MERCOLEDÌ 01 LUGLIO 2015, 18:00, IN TERRIS

OPERAZIONE ANTITERRORISMO A MILANO, LA DIGOS ARRESTA 10 PERSONE PRONTE A PARTIRE PER LA SIRIA

Tra i fermati anche la famiglia di Maria Giulia Sergio, la ragazza convertita all'Islam e partita per unirsi alle milizie jihadiste

AUTORE OSPITE
OPERAZIONE ANTITERRORISMO A MILANO, LA DIGOS ARRESTA 10 PERSONE PRONTE A PARTIRE PER LA SIRIA
OPERAZIONE ANTITERRORISMO A MILANO, LA DIGOS ARRESTA 10 PERSONE PRONTE A PARTIRE PER LA SIRIA
Non volevano solo unirsi alle milizie dell'autoproclamato Califfato, ma si proponevano anche per "la pianificazione ed esecuzione di atti terroristici in Italia e in Nord Africa". Così, nell'operazione "Martese" coordinata dalla Digos di Milano sono state arrestate dieci persone tra cui 4 italiani, 5 albanesi e una canadese. I fermi sono avvenuti nelle province di Milano, Bergamo e Grosseto ed in una cittadina dell'Albania. Le accuse a loro carico sono di associazione con finalità di terrorismo e di organizzazione del viaggio per finalità di terrorismo.

Nel blitz antiterrorismo, condotto dalla Digos e coordinato dal procuratore aggiunto di Milano Maurizio Romanelli e dal pm Paola Pirotta, sono stati arrestati il padre, la madre e la sorella di Maria Giulia Sergio, la ragazza di Torre del Greco che, dopo essersi convertita all'Islam, ha abbandonato la sua casa per unirsi alle milizie jihadiste. Tra i fermati ci sono anche lo zio e il marito albanese della ragazza.

Inoltre, a Roma, i carabinieri del Ros hanno arrestato due cittadini maghrebini con l'accusa di terrorismo internazionale, mentre un terzo è già in carcere in Marocco per reati di terrorismo. Nelle indagini svolte dagli inquirenti, si è appreso che la cellula era dedita al proselitismo, all'indottrinamento e all'addestramento attraverso un sito internet creato e gestito dagli stessi indagati.
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Facebook Twitter Google + Scrivici Scrivici
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
 Rebecca Dykes, la vittima
LIBANO

Giallo sulla morte di una diplomatica britannica

Il cadavere della donna è stato rinvenuto lungo un'autostrada. E' stata strangolata
Igor il
SPAGNA

La confessione di Igor il "russo"

Ammessi i fatti contestati: usate 18 identità. Il killer ha accettato l'estradizione in Italia
Mattarella e il Papa
BUON COMPLEANNO FRANCESCO

Mattarella: "Auguri da tutti gli italiani"

Il Capo dello Stato: "Ha posto l'attenzione su persona e famiglia". Lo Judice: "Esempio per i giovani"
La locandina del film
STAR WARS

Il lato Chiaro e quello Oscuro de "Gli Ultimi Jedi"

Scelte coraggiose e azzardi, poesia ed errori pericolosi. Cosa pensiamo di Episodio VIII (SPOILER)
Il Pentagono
USA

Il Pentagono: abbiamo indagato sugli Ufo

Il programma è stato avviato nel 2007 e interrotto 5 anni fa per il blocco dei fondi
La tomba della regina Elena
IL RITORNO DEL RE

La salma di Vittorio Emanuele III è in Italia

Sarà sepolto a Vicoforte (Cuneo). Emanuele Filiberto: "Dovrebbe riposare al Pantheon"