SABATO 19 SETTEMBRE 2015, 009:44, IN TERRIS

MATTARELLA: "INVESTIRE SUI GIOVANI PER COMBATTERE L'ILLEGALITA'"

Il presidente della Repubblica ha inviato un messaggio alla "Fondazione Costa", in occasione del 35simo anniversario dell'uccisione del giudice antimafia

DANIELE VICE
MATTARELLA:
MATTARELLA: "INVESTIRE SUI GIOVANI PER COMBATTERE L'ILLEGALITA'"
"Per costruire il futuro del nostro paese e contrastare l'illegalità, la corruzione, gli atteggiamenti di indifferenza e di omertà dobbiamo infatti investire sul contributo dei più giovani, sul loro entusiasmo e la loro voglia di partecipazione". Lo ha scritto Sergio Mattarella, in un messaggio inviato al presidente della Fondazione "Gaetano Costa", Vincenzo Palmegiano.

"Rivolgo il mio saluto - ha detto il capo dello Stato - ai partecipanti alla celebrazione del 35° anniversario dalla tragica uccisione del Procuratore Costa, agli alunni presenti, ai loro insegnanti e ringrazio la Fondazione Gaetano Costa per il suo costante impegno nella formazione e diffusione di una cultura civica improntata sui principi della legalità e nella lotta alla mafia".  Matterella ha spiegato che "Il progetto 'Responsabil-MENTE giovane' e il concorso 'Gaetano Costa, 35 anni dopo', che oggi si concludono, hanno il merito di fornire alle giovani generazioni un'occasione di confronto non solo sul fenomeno mafioso, con i pericoli, personali e sociali, che derivano dalla sua propagazione, ma anche con l'esempio luminoso del Procuratore Costa che, con coraggio ed estremo rigore, non esitò a mettere la sua vita al servizio della difesa della legalità e del contrasto alla criminalità organizzata".

Il Presidente della Repubblica ha notato che "Non mancano dimostrazioni della presenza costante nei nostri ragazzi di una coscienza civica consapevole e responsabile. Ne dà prova il loro impegno nel mondo dell'associazionismo sociale e del volontariato e la loro propensione alla solidarietà in famiglia, nella scuola, nella rete di amicizie". Mattarella si è detto "certo che gli elaborati che oggi verranno premiati, così come in generale i lavori di tutti gli studenti che hanno preso parte all'iniziativa, possano rappresentare preziosi spunti di riflessione per noi tutti". Per costruire il futuro del nostro Paese e contrastare, seguendo gli insegnamenti di grandi personalità come Gaetano Costa, l'illegalità, la corruzione, gli atteggiamenti di indifferenza e di omertà - ha sottolineato - "dobbiamo infatti investire sul contributo dei più giovani, sul loro entusiasmo e la loro voglia di partecipazione. Con questo auspicio invio agli organizzatori dell'incontro, alla Fondazione Gaetano Costa e a tutti i partecipanti l'augurio di un buon lavoro".
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Facebook Twitter Google + Scrivici Scrivici
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
IMPRESA SFIORATA

Pordenone eroico: all'Inter servono i rigori

Nerazzurri bloccati sullo 0-0 ma ai quarti dopo i penalty. Gli ospiti di Serie C colpiscono anche un palo
Masiello esulta dopo il gol-vittoria
CALCIO | SERIE A

Genoa, Marassi stregato: l'Atalanta passa 1-2

Ilicic e Masiello ribaltano Bertolacci. Altro k.o. interno per il Grifone, il primo per Ballardini.
Corte costituzionale
LEGGE ELETTORALE

Rosatellum, la Corte costituzionale boccia i ricorsi

Palazzo della Consulta giudica "inammissibili i conflitti di attribuzione tra poteri dello Stato
L'esondazione dell'Enza a Lentigione (ph Reggionline)
MALTEMPO

Esonda la Parma, allagata la Reggia di Colorno

Trovato senza vita sotto una valanga l'ex sindaco di Vogogna
Il Presidente del Consiglio, Paolo Gentiloni
GENTILONI

"Il mancato accordo su Brexit è un pericolo per la Ue"

L'intervento del Premier al Senato in vista del prossimo Consiglio europeo di Bruxelles
Polizia di Stato
ASTI

Sequestrata e abusata per 24 ore: arrestati due tunisini

Polizia libera la donna trentenne. Indagato in concorso un terzo tunisino
La Reggia di Caserta
CROLLO NELLA SALA DELLE DAME

Reggia di Caserta: al via controlli intonaci e restauro soffitti

Il restauro del soffitto danneggiato dovrebbe essere ultimato entro al fine di gennaio 2018
Il Papa con alcuni migranti
CONVEGNO

Chiese unite contro la xenofobia

Da domani vertice ecumenico in Vaticano