VENERDÌ 11 GENNAIO 2019, 10:18, IN TERRIS


GENOVA

Raduno di Gilet arancioni davanti al Comune

Si tratta di persone che vivono nella zona a ridosso del Ponte Morandi: chiedono di essere ricollocate

REDAZIONE
Ponte Morandi
Ponte Morandi
D

a Bari a Roma e poi ancora a Genova. I Gilet arancioni presidiano le strade d'Italia, da Sud a Nord, facendosi interpreti di istanze diverse. Il capo mutuato dai manifestanti francesi è stato indossato dapprima dagli agricoltori critici nei confronti della Manovra, ora nel capoluogo ligure lo stanno indossando le persone che vivono ai limiti della zona rossa di Ponte Morandi: hanno scelto l'arancione perché è il colore della zona in cui vivono. Sono circa 300 famiglie, in piazza hanno portato anche i figli. Le persone chiedono di essere temporaneamente ricollocate nel corso dei lavori per la demolizione e ricostruzione del ponte.

"I bambini sono la nostra priorità - dice Giorgio Sacchi del comitato abitanti ai confini della zona rossa -. Siamo preoccupati per la presenza di amianto che sicuramente sta nei palazzi che verranno abbattuti e secondo molti studiosi anche nei monconi del ponte". La manifestazione iniziata in mattinata prevede un presidio davanti a palazzo Tursi dove una delegazione sarà ricevuta dal commissario Bucci, poi un corteo che passerà dalla sede della Regione in piazza De Ferrari e andrà fino alla Prefettura. Oltre agli striscioni i manifestanti portano un cartello al collo: "Se hai un cuore unisciti a noi, noi siamo Genova".

Spazio al lettore: per commentare questo articolo scrivi a direttore@interris.it

Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Facebook Twitter Google + Scrivici Scrivici
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
BOLOGNA

Smantellato cartello di agenzie funebri, 30 arresti

I militari stanno procedendo anche ad un sequestro preventivo di beni per circa 13 milioni di euro
L'esplosione
FRANCIA

Esplosione in un'università di Lione

La deflagrazione avrebbe coinvolto la biblioteca scientifica dell'ateneo
Intervento del card. Bassetti in Sala Zuccari del Senato
SENATO

Andreotti: "Ho combattuto la mafia con atti pubblici"

Presentato ieri il libro "I miei santi in paradiso". Card. Bassetti: "Si battè per collocare l'Italia...
Caporalato
LAVORO SFRUTTATO

Caporalato: nuovi arresti

A Latina stranieri impiegati in "condizioni disumane". Ieri operazione in Basilicata
Il germoglio di cotone coltivato sulla Luna dai cinesi

Il cotone sulla Luna

Nata una piantina di cotone sulla Luna, in una serra appositamente allestita da cinesi, in conseguenza di un programma...
Mark Zuckerberg
LA STRETTA

Spot elettorali: giro di vite di Facebook

Il colosso di Zuckerberg vuole evitare un nuovo Russiagate