DOMENICA 26 APRILE 2015, 002:00, IN TERRIS

SBARCO IN SALENTO, RINTRACCIATI 24 SIRIANI. NEL GRUPPO DONNE E BAMBINI

Condotti al centro di accoglienza Don Tonino Bello di Otranto sono stati sottoposti alle procedure di identificazione

STEFANO CICCHINI
SBARCO IN SALENTO, RINTRACCIATI 24 SIRIANI. NEL GRUPPO DONNE E BAMBINI
SBARCO IN SALENTO, RINTRACCIATI 24 SIRIANI. NEL GRUPPO DONNE E BAMBINI
Nuovo sbarco di migranti in Puglia. Ventiquattro immigrati di nazionalità siriana sono stati rintracciati questa mattina a San Cataldo, marina di Lecce, da agenti della questura e carabinieri. Nel gruppo erano presenti anche donne e bambini. I minorenni sarebbero cinque in tutto, anche molto piccoli. Sono stati trovati alla spicciolata mentre risalivano la litoranea dopo essere scesi da un gommone presumibilmente in località Ciccio Prete, zona che ricade nel demanio di Vernole. Molti di loro avevano i vestiti bagnati, ma tutti sono stati trovati in buone condizioni di salute. Condotti al centro di accoglienza Don Tonino Bello di Otranto sono stati sottoposti alle procedure di identificazione.

Dalle prime testimonianze pare che il gruppo sia partito dalle coste greche con un gommone di 12 metri compiendo una traversata di 6 ore. I migranti, probabilmente provenienti da Damasco, sarebbero giunti in Grecia con i pullman. Gli scafisti, una volta toccata la costa italiana, sono immediatamente ripartiti sfuggendo così ai controlli. Riguardo al drammatico esodo di siriani nei giorni scorsi si era pronunciato Francois Crepeau, relatore speciale delle Nazioni Unite. In un’intervista al Guardian aveva usato parole durissime: “L’inattività dell'Europa sta in realtà creando il mercato per i trafficanti”. “Potremmo collettivamente accogliere un milione di siriani nei prossimi cinque anni – aveva aggiunto –. Per un Paese come il Regno Unito, questo vorrebbe dire circa 14 mila siriani all’anno per cinque anni. Per il Canada, sarebbe meno di 9 mila l’anno per cinque anni”.
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Facebook Twitter Google + Scrivici Scrivici
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
Igor il
SPAGNA

Igor il "russo" accetta l'estradizione in Italia

Sarà consegnato dopo i processi per i tre omicidi commessi in territorio spagnolo
La locandina del film
STAR WARS

Il lato Chiaro e quello Oscuro de "Gli Ultimi Jedi"

Scelte coraggiose e azzardi, poesia ed errori pericolosi. Cosa pensiamo di Episodio VIII (SPOILER)
La tomba della regina Elena
IL RITORNO DEL RE

La salma di Vittorio Emanuele III è in Italia

Sarà sepolto a Vicoforte (Cuneo). Emanuele Filiberto: "Dovrebbe riposare al Pantheon"
Vittorio Emanuele III

Il ritorno del Re

Vittorio Emanuele III tornerà dall'esilio e la sua salma sarà trasferita da Alessandria...
L’albero di Natale Prosecco Doc a Venezia
FEDERALBERGHI

Tra Natale e Capodanno 15 milioni di italiani in viaggio

Il giro d’affari complessivo sarà di 9,9 miliardi di euro
Reliquia della Beata Anna Maria Adorni
VATICANO

Presentato il nuovo documento sulle reliquie

Pubblicato dalla Congregazione delle Cause dei Santi