VENERDÌ 07 OTTOBRE 2016, 16:00, IN TERRIS

Rimborsopoli in Piemonte, assolto Cota: "Contro di me attacchi ignobili"

L'ex governatore esce pulito dal processo. "Mutande verdi? Renzi ha perso un'occasione per stare zitto"

DANIELE VICE
Rimborsopoli in Piemonte, assolto Cota:
Rimborsopoli in Piemonte, assolto Cota: "Contro di me attacchi ignobili"
Roberto Cota, ex governatore del Piemonte, è stato assolto nel processo per la "Rimborsopoli" dei consiglieri regionali. La causa riguardava l'uso distorto dei fondi destinati ai gruppi politici. La Procura aveva chiesto per Cota una condanna a 2 anni e 4 mesi. Il giudizio si è concluso con dieci condanne e con 15 assoluzioni. La Procura aveva chiesto la condanna di tutti i 25 imputati a pene che nel complesso ammontano a circa 66 anni di reclusione.

"Sono stato fatto oggetto di attacchi ignobili, e ho sofferto tanto, ma ho fatto bene ad avere fiducia perché qualcosa nelle istituzioni funziona - ha commentato Cota - Renzi ha perso una occasione per stare zitto - aggiunge a proposito del riferimento alle 'mutande verdi' fatto dal premier nella sua visita di ieri a Torino -. Avrebbe dovuto mostrare altra sensibilità istituzionale, che non ha...".

Sono dieci gli ex consiglieri condannati dal tribunale di Torino: Michele Giovine (3 anni e 10 mesi), Andrea Stara (3 anni e 4 mesi), Michele Formagnana (2 anni e 8 mesi), Angiolino Mastrullo (2 anni e 6 mesi), Alfredo Roberto Tentoni (2 anni e 5 mesi), Rosa Anna Costa (2 anni e 1 mese), Daniele Cantore (un anno e otto mesi), Alberto Cortopassi (2 anni e 1 mese), Giovanni Negro (un anno e quattro mesi), Augusta Montaruli (4 mesi). Il dispositivo dettaglia le somme per le quali gli imputati sono stati condannati: Giovine, per esempio, è responsabile per 14 mila euro, Stara di quasi 30 mila euro, Cortopassi di 2.800 euro, Negro di 1.250 euro. Montaruli è stata condannata per un solo scontrino, relativo a una spesa del 2011 che è stata considerata non come peculato, ma come una violazione delle norme sul finanziamento ai partiti. Giovine e Stara sono stati interdetti in perpetuo dai pubblici uffici.

Nel processo per la Rimborsopoli piemontese sono stati invece assolti Paolo Tiramani, Roberto De Magistris, Federico Gregorio, Riccardo Molinari (attuale segretario della Lega Nord in Piemonte) Roberto Cota, Massimo Giordano, Alberto Goffi, Rosanna Valle, Lorenzo Leardi, Massimiliano Motta, Girolamo La Rocca, Sara Lupi, Maurizio Lupi e Michele Dell'Utri "perché il fatto non sussiste"; Angelo Burzi "perché il fatto non costituisce reato". Il tribunale ha ordinato la trasmissione degli atti ai pm perché valutino se procedere per falsa testimonianza "o altra fattispecie" nei confronti di quattro persone che hanno testimoniato nel corso del processo.
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Facebook Twitter Google + Scrivici Scrivici
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
EUROPA LEAGUE

Atalanta e Milan, cinquine per i sedicesimi

Orobici e milanesi, con un 5-1, passano il turno con una giornata di aniticipo. Pari della Lazio
Robinho
VIOLENZA SESSUALE

Robinho condannato a nove anni

L'attaccante dell'Atletico Mineiro, ex Milan, avrebbe praticato una violenza di gruppo nel 2013
Una foto d'archivio di Pietro Orlandi con il manifesto che ricorda la sorella Emanuela
GIALLO IRRISOLTO

Caso Orlandi, presentata denuncia in Vaticano

L'avvocato Sgrò: "Emersi nuovi dati, speriamo che la Gendarmeria indaghi"
Il premier Gentiloni e il ministro dell'Economia Padoan
ETÀ PENSIONABILE

Nel 2019, stop all'aumento a 67 anni per 14.600

Presentato l'emendamento del Governo: aumentano a 15 i lavori gravosi
Il Sostituto della Segreteria di Stato mons. Angelo Becciu
MALESIA

Inaugurata la Nunziatura "green"

Il sostituto mons. Becciu ricorda la libertà religiosa sancita dalla Costituzione
L'Ara San Juan (repertorio)
SOTTOMARINO DISPERSO

Esplosione a bordo dell'Ara San Juan

Chiarita la natura dell'anomalia acustica percepita prima dell'ultimo contatto
TRAGEDIA DEL RIGOPIANO

Altre 23 informazioni di garanzia per il disastro

A spedirle la Procura di Pescara: la valanga aveva provocato 29 vittime
Papa Francesco riceve in udienze le famiglie francescane in Vaticano
VATICANO

La peggiore delle mondanità secondo Bergoglio

Il Pontefice riceve in udienza il Primo e Terz’Ordine regolare francescano