'interlocuzione con la Francia e con l'Europa il presidente Conte individuerà il percorso adatto per bloccare quest'opera e sarà quella la posizione del governo". Quanto all'avvio dei bandi, l'esponente pentastellato sottolinea che la novità è quello che scrive Telt, la società italo-francese responsabile della realizzazione e della gestione della futura Torino-Lione, "negli ultimi due passaggi della lettera inviata al premier. Quando certifica che non ci sarà il rischio di penali e in più garantisce che per far partire i capitolati d'appalto servirà il preventivo assenso del governo". Intanto oggi è previsto il cda di Telt, all'ordine del giorno la conclusione della discussione sui bandi di gara da 2,3 miliardi per lo scavo del tunnel di base.

Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 


Scrivi il tuo commento

Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
MILANO

Scontro bus-camion rifiuti: una donna in coma

Indaga la polizia locale, forse il mancato rispetto della precendeza all'origine dello schianto
La bandiera italiana sventola sul Palazzo del Quirinale, 30 maggio 2018 - Foto © Tony Gentile per Reuters

Italia senza previsioni

Il rapporto del CENSIS, la Fondazione presieduta dal sociologo cattolico Giuseppe De Rita, ha messo, come di consueto,...
Giuseppe Conte e Roberto Gualtieri
GOVERNO

Manovra, accordo su plastic e sugar tax

Una rinviata a luglio e ridotta dell'85%, l'altra a ottobre. Il premier: "Recessione scongiurata, non siamo il...

Adulti rottamati

Si tende a guardare il mondo dei giovani da parte degli adulti come se questi non fossero mai stati giovani. Se...
Il Papa riceve Joseph e Michelle Muscat in udienza privata nel giugno 2013 - Foto © Clifton Fenech per DOI
SANTA SEDE

Il Papa domani riceve Muscat

La visita del premier maltese sarà in forma strettamente privata.
Mario Sossi durante il rapimento
MAGISTRATURA

E' morto il giudice Mario Sossi: fu rapito dalle Br

Pubblico ministero nel processo alla XXII Ottobre: il suo sequestro durò oltre un mese
Il vertice di maggioranza
GOVERNO

Manovra, braccio di ferro sulle microtasse

Frizione Italia Viva-Pd, sospeso il vertice. Bellanova: "Con plastic e sugar tax si rischia il disastro occupazionale"
Pedoni solitari
53° RAPPORTO CENSIS

Italiani sempre più ansiosi e dipendenti da smartphone

Lo scenario politico odierno è affollato da "non decisioni"
Bimba in lacrime al nido
VARESE

Maltratta i bimbi e si apparta col compagno: maestra sospesa

"Guardati, fai schifo", "piangi che così ti passa" sono le frasi rivolte alle piccole vittime del...
Cristiani filippini in preghiera
FILIPPINE

Anno pastorale: "Ecumenismo, dialogo interreligioso e popoli indigeni"

Vescovi: "La Chiesa esorta i fedeli a collaborare con persone di altre religioni e culture per la pace"
Alluvioni e fiumi in piena in Burundi
METEO

Il maltempo mette in ginocchio il Burundi: già 28 morti

Nove Paesi dell'Africa orientale stanno subendo gli effetti delle piogge con frane e alluvioni
Volontarie della croce rossa e personale ospedaliero
SALUTE

Firmato accordo tra Croce rossa e Campus bio-medico

Le crocerossine, con la loro attività di volontariato, supporteranno l’attività infermieristica