GIOVEDÌ 10 GENNAIO 2019, 09:49, IN TERRIS


SEA WATCH

Salvini: "Il governo non cade", Di Maio: "Vertice ok"

Il titolare del Viminale: "Fatto tanto in sei mesi". Quello del Mise: "Andiamo avanti"

FRANCESCO VOLPI
Luigi Di Maio e Matteo Salvini
Luigi Di Maio e Matteo Salvini
"N

on lascio niente a metà e non voglio far saltare nessun governo". Lo ha detto il ministro dell'Interno, Matteo Salvini, nel corso di un'intervista a Rtl.


Nessuna crisi

"Il governo sta bene - ha aggiunto il vicepremier -. Abbiamo fatto tanto in sei mesi e i due partiti al governo hanno il 60% della fiducia degli italiani, caso più unico che raro". La soluzione, ha spiegato, "è stata trovata, l'Europa dovrà farsi carico delle promesse fatte in passato all'Italia e finora mai mantenute".  In merito al vertice in tarda serata di ieri sera, Salvini ha spiegato che si è trattato di "bersi un caffè a Palazzo Chigi all'una di notte".


Incontro cordiale

Gli ha fatto eco, a Radio anch'ioLuigi Di Maio, affermando che il vertice di ieri tra il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, e i vicepremier è durato tre quarti d'ora ed è stato "molto cordiale". affermando che con "Giuseppe e Matteo si trova sempre una soluzione". La soluzione è nel mandato al premier ad accogliere una parte dei migranti della Sea Watch e affidarli alla Chiesa valdese che si è detta disponibile ad accoglierli nelle sue strutture. "Finchè ci sarà questo rapporto tra noi tre il Governo andrà avanti a lungo", ha detto.


La polemica

Intanto il governo di Malta ha espresso "sdegno e sorpresa per le false accuse del ministro Salvini" e ha invitato "il governo italiano a rivedere i suoi dati e astenersi dal ripeterli in futuro". La Valletta ha risposto alle affermazioni del titolare del Viminale su "presunti impegni di ridistribuzione volontaria non rispettati da parte degli stati dell'Ue", tra cui Malta. Salvini aveva detto ieri che "i Paesi europei si erano impegnati a prendere 650 migranti sbarcati in Italia, ma solo 150 sono stati effettivamente redistribuiti".

Spazio al lettore: per commentare questo articolo scrivi a direttore@interris.it

Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Facebook Twitter Google + Scrivici Scrivici
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
Film La mia seconda volta
CINEMA

“La mia seconda volta”: un film... stupefacente

Una pellicola per sensibilizzare i giovani contro l’uso delle droghe: parla Federica Picchi, della casa di distribuzione
Imane Fadil
GIALLO IMANE FADIL

La Procura: "Cadmio e animonio nel sangue"

Il pm Francesco Greco: "Valori di cromo e molibdeno molto superiori alla norma". Ascolato il direttore...
MOZAMBICO

Ciclone Idai: le vittime potrebbero essere più di mille

Alluvioni anche nel sud del Malawi e in alcune zone dello Zimbabwe
Lorenzo Orsetti
SIRIA

Annuncio di Daesh: "Ucciso un crociato italiano"

Si tratterebbe del fiorentino Lorenzo Orsetti, volontario fra le forze curde. Pubblicata una foto e un documento
Mohammed bin Salman
ARABIA SAUDITA

Bin Salman creò un team contro i dissidenti?

Il Nyt: "Squadra formata un anno prima dell'omicidio di Jamal Khashoggi"
INDONESIA

Le alluvioni devastano Papua: almeno 80 morti

Combinazione di acquazzoni, frane e anche scosse sismiche