LUNEDÌ 17 GIUGNO 2019, 23:07, IN TERRIS

STATI UNITI

Salvini: "Una manovra trumpiana per la flat tax"

Il vicepremier a Washington, dove incontra Pence e Pompeo: "L'Italia è il più grande interlocutore degli Usa in Ue"

DM
Facebook Twitter Copia Link Invia Scrivici
Matteo Salvini al Memorial Lincoln
Matteo Salvini al Memorial Lincoln
"L'

Italia è il primo, più credibile, più solido interlocutore degli Usa nell'Unione europea". Lancia ancora una sfida a Bruxelles Matteo Salvini, e stavolta sceglie la cornice degli Stati Uniti, dove si è recato in visita incontrando il segretario di Stato, Mike Pompeo, e il vicepresidente Mike Pence. A proposito dello staff trumpiano, del presidente parla in toni di elogio, toccando peraltro temi di strettissima attualità a livello geopolitico, spiegando di condividere "le preoccupazioni dell'amministrazione americana sia nei confronti della Cina che nei confronti dell'Iran. La posizione del'Italia con l'Iran è già cambiata: nessuno si può permettere di dire di voler cancellare uno stato dalla faccia dalla terra, come Israele, e avare relazioni normali". E insiste: "L'Italia è il più grande Paese europeo con cui gli Stati Uniti possono e vogliono dialogare. Sono qui per aprire un canale che può essere enorme, e di grandissimo interesse per entrambi".


Cina e Russia

Dell'amministrazione Trump parla descrivendo "visioni e soluzioni comuni", sostenendo di aver confermato agli americani la tenuta del governo, nonostante le intemperanze a livello politico che hanno contraddistinto gli ultimi mesi dell'esecutivo guidato da Giuseppe Conte. E le "visioni comuni" con gli americani si inseriscono anche in questioni oltre confine, come le relazioni con la Cina: "Il business non è tutto - ha detto il vicepremier italiano -. Porta benefici a medio termine che poi possono diventare una gabbia. La penso come Trump sulla sicurezza, e sui dati degli italiani e la loro sicurezza non si transige". E, a proposito di Cina, secondo Salvini "sarebbe un errore strategico sia commerciale sia geopolitico allontanare la Russia dall'occidente per lasciarla nelle braccia dei cinesi. Bisogna fare di tutto per riportarli al tavolo e io preferisco ragionare che tornare all'asse Mosca-Pechino".


Unione europea

Negli Stati Uniti, il vicepremier parla anche di flat tax, per la quale auspica "una manovra trumpiana". Poi spiega: "Le risorse ci devono essere. Non è una scelta: al massimo si possono rimodulare i tempi". Restano tuttavia molte perplessità, non solo quelle delle altre forze politiche ma uno scenario europeo che non sembra favorire questa soluzione. E su questo punto Salvini spende parole dure: "L'Unione Europea ha ammazzato un popolo e spalancato le porte alla Cina. L'Italia non è la Grecia e Bruxelles se ne farà una ragione. Faccio parte di un governo che in Europa non si accontenta più delle briciole". E ribadisce: "L'ostinazione dell'Ue sui vincoli, sull'austerità non aiuta. Per questo ci apprestiamo a trattare con l'Unione europea da pari a pari senza timori reverenziali".

Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 


Scrivi il tuo commento

Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
WASHINGTON

Media Usa: Trump e Salvini simili ma non cloni

"Questo viaggio è un modo per dimostrare che la Russia non è un azionista della Lega"

Salvini e il Segretario di Stato degli Stati Uniti Mike Pompeo
Dopo il primo ministro ungherese Viktor Orban e il presidente polacco Andrzej Duda, adesso è il turno di Matteo Salvini. Questo, in estrema...
NEWS
MILANO

Scontro bus-camion rifiuti: una donna in coma

Indaga la polizia locale, forse il mancato rispetto della precendeza all'origine dello schianto
La bandiera italiana sventola sul Palazzo del Quirinale, 30 maggio 2018 - Foto © Tony Gentile per Reuters

Italia senza previsioni

Il rapporto del CENSIS, la Fondazione presieduta dal sociologo cattolico Giuseppe De Rita, ha messo, come di consueto,...
Giuseppe Conte e Roberto Gualtieri
GOVERNO

Manovra, accordo su plastic e sugar tax

Una rinviata a luglio e ridotta dell'85%, l'altra a ottobre. Il premier: "Recessione scongiurata, non siamo il...

Adulti rottamati

Si tende a guardare il mondo dei giovani da parte degli adulti come se questi non fossero mai stati giovani. Se...
Il Papa riceve Joseph e Michelle Muscat in udienza privata nel giugno 2013 - Foto © Clifton Fenech per DOI
SANTA SEDE

Il Papa domani riceve Muscat

La visita del premier maltese sarà in forma strettamente privata.
Mario Sossi durante il rapimento
MAGISTRATURA

E' morto il giudice Mario Sossi: fu rapito dalle Br

Pubblico ministero nel processo alla XXII Ottobre: il suo sequestro durò oltre un mese
Il vertice di maggioranza
GOVERNO

Manovra, braccio di ferro sulle microtasse

Frizione Italia Viva-Pd, sospeso il vertice. Bellanova: "Con plastic e sugar tax si rischia il disastro occupazionale"
Pedoni solitari
53° RAPPORTO CENSIS

Italiani sempre più ansiosi e dipendenti da smartphone

Lo scenario politico odierno è affollato da "non decisioni"
Bimba in lacrime al nido
VARESE

Maltratta i bimbi e si apparta col compagno: maestra sospesa

"Guardati, fai schifo", "piangi che così ti passa" sono le frasi rivolte alle piccole vittime del...
Cristiani filippini in preghiera
FILIPPINE

Anno pastorale: "Ecumenismo, dialogo interreligioso e popoli indigeni"

Vescovi: "La Chiesa esorta i fedeli a collaborare con persone di altre religioni e culture per la pace"
Alluvioni e fiumi in piena in Burundi
METEO

Il maltempo mette in ginocchio il Burundi: già 28 morti

Nove Paesi dell'Africa orientale stanno subendo gli effetti delle piogge con frane e alluvioni
Volontarie della croce rossa e personale ospedaliero
SALUTE

Firmato accordo tra Croce rossa e Campus bio-medico

Le crocerossine, con la loro attività di volontariato, supporteranno l’attività infermieristica