LUNEDÌ 08 GIUGNO 2015, 15:00, IN TERRIS

MATTARELLA ALLA CONFCOMMERCIO: "SEGNALI DI RIPRESA, INSISTERE SULLE RIFORME"

Il presidente della Repubblica ha rivolto un messaggio a Carlo Sangalli. "Occorre sostenere le Pmi nei programmi di investimento e innovazione"

AUTORE OSPITE
MATTARELLA ALLA CONFCOMMERCIO:
MATTARELLA ALLA CONFCOMMERCIO: "SEGNALI DI RIPRESA, INSISTERE SULLE RIFORME"
"Una stagione di importante cambiamento, contraddistinta da una ripresa dell'attività economica anche in Italia". Così Sergio Mattarella, in un messaggio rivolto al presidente di Confcommercio, Carlo Sangalli, ha definito la fase storica che stiamo attraversando. Il capo dello Stato scorge "segni iniziali che appaiono incoraggianti e di straordinaria valenza dopo i lunghi anni segnati dalla crisi e che inducono a moltiplicare gli sforzi per approfondire il percorso delle riforme indispensabili per ammodernare l'Italia, incrementare la produttività, aumentare l'occupazione - soprattutto giovanile - ridurre il preoccupante divario fra il centro-nord e il sud del Paese".

Questi segnali sono un incitamento a proseguire le azioni per riformare la pubblica amministrazione e razionalizzare la spesa pubblica, semplificare le regole, garantire la legalità, liberare risorse per investire in innovazione, istruzione e formazione. Un progetto di rafforzamento dell'economia e della società che impegna in prima linea le istituzioni e le forze politiche tutte, con il contributo delle imprese e del mondo del lavoro. I settori del commercio, dei servizi, dell'artigianato e del turismo possono concorrere in modo determinante al compimento di questo obiettivo".

Mattarella ha chiesto, per questa fase, il pieno sostegno alle piccole e medie imprese "nell'avvio di programmi anche coraggiosi di investimento e di innovazione che ne migliorino la capacita' di guadagnare posizioni più stabili e di durevole prosperità". Il Presidente si è detto "fiducioso che la Confcommercio, forza significativa della società civile, saprà esercitare con equilibrio il suo importante ruolo di raccordo con le istituzioni ed offrirà il suo prezioso apporto alla formazione di politiche mirate alla crescita e alla promozione di un modello di sviluppo virtuoso, capace di garantire solide prospettive soprattutto alle giovani generazioni".
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Facebook Twitter Google + Scrivici Scrivici
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
L'esultanza del Milan al termine del match contro il Bologna
CALCIO | SERIE A

Frenano Roma e Napoli, sorride il Milan

Giallorossi e partenopei fermati sullo 0-0 da Chievo e Fiorentina. Primo successo per Gattuso, ok Udinese e Sassuolo
Monsignor Antonio Riboldi
NAPOLI

Addio a monsignor Riboldi, protagonista della lotta alla camorra

Il vescovo emerito di Acerra (Napoli) si è spento all'età di 94 anni
Il presidente della Repubblica Sergio Mattarella
MATTARELLA

"Il rispetto dei diritti umani è il pilastro di una società giusta"

Il messaggio del presidente della Repubblica in occasione della Giornata mondiale per i diritti umani
Il Duomo di Milano
CONCERTO DI NATALE

Arie sacre in Duomo di Milano

In scaletta le più belle "Ave Maria" del reportorio classico
Spelacchio
NATALE A ROMA

"Spelacchio", l'albero più sbeffeggiato sui social

L'abete di Piazza Venezia è considerato uno dei peggiori che Roma Capitale abbia mai avuto
La Stazione spaziale internazionale
MICRORGANISMI IN ORBITA

Trovati batteri terrestri all'interno della Stazione Spaziale

Sono stati portati in orbita dagli astronauti