SABATO 17 NOVEMBRE 2018, 18:35, IN TERRIS


IL CASO

Nella Manovra spuntano i contraccettivi gratis

Emendamento del M5s: destinatari gli under 26 e i richiedenti asilo. Costo stimato: 5milioni l'anno

REDAZIONE
Facebook Twitter Copia Link Invia Scrivici
Pillole e preservativo spuntano dalla tasca
Pillole e preservativo spuntano dalla tasca
D

a una parte si vuole incentivare la natalità rilanciando (e irrobustendo rispetto alla versione dei Governi precedenti) il bonus bebè. Dall'altra si regalano contraccetivi per garantire ai giovani e agli immigrati sesso non procreativo. Sono le contraddizioni, nella Manovra, di un Governo bifronte, composto da due alleati che sui temi cosiddetti etici non condividono la stessa linea.


L'emendamento del M5s

Ora spunta un emendamento del M5s che prevede contraccettivi gratuiti per gli under 26, per chi è già esentato dal costo delle spese sanitarie, per i richiedenti asilo e beneficiari di protezione internazionale, e - per un anno - per le donne che abbiano subito un'interruzione di gravidanza. Gratuità garantita anche a coloro cui è stata diagnosticata una malattia sessualmente trasmissibile. Il costo stimato per lo Stato è di cinque milioni l'anno. La proposta mostra le similitudini esistenti tra M5s e il Pd, che sul tema condividono l'approccio progressista: un emendamento che ricalca quello 5Stelle è stato presentato anche dalla deputata dem Giuditta Pini. "La contraccezione - spiega lei - è un diritto fondamentale alla salute, va inserita nei livelli essenziali di assistenza".


Il precedente piemontese e le critiche della Chiesa

Diverse Regioni in Italia hanno già legiferato per garantire a determinate categorie di persone (solitamente i più giovani) i contraccettivi gratis. L'estate scorsa è stato il turno della Regione Piemonte, che ha approvato un testo presentato da Liberi e Uguali che prevede la distribuzione gratuita di preservativi e spirali, ma anche pillole alle donne disoccupate tra i 26 e i 45 anni, oltre che alle ragazze minorenni. Sul tema era intervenuta in maniera critica la Diocesi di Torino, che sul proprio settimanale, La Voce e il Tempo, aveva espresso la propria posizione: "I ragazzi hanno bisogno di ben altro per formarsi a gestire la loro sessualità, considerando quanto le scelte che si fanno negli anni giovanili sono decisive per il resto dell'esistenza. Come pensare che la sessualità sia ridotta a un puro esercizio del piacere fisico o a un campo di sperimentazione e di conquista?".

Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 


Scrivi il tuo commento


Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
Giuseppe Conte
NUOVO GOVERNO

Conte annuncia un piano per il sud

A Foggia il presidente del Consiglio promette investimenti per il rilancio del Mezzogiorno
Assemblea azionisti Banca Carige
ECONOMIA

Banca Carige: ok al salvataggio

Oggi Banca d'Italia è tornata a chiedere il consolidamento delle banche al Sud
Un bus Atac a Roma
VIA BOCCEA

Baby gang aggredisce autista dell'Atac

Il gruppetto di giovani aveva azionato la leva di emergenza, denunciato un 17enne
Falso
MARCHI TAROCCATI

GdF: falso "Made in Italy", 66 denunce

L'allarme Coldiretti: "58% delle frodi a tavola, la concorrenza sleale fa crollare i prezzi"
Ancora sbarchi a Lampedusa
MIGRANTI

Ancora sbarchi a Lampedusa: 108 persone nella notte

Hot spot al collasso con circa 300 migranti ospiti, duecento in più della capienza prevista
Papa Francesco
IL RICORDO

Quando, 10 anni fa, Bergoglio divenne portavoce di chi non ha voce

Il 30 settembre 2009 la relazione-manifesto del futuro Papa Francesco all’Università gesuita del Salvador
Friday for Future

Custodire la nostra casa Terra

E'stato programmato il primo sciopero globale della storia con circa 150 paesi della Terra, per la tutela del clima...
Manifestanti in piazza al Cairo
LA PROTESTA

L'Egitto in piazza contro al-Sisi

Centinaia di persone in Piazza Tahrir, dimostrazioni anche in altre città. La Polizia interviene coi lacrimogeni
Il capo politico del Movimento 5 Stelle Luigi Di Maio
ELEZIONI

Regionali Umbria, Rousseau dice sì al patto civico

La base grillina ha espresso la sua preferenza con il 60% di voti favorevoli
Papa Francesco e, ai lati, i due patroni delle Missioni: Santa Teresa del Bambin Gesù (sinistra) e San Francesco Saverio (destra)
FEDE

Mese Missionario, il Papa: "La Chiesa non si pieghi su se stessa"

Alle porte del mese dedicato all'evangelizzazione, tanti gli eventi a Roma e nel mondo
Un pompiere
TREZZANO SUL NAVIGLIO (MILANO)

Incendio in un capannone, due feriti gravi

Ustionati tre operai, due in codice rosso. Sono i dipendenti di una ditta che lavora cannabis legale
Uno degli atolli di Kiribati
OCEANIA

Kiribati, la battaglia per il clima dell'arcipelago che affonda

I giovani gilbertesi al fianco di Greta contro il riscaldamento globale che rischia di accelerare la scomparsa della loro terra