GIOVEDÌ 27 SETTEMBRE 2018, 10:47, IN TERRIS

EUROPA

Renzi firma un manifesto contro i sovranisti

L'ex premier italiano si prepara per le europee. Nel testo si attaccano Orban, Le Pen e Salvini

REDAZIONE
Facebook Twitter Copia Link Invia Scrivici
Matteo Renzi
Matteo Renzi
U

na sorta di "santa" alleanza contro i sovranisti. È ciò che hanno siglato alcuni esponenti politici europei progressisti e globalisti, tra cui l'ex primo ministro italiano Matteo Renzi. La firma del manifesto arriva a otto mesi dalle elezioni europee, considerate da molti alla stregua di un referendum a favore o contro l'Unione europea.


L'attacco ai sovranisti

"Proponiamo di rifondare l'Europa per finalmente rispondere alle aspettative dei cittadini e per ricongiungerci alle promesse dei padri fondatori", si legge nel testo del documento, pubblicato in anteprima da La Stampa. Si tratta di ribadire con forza - continua il manifesto - che tutti gli Orban, i Le Pen, i Salvini d'Europa non sanno fare altro che incriminare l'Unione, accusarla di tutti i mali senza proporre niente di costruttivo. Se loro vogliono distruggere, il nostro compito è quello di proporre". Entrando nel dettaglio, gli "anti-sovranisti" scrivono di stigmatizzare "le minacce di 'pulizia di massa' di Salvini" o la volontà di "sbarazzarsi dell'Islam" dell'Afd tedesco o ancora di "smetterla con l'Europa" di Marine Le Pen. Ma nel testo si fa riferimento, probabilmente, anche ai presunti tentativi di governi sovranisti dell'Est Europa di "mettere la museruola alla giustizia e alle opposizioni". Di fronte a questo scenario - scrivono -  "rivendichiamo con fierezza i valori fondatori di pace, di libertà, di prosperità e di solidarietà".  


Sovranismo europeo

Quello che predicano i firmatari del manifesto è, invece, un sovranismo in formato europeo anziché nazionale. "Piuttosto che un continente diviso e indebolito, alla mercé delle grandi potenze mondiali, rivendichiamo un’Europa sovrana che agisca con forza laddove un Paese isolato è impotente: la politica monetaria, la sicurezza, la difesa, la transizione ecologica e agricola, l’immigrazione e la trasformazione digitale". C'è quindi un invito ai Paesi che vogliono entrare nell'Ue: "Insieme, vogliamo un’Europa più forte, ed è per questo che tendiamo la mano a coloro che vorranno raggiungerci su questo percorso". "Siamo pronti a riformare i trattati se la rifondazione dell'Europa lo esige", conclude il documento, e "siamo pronti a superare le strutture politiche esistenti se si rivelassero essere degli ostacoli"


I firmatari

A firmare il manifesto, il presidente del partito francese fondato da Emmanuel Macron, En Marche, Christophe Castaner; il premier di Malta, Joseph Muscat; il presidente del partito spagnolo Ciudadanos, Albert Rivera; il belga Guy Verhofstadt, capogruppo Alde al Parlamento europeo; il presidente del Movimento Riformatore belga Oliver Chastel; l'ex premier della Romania, Dacian Ciolos e Alexander Pechtold, leader del partito olandese Democrazia 66.

Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 


Scrivi il tuo commento

Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
SBARCHI

A processo per la nave Gregoretti, la sfida di Salvini

Il leader leghista: "Sono il primo politico che chiede di essere processato"
NEW ECONOMY

Smart&Start Italia: da oggi si possono inviare le domande

Al via la misura che sostiene la nascita e lo sviluppo di startup innovative. Cosa prevede la circolare ministeriale
POLITICA

Il caso Gregoretti, oggi la decisione

Dal caso Gregoretti al taglio del cuneo fiscale, passando per le sardine in piazza: l'inizio della settimana politica
Brad Pitt e Jennifer Aniston ai SAG Awards 2020
HOLLYWOOD

Ai Sag "Parasite" fa la storia: vince come "straniero" e "miglior film"

Ma a fare davvero notizia è la reunion di Brad e Jennifer. Vincono anche Phoenix, Zellwegger e Dern
Il blitz nel quartiere romano di San Basilio
SPACCIO DI SOSTANZE STUPEFACENTI

Maxi blitz anti droga a San Basilio: 21 arresti

Legami anche con la 'ndrina calabrese Marando di Platì
Clochard (immagine di repertorio)
NOVARA

Uomo trovato morto su una panchina: ipotesi suicidio

Inizialmente si pensava si trattasse di un clochard morto per ipotermia, notizia poi smentita
VIOLENZA

Orrore in Pakistan, bimba violentata e uccisa

Dopo gli abusi, i due malviventi l'hanno affogata
VATICANO

Come stanno davvero le cose fra i due Papi

La fruttuosa coabitazione tra il Pontefice regnante Jorge Mario Bergoglio e quello emerito Joseph Ratzinger: Perché...
La palazzina crollata
CATANIA

Crolla palazzina: evacuate 7 persone

Non ci sarebbero né vittime né feriti, si cercano dispersi in via precauzionale
Cyberbullismo
PIEMONTE

Cyberbullismo: al via una ricerca pilota in 48 scuole

Si tratta della prima ricerca sul campo per studiare il fenomeno delle molestie tra minori in rete
Tasse

Pagare tasse sulle tasse

Le tasse italiane, tra i vari paesi del mondo, hanno delle peculiarità proprie che nessuno può vantare:...
Aerei Alitalia

Alitalia, il nodo irrisolto dell'economia italiana

Quella di Alitalia, ormai, più che una vicenda industriale sembra sempre più un romanzo a puntate, tipico...
Le Sardine a Bologna
VERSO LE REGIONALI

Sardine a Bologna: "Siamo 40 mila"

Raduno a una settimana dalle elezioni in Emilia-Romagna. Santori: "Risvegliato il senso civico"
I leader presenti al summit di Berlino
IL SUMMIT

Libia, tutti d'accordo a Berlino: sì alla soluzione politica

Approvata la risoluzione finale della Conferenza: ok all'embargo sulle armi e al monitoraggio