GIOVEDÌ 23 LUGLIO 2015, 009:09, IN TERRIS

PIAZZA DELLA LOGGIA, ERGASTOLO PER MAGGI E TRAMONTE

Chiuso il processo d'appello bis sulla strage del 1974. Accolte le richieste dell'accusa

FRANCESCO VOLPI
PIAZZA DELLA LOGGIA, ERGASTOLO PER MAGGI E TRAMONTE
PIAZZA DELLA LOGGIA, ERGASTOLO PER MAGGI E TRAMONTE
Dopo quarantuno anni si chiude il processo d'appello bis sulla strage di Piazza della Loggia a Brescia nella quale, il 28 maggio 1974, persero la vita 8 persone e 102 rimasero ferite. Carlo Maria Maggi, ex ispettore di Ordine Nuovo in Veneto, e Maurizio Tramonte, ex fonte "Tritone" dei servizi segreti sono stati condannati all'ergastolo. Maggi (che secondo l'accusa sarebbe stato il mandante dell'attentato di 41 anni fa) e Tramonte (che invece avrebbe partecipato alla pianificazione della strage) erano stati assolti nel primo processo d'Appello con una sentenza annullata dalla Cassazione che aveva disposto un nuovo processo di secondo grado. In particolare, i giudici in ermellino di Piazza Cavour aveva definito "ingiustificabili e superficiali" i motivi dell'assoluzione soffermandosi sulla "gravità indiziaria" delle dichiarazioni del "pentito nero" Carlo Digilio.

Al momento della lettura del dispositivo, parenti e amici delle vittime presenti in aula non sono riusciti a trattenere le lacrime. Soddisfatto soprattutto Manlio Minali, presidente dell'associazione familiari delle vittime della strage di Piazza della Loggia, che nell'attentato del 28 maggio 1974 perse la moglie e che ha parlato di verdetto "decisivo per la storia del Paese". "E' sempre bruttissimo sentire la parola ergastolo", ha detto, precisando che a questo risultato processuale "si poteva arrivare prima. Una giustizia che arriva dopo 41 anni è comunque una giustizia depotenziata. Questa sentenza - ha puntualizzato ancora il presidente dell'associazione dei parenti delle vittime - è estremamente importante per riflettere su quegli anni, può veramente diventare un momento di grande riflessione collettiva".
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Facebook Twitter Google + Scrivici Scrivici
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
Luigi Di Maio
FESTIVITÀ

Negozi chiusi a Natale,
Di Maio: "Famiglie più felici"

Il candidato premier torna sulla proposta di legge di Dell'Orco: "Tutti hanno diritto al riposo"
Incendio alla Grenfell Tower di Londra
INCENDIO ALLA GRENFELL TOWER

Al via inchiesta a 6 mesi dalla strage

Il 14 giugno, 71 persone sono morte nel rogo divampato nell'edificio popolare di 24 piani
Uno scatto della mostra
FOTOGRAFIA

Il Salento di inizio '900 negli scatti di Palumbo

Al Museo delle Arti e delle Tradizioni Popolari di Roma la mostra "Visioni del Sud"
Incendi in California
INCENDI IN CALIFORNIA

In fiamme un'area più grande di New York

L'incendio, ormai esteso per circa 700 chilometri quadrati, è divampato lo scorso 4 dicembre
L'intervento dei Vigili del Fuoco al Port Authority Bus Terminal di New York
VIDEO

Il momento dell'esplosione al Port Authority di New York

Le immagini della deflagrazione riprese dalle telecamere di sicurezza del tunnel
Minore sul web
PEDOPORNOGRAFIA

Il 53% delle vittime ha 10 anni o meno

L'allarme è contenuto nell'ultimo rapporto dell'Unicef su web e minori
Le urne del sorteggio di Champions League
CHAMPIONS LEAGUE

Agli ottavi sarà Juve-Tottenham e Shakhtar-Roma

Real Madrid vs Paris Saint Germain e Chelsea vs Barcellona i big match
Incidente stradale a Lecce
OMICIDIO STRADALE

Ubriaco al volante travolge uno scooter: un morto

Il conducente della Bmw 320 è un 35enne di nazionalità bulgara