GIOVEDÌ 16 APRILE 2015, 12:12, IN TERRIS

PRODI AVVERTE RENZI: "IL PARTITO DELLA NAZIONE NON HA SENSO"

Nel libro intervista di Marco Damilano il premier si è detto deluso dal Pd: "Nel 2013 non mi difese dagli attacchi di Berlusconi"

AUTORE OSPITE
PRODI AVVERTE RENZI:
PRODI AVVERTE RENZI: "IL PARTITO DELLA NAZIONE NON HA SENSO"
"Deluso dal Pd". A parlare è Romano Prodi, che del partito guidato da Matteo Renzi è il padre nobile. Fu il suo ulivo, infatti, a ipotizzare la federazione delle forze della sinistra moderata all'interno di un solo soggetto politico. L'ex premier, nel libro intervista di Marco Damilano "Romano Prodi Missione incompiuta. Intervista su politica e democrazia" in vendita da oggi, si è lamentato di non essere stato opportunamente difeso dagli attacchi di Berlusconi nei giorni della corsa al Quirinale del 2013. Il leader di Forza Italia disse che se fosse stato eletto il rivale di sempre avrebbe cambiato Paese.

"Solo Rosy Bindi ha fatto una dichiarazione a titolo personale" ha raccontato Prodi a Damilano. L'attacco dell'ex cav lo "colpì molto più dei franchi tiratori perché l'esito del voto segreto è spesso uno scoppio di goliardia. Intervengono fattori personali, odi, rancori, delusioni, ambizioni insoddisfatte, paure per il futuro, come in un consiglio di facoltà. Non è una scelta razionale. Ma quando invece ho visto un capo-partito che faceva un comizio per dire tutti meno che Prodi, mi aspettavo che si alzasse un dirigente del mio partito per dire: 'Decidiamo noi chi sono i nostri candidati'". Invece niente.

Prodi ha anche parlato del progetto segreto di Matteo Renzi: il Partito della Nazione, una Dc 2.0 per molti analisti. Ma l'ex premier, nonostante il passato democristiano, non crede che l'idea sia giusta. "Un partito della nazione che cerchi di rappresentare tutti non ha alcun senso, un partito è scelta - ha detto a l'Aria che tira su La 7 -Un partito si chiama così perché rappresenta una parte. Il Pd va a giorni alterni in questa via, per questo la missione è incompiuta".
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Facebook Twitter Google + Scrivici Scrivici
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
Esempi di colture in una 'serra marziana' (fonte: Enea)
HORTEXTREME

Il primo "orto marziano" è Made in Italy

Ben 4 le prime verdure consegnate al Forum spaziale austriaco
 Rebecca Dykes, la vittima
LIBANO

Giallo sulla morte di una diplomatica britannica

Il cadavere della donna è stato rinvenuto lungo un'autostrada. E' stata strangolata
Igor il
SPAGNA

La confessione di Igor il "russo"

Ammessi i fatti contestati: usate 18 identità. Il killer ha accettato l'estradizione in Italia
Il luogo dell'esplosione
MOLOTOV CONTRO LA POLIZIA

S'indaga anche negli ambienti ultras

Il commissariato Prati gestisce il servizio d'ordine durante le partite all'Olimpico
Mattarella e il Papa
BUON COMPLEANNO FRANCESCO

Mattarella: "Auguri da tutti gli italiani"

Il Capo dello Stato: "Ha posto l'attenzione su persona e famiglia". Lo Judice: "Esempio per i giovani"
La locandina del film
STAR WARS

Il lato Chiaro e quello Oscuro de "Gli Ultimi Jedi"

Scelte coraggiose e azzardi, poesia ed errori pericolosi. Cosa pensiamo di Episodio VIII (SPOILER)