MERCOLEDÌ 01 MARZO 2017, 10:18, IN TERRIS

Passa la riforma della responsabilità medica: assicurazioni obbligatorie per ospedali e sanitari

La Camera ha approvato in via definitiva il ddl con 255 sì. Prescrizione dimezzata per chi fa causa direttamente a un camice bianco

DANIELE VICE
Passa la riforma della responsabilità medica: assicurazioni obbligatorie per ospedali e sanitari
Passa la riforma della responsabilità medica: assicurazioni obbligatorie per ospedali e sanitari
Assicurazione obbligatoria per medici e ospedali, prescrizione dimezzata se un paziente cita in giudizio un "camice bianco". La Camera ha approvato in via definitiva la legge che rivoluziona la responsabilità medica. I sì sono stati 255, i no 113, gli astenuti 22.

Si tratta provvedimento che per il sottosegretario alla Salute Davide Faraone "consente all'Italia di colmare un vuoto normativo, tutelando al meglio i pazienti e coloro che lavorano nelle strutture sanitarie". L'approvazione, per il ministro della Salute Beatrice Lorenzin, "rappresenta un altro grande passo in avanti per il nostro sistema sanitario".

Ogni anno, secondo l'Associazione Nazionale Imprese Assicuratrici (Ania), si registrano 34 mila denunce per danni dovuti a cure mediche, in particolare nei confronti di ginecologi e ortopedici, una cifra triplicata in 15 anni. E ogni risarcimento si aggira tra i 25 mila e i 40 mila euro, per un valore complessivo di circa 2 miliardi.

"In questi anni, la mancanza di serenità dei medici ha comportato come ricaduta l'enorme costo della medicina difensiva, che pesa sul nostro sistema salute", commenta il relatore del ddl Federico Gelli (Pd). Per normalizzare la situazione, il testo introduce obbligo di assicurazione per tutti i liberi professionisti e le strutture sanitarie e, soprattutto, depenalizza la colpa medica: il "dottore" che avrà rispettato linee guida e buone pratiche, non risponderà penalmente del suo operato. Pone poi attenzione alla sicurezza delle cure, prevedendo che tutte le strutture attivino monitoraggio e prevenzione del rischio clinico. Inoltre prevede l'istituzione di Centri Regionali per la gestione del rischio e un Osservatorio nazionale sulla sicurezza in sanità che, sottolinea il direttore dell'Agenzia per i sistemi sanitari regionali Agenas, Francesco Bever, "consentirà di raccogliere tutti i dati relativi agli eventi avversi, con l'obiettivo di individuarne le cause ed evitare che possano ripetersi".

Per il cittadino che ha subìto una malpractice, la legge rende più veloce l'indennizzo: potrà infatti rivolgersi direttamente all'assicurazione della struttura, come accade oggi per l'Rc Auto. Se non soddisfatto, potrà agire attraverso la conciliazione obbligatoria o, infine, intentare un procedimento civile contro la struttura, che dovrà dimostrare di essersi comportata correttamente. Ma se il cittadino intenderà rivalersi civilmente anche nei confronti del sanitario, dovrà lui stesso dimostrare di aver subito il danno (inversione dell'onere della prova) e la prescrizione sarà ridotta da 10 a 5 anni. Infine, l'indennizzo del danno avverrà sulla base di tabelle, ovvero con un tetto massimo prefissato, che saranno approvate con il ddl Concorrenza. Punti, questi ultimi due, contestati dal Tribunale del Malato-Cittadinanzattiva, che annuncia un Osservatorio ad hoc per vigilare sulla legge.

Legge in cui, sottolinea il coordinatore Tonino Aceti "non mancano aspetti positivi, in alcuni casi frutti del nostro lavoro, come la possibilità di ottenere la cartella clinica in 7 giorni, mentre oggi ne possono servire anche 90". Per i deputati M5s, la nuova norma "fa contente soprattutto le società di assicurazione, ma non cittadini e personale medico". Attesa da oltre un decennio, la norma è accolta con favore dai professionisti. In primis l'Associazione Chirurghi Ospedalieri Italiani (Acoi) e la Federazione dei medici di medicina generale (Fimmg). Ora, osserva Consulcesi, che tutela i diritti legali dei medici, "i decreti attuativi dovranno tenere conto della necessità di rendere concretamente operativo il riordino della materia".
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Facebook Twitter Google + Scrivici Scrivici
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
Agenti della polizia tedesca
GERMANIA | TERRORISMO

Pianificavano attentato al mercatino di Natale: 6 arresti

Per l'attacco i fermati intendevano utilizzare armi ed esplosivo
Il premier Gentiloni e la segretaria generale Cgil, Susanna Camusso
PENSIONI

La Cgil boccia la proposta del Governo

Gentiloni: "Misure rilevanti e sostenibili. Camusso critica: "Mobilitazione il 2 dicembre"
CASCINA

Proiettili al sindaco donna che combatte gli stupri

Bossoli accompagnati da una lettera in cui la Ceccardi viene accusata di razzismo
VIOLENZA SUI MINORI

Sposa a nove anni a Padova: la Procura smentisce

La terribile notizia diffusa da un quotidiano locale stamattina
Oguz Guven
TURCHIA

Il direttore di Cumhuriyet web condannato per terrorismo

Oguz Guven dovrà scontare 3 anni e 1 mese per un tweet sulla morte sospetta di un magistrato
Sciopero nazionale dei taxi
SCIOPERO NAZIONALE DEI TAXI

Salta la trattativa col ministero, auto bianche ferme in tutta Italia

I sindacati hanno definito "insufficiente" il decreto attuativo emesso dal governo dopo l'accordo dello scorso...
L'asteroide 1I/2017 U1 o Oumuamua
OGGETTI INTERSTELLARI

Ecco Oumuamua, l'asteroide alieno

Osservato il 17 ottobre, presenta una forma simile a un sigaro e viene da fuori il Sistema solare
Marte, il cratere Schiaparelli
ROMA | MOSTRA RED HOPE

I paesaggi di Marte diventano opere d'arte

Per la realizzazione di queste opere, l'artista ha utilizzato i telai dei laboratori artigianali di un villaggio indiano nei...
Vigili del fuoco in India
INDIA

Scoppia un incendio in fabbrica: almeno 10 morti

Nel 2013, scondo l'Ilo, su un totale di 402 milioni di lavoratori, ci sono stati oltre 40 mila incidenti mortali sui luoghi...
Putin e Assad
SOCHI

Putin vede Assad: "Terrorismo verso la sconfitta"

Il presidente russo: "Le operazioni si avviano a conclusione. Ora avanzi il processo politico"
Angela Merkel
GERMANIA

Merkel punta a nuove elezioni

Manca ancora l'accordo per il governo. La cancelliera non vuole un esecutivo di minoranza
Il videomessaggio del Pontefice
PAPA FRANCESCO

"I credenti promuovano la reciproca comprensione"

Videomessaggio alla popolazione del Bangladesh alla vigilia del viaggio apostolico
Alessandro Di Battista
LA DECISIONE

Di Battista lascia: "Ma resto nel M5s"

Uno dei maggiori leader pentastellati esce dai palazzi: "Voglio scrivere e girare il mondo". E i militanti già...
Il sottomarino Ara San Juan
SOTTOMARINO DISPERSO

"I segnali non sono del 'San Juan'"

La Marina militare argentina smentisce che i suoni captati dai sonar appartengano al sommergibile, sparito dai radar da 5 giorni