MARTEDÌ 21 APRILE 2015, 15:30, IN TERRIS

SICUREZZA EXPO: ALFANO PRESENTA IL PIANO, PRESIDIATI 490 OBIETTIVI SENSIBILI

Le forze dell'ordine di Milano saranno rinforzate con 3.700 unità. Lotta alle mafie: "Non sarà una grande abbuffata"

DANIELE VICE
SICUREZZA EXPO: ALFANO PRESENTA IL PIANO, PRESIDIATI 490 OBIETTIVI SENSIBILI
SICUREZZA EXPO: ALFANO PRESENTA IL PIANO, PRESIDIATI 490 OBIETTIVI SENSIBILI
A 9 giorni dall'apertura di Expo vengono rafforzate le misure di sicurezza in tutto il comune di Milano. La grande manifestazione internazionale sarebbe nel mirino del terrorismo di matrice jihadista e anche di quello anarchico. Per questo sono stati individuati 490 obiettivi sensibili sparsi nel territorio del capoluogo lombardo che saranno presidiati dalle forze dell'ordine, rinforzata da un contingente di oltre 3.700 unità. Lo ha spiegato il ministro degli Interni Angelino Alfano al termine del vertice sulla sicurezza di Expo che si è tenuto ieri alla Prefettura di Milano. "A dieci giorni da Expo siamo venuti qui per dire che si tratta di un grande evento di grande sicurezza", ha detto Alfano.

Sul fronte delle minacce terroristiche il ministro ha spiegato che il decreto antiterrorismo ha rafforzato i poteri di prefetto, questore e di tutte le forze dell'ordine per prevenire le infiltrazioni, mentre su quello dell'ordine pubblico è stato messo a punto un sistema di flussi di informazione che "servirà a impedire a chi vuole rovinare la giornata del Primo Maggio di farlo". Alfano ha poi insistito sulla prevenzione necessaria per evitare infiltrazioni criminali e far si' che " l'evento Expo sia un grande evento, e non una grande abbuffata".

"Dopo Parigi c'è stata un'allerta in Italia per rivalutare tutti i siti sensibili e, a Milano, il lavoro è stato più alto" ha spiegato Alfano. Un Comitato Operativo Misto (Comuni, Città Metropolitana, Regione Lombardia, Rfi, Trenord e Atm) presieduto dalla Prefettura, sarà attivo 24 ore su 24 per la prevenzione e la gestione delle emergenze, il rafforzamento dei presidi negli aeroporti di Linate, Malpensa, Orio al Serio e Brescia Montichiari. "Abbiamo fatto il punto su tutto quello che è stato fatto per assicurare una grande manifestazione in un clima di tranquillità e sicurezza" ha detto il titolare dell'Interno, ricordando che sono state emesse "79 interdittive su 54 imprese, 7 dinieghi di iscrizione alle White List, sono stati effettuati 109 accessi ispettivi ai cantieri, controllati 1457 mezzi, oltre 3000 persone e 406 società".
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Facebook Twitter Google + Scrivici Scrivici
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
Luigi Di Maio
ELEZIONI

Di Maio apre alle alleanze

Il candidato premier M5s non esclude coalizioni: "Il 40% o governiamo con chi ci sta"
I due presunti assassini: Raffaele Rullo e Antonietta Biancaniello
OMICIDIO LA ROSA

Il presunto killer: "Non sono stato io"

La madre ha dichiarato di aver fatto tutto da sola
Jacqueline de la Baume Dürrbach, Il cartone del Guernica esposto in Sala Zuccari, Palazzo Giustiniani, Roma
PICASSO

In mostra "Guernica icona di pace"

Alla Sala Zuccari di Palazzo Giustiniani dal 18 dicembre al 5 gennaio 2018
Il Segretario del Pd Matteo Renzi
ELEZIONI

Renzi: "Il Pd sarà il primo partito"

"Boschi oggetto di un’attenzione spasmodica, si deve candidare"
Presepe

La solita ipocrisia

Il Presidente della Regione Siciliana, Nello Musumeci, invita le scuole dell’Isola ad allestire il Presepe in...
Esempi di colture in una 'serra marziana' (fonte: Enea)
HORTEXTREME

Il primo "orto marziano" è Made in Italy

Ben 4 le prime verdure consegnate al Forum spaziale austriaco