MERCOLEDÌ 10 GIUGNO 2015, 15:30, IN TERRIS

RENZI AL PRESIDENTE RUSSO: "UNITI CONTRO IL TERRORISMO GLOBALE"

Putin in visita a Expo. Il premier: "Lavoreremo insieme per affrontare le sfide internazionali"

DANIELE VICE
RENZI AL PRESIDENTE RUSSO:
RENZI AL PRESIDENTE RUSSO: "UNITI CONTRO IL TERRORISMO GLOBALE"
La visita di Vladimir Putin in Italia inizia con l'auspicio di Matteo Renzi a Expo. Secondo il premier italiano Roma e Mosca dovrebbero valorizzare i "tanti link culturali che ci uniscono". Il capo del governo ha fatto poi riferimento al "quadro internazionale difficile, anche per questioni che non ci vedono unite, ma che dovranno vederci sempre più dalla stessa parte, a cominciare dalla minaccia terroristica globale". Il premier ha anche sottolineato che "l'Italia è fiera e orgogliosa del grande momento di riflessione culturale internazionale, non solo commerciale ed economico", rappresentato da Expo 2015. Renzi ha poi assicurato a Putin: "Lavoreremo insieme per riuscire insieme a ripartire dalla tradizionale amicizia italo-russa, per affrontare le sfide, sia quelle che ci vedono su posizioni differenti sia su quelle che ci vedono sulle stesse posizioni. Il lavoro che ci vede insieme noi vogliamo che abbia un futuro".

Durante la conferenza c'è stato spazio anche per qualche battuta. In vista dei mondiali russi del 2018 il presidente del Consiglio si è augurato che l'Italia sappia dare "qualche delusione" ai padroni di casa. Il capo del governo ha poi scherzato sulla propria preoccupazione per ''la gestione delle bevande nel padiglione russo''. Nel suo breve saluto alla platea, Putin ha innanzitutto ringraziato Renzi per la presenza al "Russian national day" celebrato all'Expo e ha rammentato, in sintonia col premier italiano, che "esistono stretti rapporti da oltre 500 anni: insieme cooperiamo nell'arena internazionale, perseguendo il bene dei rispettivi Paesi". Putin ha poi annotato che "l'Italia è un grande partner della Russia in Europa". Il presidente russo ha inoltre rivendicato il merito di essere stato "fra i primi a sostenere la domanda italiana di poter ospitare l'edizione 2015 dell'Expo. E - ha aggiunto - siamo stati fra i primi a completare il nostro padiglione che è di oltre 4mila metri quadrati e mette in mostra il meglio del nostro Paese".
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Facebook Twitter Google + Scrivici Scrivici
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
IMPRESA SFIORATA

Pordenone eroico: all'Inter servono i rigori

Nerazzurri bloccati sullo 0-0 ma ai quarti dopo i penalty. Gli ospiti di Serie C colpiscono anche un palo
Masiello esulta dopo il gol-vittoria
CALCIO | SERIE A

Genoa, Marassi stregato: l'Atalanta passa 1-2

Ilicic e Masiello ribaltano Bertolacci. Altro k.o. interno per il Grifone, il primo per Ballardini.
Corte costituzionale
LEGGE ELETTORALE

Rosatellum, la Corte costituzionale boccia i ricorsi

Palazzo della Consulta giudica "inammissibili i conflitti di attribuzione tra poteri dello Stato
L'esondazione dell'Enza a Lentigione (ph Reggionline)
MALTEMPO

Esonda la Parma, allagata la Reggia di Colorno

Trovato senza vita sotto una valanga l'ex sindaco di Vogogna
Il Presidente del Consiglio, Paolo Gentiloni
GENTILONI

"Il mancato accordo su Brexit è un pericolo per la Ue"

L'intervento del Premier al Senato in vista del prossimo Consiglio europeo di Bruxelles
Polizia di Stato
ASTI

Sequestrata e abusata per 24 ore: arrestati due tunisini

Polizia libera la donna trentenne. Indagato in concorso un terzo tunisino
La Reggia di Caserta
CROLLO NELLA SALA DELLE DAME

Reggia di Caserta: al via controlli intonaci e restauro soffitti

Il restauro del soffitto danneggiato dovrebbe essere ultimato entro al fine di gennaio 2018
Il Papa con alcuni migranti
CONVEGNO

Chiese unite contro la xenofobia

Da domani vertice ecumenico in Vaticano