GIOVEDÌ 09 MAGGIO 2019, 16:18, IN TERRIS

Sì alla riduzione dei parlamentari: ecco cosa cambia

Approvata la proposta di legge costituzionale. M5s: "Così più efficienza"

GIACOMO DE SENA
Facebook Twitter Copia Link Invia Scrivici
Camera dei Deputati
Camera dei Deputati
T

agliare il numero dei parlamentari. Se n'è discusso spesso in passato, ora il proposito si avvicina al suo compimento. La Camera ha approvato la proposta di legge costituzionale che taglia il numero di senatori e deputati. I sì sono stati 310 (M5s, Lega, Fi e Fdi), i no 107 (Pd, Leu, +Europa, Civica Popolare), gli astenuti 5 (NcI). Come ricorda l'Ansa, visto che l'Aula di Montecitorio ha confermato il testo licenziato dal Senato, si tratta della prima delle due letture conformi previste dalla costituzione per le modifiche della Carta. La seconda può solo approvare o bocciare il testo senza possibilità di modifiche.


M5s: "Si restituisce fiducia dei cittadini nelle istituzioni"

"Oggi facciamo un ulteriore passo verso un risultato importantissimo e per il quale il MoVimento 5 stelle si è sempre battuto. E' innegabile che col taglio del numero dei componenti dei rami del Parlamento non solo si otterrà un risparmio economico senza precedenti, ma si avrà maggiore efficienza e funzionalità dell'attività legislativa": così in una nota Anna Macina, capogruppo del MoVimento 5 stelle in Commissione Affari costituzionali e relatrice della proposta costituzionale approvata oggi alla Camera. "Grazie alla riforma promossa dal ministro Fraccaro, possiamo finalmente adeguare la nostra Carta Fondamentale alle nuove esigenze della società. Senza tenere in considerazione che questo taglio restituirà ai cittadini la fiducia nei confronti delle istituzioni".


Forza Italia: "Diamo un 'sì' condizionato"

"Nella XIV legislatura il governo Berlusconi si fece promotore di una riduzione del numero dei parlamentari che poi è diventata punto condiviso del programma di centrodestra. Da qui il voto favorevole di Forza Italia, che è però un 'sì' condizionato". Così intervenendo in Aula il deputato di Forza Italia Francesco Paolo Sisto. "Vigileremo affinché questa riforma non diventi lo strumento per un'ulteriore compressione della capacità del Parlamento di rappresentare il fulcro della democrazia o per fomentare l'antinomia tra popolo e istituzioni. Non accetteremo - ha proseguito - che tutto si riduca a uno slogan da offrire in pasto alla pubblica opinione. Il taglio dei parlamentari non assicura, come qualcuno sostiene, il miglioramento della classe dirigente né l'efficienza delle istituzioni. Va accompagnato da riforme serie e da quella revisione dei regolamenti parlamentari che, inspiegabilmente, ancora latita", conclude Sisto.

Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 


Scrivi il tuo commento

Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
SANITÀ

Il primo ospedale a misura di donna

Esordio a Milano della struttura "rosa" ispirata al Brigham and Women Hospital di Boston
CATANIA

Madre tenta di uccidere il figlio. La badante lo salva

Il giovane è un ventenne disabile. La donna gli ha fatto ingerire un flacone di sedativo
Dia
'NDRANGHETA

Decapitati i vertici di due cosche di Cosenza

Arrestato, in Francia, Domenico Stanganelli: era latitante dal 2014
Il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, a Bruxelles - Foto © Afp
IL PUNTO

Mutamenti parlamentari

Tre senatori del Movimento Cinque Stelle passano alla Lega, botta e risposta Salvini-Di Maio
Un senza tetto dorme alla stazione
ROMA EST

Firmato accordo tra Inps e Comunità di Sant’Egidio

Al via un centro di integrazione per facilitare l’erogazione dei servizi di base alle fasce deboli
Neve in città
MALTEMPO

Allerta neve nel Nord Italia

Al Centro farà la sua comparsa sull'Appennino sopra i 1400 metri
Ugo Grassi

Quando l'eletto è sganciato dall'elettore

Dichiarazioni al vetriolo quelle rilasciate da Luigi Di Maio per l’approdo del Senatore Ugo Grassi alla Lega,...
Boris Johnson raggiunge la maggioranza assoluta
ELEZIONI

Trionfa Johnson: Regno Unito verso la Brexit

Tracollo dei laburisti, al premier la maggioranza assoluta: cosa succede ora
Sergio Mattarella a Palazzo Marino con il sindaco di Milano, Beppe Sala
L'ANNIVERSARIO

Piazza Fontana, Mattarella: "Uno strappo lacerante"

Milano ricorda la strage del 1969. Il Capo dello Stato incontra le vedove Pinelli e Calabresi: "Attività depistatoria...
MANOVRA

Atlete professioniste, Christillin: "Punto di partenza, le cose stanno cambiando"

A Interris.it, la prima Consigliera europea della Fifa: "Ora sta alle singole federazioni aderire"
TV

Don Buonaiuto: “Fermiamo il genocidio degli innocenti”

A "Storie Italiane" il sacerdote anti-tratta della Comunità Papa Giovanni XXIII lancia un appello per una...
DISASTRO IN VOLO

Cile, le novità sull'aereo scomparso

Il velivolo dell'Aeronautica cilena era in volo verso l'Antartico quando è scomparso dai radar