MERCOLEDÌ 13 MAGGIO 2015, 17:56, IN TERRIS

RENZI IN VERSIONE MAESTRO "SPIEGA" LA RIFORMA DELLA SCUOLA

Il premier in un video: "Non si sono presidi Rambo e licenziamenti dopo 36 mesi. Ma diritto allo studio e asili nido"

LUCA LA MANTIA
RENZI IN VERSIONE MAESTRO
RENZI IN VERSIONE MAESTRO "SPIEGA" LA RIFORMA DELLA SCUOLA
Saltato il tavolo con i sindacati, convocato dopo tre giornate di scioperi nazionali, Matteo Renzi "sale in cattedra" con tanto di lavagna e spiega in video la riforma della Buona Scuola, la prossima sfida del governo. "La scuola non è una questione su cui si possono fare battaglie politiche - ha spiegato il presidente del Consiglio - è il luogo dove o si cambia il Paese o si resta costretti nella palude e nel chiacchiericcio. Discutiamone, parliamone, ma facciamolo sulle cose concrete, non sugli slogan ideologici".

Armato di gessetti e cancellino, come un vero maestro, il premier ha descritto punto per punto il ddl. "Potrà piacere o non piacere - ha detto - ma la riforma parla di alternanza scuola-lavoro, con il 44% disoccupazione giovanile; cultura umanistica; più soldi agli insegnanti; l'autonomia come principio fondamentale; infine la continuità con l'assunzione dei precari". Nel testo, ha chiarito Renzi, "Non si parla delle vacanze degli studenti; non ci sono presidi-Rambo; non è vero che il preside assume l'amico dell'amico o che ci sono licenziamenti dopo 36 mesi: sono assolute falsità". Al contrario "cosa c'è invece? Gli asili nido; il diritto allo studio per cancellare le disuguaglianze in partenza; la scuola digitale; quattro miliardi per l'edilizia scolastica".

Dunque, è stato l'appello del premier, "possiamo discutere serenamente di questo? Non può essere la riforma del prendere o lasciare, perché la riforma appartiene a tutta la comunità: ma se ridiamo centralità alal scuola forse l'Italia torna a crescere. Non mi accontento del pil allo 0,3%, io voglio per la scuola il ruolo che merita, la centralità nel futuro".
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Facebook Twitter Google + Scrivici Scrivici
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
Le urne del sorteggio di Champions League
CHAMPIONS LEAGUE

Agli ottavi sarà Juve-Tottenham e Shakhtar-Roma

Real Madrid vs Paris Saint Germain e Chelsea vs Barcellona i big match
Incidente stradale a Lecce
OMICIDIO STRADALE

Ubriaco al volante travolge uno scooter: un morto

Il conducente della Bmw 320 è un 35enne di nazionalità bulgara
Auto travolge passanti ai Mercatini di Natale di Sondrio
AUTO CONTRO MERCATINO DI NATALE

Sondrio, il conducente è accusato di strage

Il 27enne ha agito sotto l'effetto di alcol e cannabinoidi
La Cattedrale di Londra imbiancata dalla neve
MALTEMPO

Freddo e neve gelano il Nord Europa

Fiocca anche a Milano e Torino. Disagi su tutto l'arco alpino
Matteo Renzi
VERSO IL VOTO

Renzi: "Berlusconi? Niente intese con mr Spread"

L'ex premier: "Silvio fa le stesse promesse del 1994 che non ha mai mantenuto"
DIRITTO DI REPLICA

Annullato l'arresto per il sindaco Caliandro

Il primo cittadino di Villa Castelli era stato coivolto in un'inchiesta su presunte tangenti