MARTEDÌ 18 DICEMBRE 2018, 10:22, IN TERRIS


NOMINE

"Nessun No-Vax nel Consiglio superiore di Sanità"

Il ministro della Salute, Giulia Grillo: "Non ci saranno solo medici"

REDAZIONE
Giulia Grillo
Giulia Grillo
N

el nuovo Consiglio superiore di Sanità (Css) "non vi sarà alcun esponente che viene dal mondo dei No-Vax". Lo ha affermato il ministro della Salute, Giulia Grillo, intervenuta alla trasmissione Omnibus su La7. Il ministro fuga così l'ipotesi che medici con una posizione critica nei confronti dei vaccini potessero entrare nell'organo di consulenza tecnico-scientifica del Ministero della Salute.

Lo scorso 3 dicembre la Grillo ha revocato la nomina dei componenti non di diritto. Le nuove nomine sono attese per gennaio. “Una selezione meritoria sulla base del curriculum: così saranno scelti i nuovi membri del Css”, ha annunciato l'esponente del M5s in un'intervista all'Adn-Kronos. "Nel nuovo Css - ha ribadito oggi ad Omnibus - ci saranno figure del mondo della Sanità che non sono solo medici. Il precedente Css era infatti medico-centrico, ma nel mondo della Sanità - ha rilevato - ci sono moltissime figure, dagli infermieri alle ostetriche ai biologi e tecnici". Il ministro della Salute aveva spiegato che aver deciso di cambiare i componenti del Csm "è un segnale di cambiamento a cui teniamo e che io ho dato in tutti gli organi e le commissioni che afferiscono al ministero, per dare spazio a figure che in questo Paese sicuramente ci sono".

Spazio al lettore: per commentare questo articolo scrivi a direttore@interris.it

Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Facebook Twitter Google + Scrivici Scrivici
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
Italia-Finlandia 2-0. L'esultanza degli Azzurri dopo la rete di Barella
EURO 2020 | QUALIFICAZIONI

La giovane Italia parte forte: Barella-Kean, Finlandia k.o.

Gli Azzurri s'impongono 2-0 alla Dacia Arena. Qualcosa da sistemare ma la strada è giusta. Esordio per Zaniolo
La nave in difficoltà
NORVEGIA

Nave da crociera in avaria al largo della costa

In corso l'evacuazione dei 1.300 passeggeri. Non ci sono i feriti
Ousseynou Sy
TERRORE BUS MILANO

Gip: "Sy deve restare in carcere"

Confermati anche gli altri reati di sequestro di persona, resistenza e incendio
REGNO UNITO

Londra invasa dai "No Brexit"

Gli organizzatori: "Siamo più di un milione". La petizione online segna un nuovo record
L'incontro in moschea
STRAGE IN NUOVA ZELANDA

Cristiani e musulmani insieme in moschea

L'incontro è avvenuto nel centro di preghiera islamico di via Ranzani a Bologna
File nei Caf per chiedere il Reddito di cittadinanza
CAF

Reddito di cittadinanza, già 500mila domande

Gli Under 30, i "Millennials", rappresentano il 6,8% del totale, gli stranieri il 9,5%