SABATO 15 OTTOBRE 2016, 11:09, IN TERRIS

Pinotti: l'Italia invierà 140 soldati in Lettonia come supporto Nato

Lo ha detto il ministro della Difesa a margine all'assemblea dell'Associazione Nazionale Comuni Italiani

MILENA CASTIGLI
Pinotti: l'Italia invierà 140 soldati in Lettonia come supporto Nato
Pinotti: l'Italia invierà 140 soldati in Lettonia come supporto Nato
L'Italia invierà nei prossimi mesi 140 soldati in Lettonia per partecipare alla forza Nato a guida canadese dispiegata nel Paese "come già deciso nel vertice di Varsavia": lo ha detto il ministro della Difesa, Roberta Pinotti, a margine all'assemblea dell'Associazione Nazionale Comuni Italiani (Anci).

Il vertice aveva deciso di formare un contingente Nato nell'ambito del progetto di rafforzamento delle frontiere orientali del patto atlantico. Riferendosi all'intervista rilasciata alla Stampa dal segretario dell'Organizzazione del Trattato dell'Atlantico del Nord, Jens Stoltenberg, Pinotti ha precisato che "quando abbiamo fatto il vertice di Varsavia, all'interno delle responsabilità che hanno assunto altre Nazioni è stata anche data dall'Italia la disponibilità di fornire una compagnia, quindi con numeri non molto consistenti, all'interno di una organizzazione che prevede il coinvolgimento di moltissime nazioni della Nato".

"Sapete bene che la politica dell'Italia è che ci vuole il dialogo con la Russia" ha proseguito il ministro. "Noi non sottovalutiamo il fatto che ci siano state anche rotture di legittimità internazionale con la crisi in Ucraina. Dopo di che noi pensiamo che con la Russia si debba dialogare. L'Italia fa parte di una alleanza - ha aggiunto Pinotti - e anche per portare con più forza la propria voce, che è l'invito a non fare una escalation, ma anzi a riaprire canali di dialogo, quando vengono prese decisioni comuni, dà la sua piccola parte di contributo".
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Facebook Twitter Google + Scrivici Scrivici
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
Un senzatetto sulla panchina di un giardino pubblico
USA

Oltre 40,6 milioni di persone vivono in povertà

I tassi di povertà più alti si registrano tra gli afro-americani: 24,1%
Braccianti stranieri al lavoro
LAMEZIA TERME

Dossier: "Lavoro indecente. I braccianti stranieri nella piana lametina"

"Una realtà che tutti percepiscono ma che nessuno riconosce come modalità di sfruttamento grave"
GIORNATA MONDIALE DEI POVERI

Cene di fraternità e marce solidali: il mondo celebra la Gmp

Dall'Argentina alla Slovacchia, dalla Francia alla Colombia: le iniziative
Jessica Notaro
QUIRINALE

Mattarella conferisce 30 onorificenze al merito

Insignita anche Jessica Notaro e don Paolo Felice Giovanni Steffano
Daniel Hegarty
MOTOCICLISMO

Motociclista muore durante il Gp di Macao

Daniel Hegarty aveva 31 anni: è finito contro le barriere
Malcom Young sul palco
HARD ROCK

E' morto Malcolm Young fondatore degli Ac/Dc

Il fratello Angus: "Ci lascia un'eredità attraverso la quale vivrà per sempre"