GIOVEDÌ 04 MAGGIO 2017, 10:28, IN TERRIS

Maternità, parte il "bonus mamma": 800 euro una tantum per nascite e adozioni

L'Inps ha comunicato che per al richiesta del bonus non è stato fissato alcun limite di reddito

DANIELE VICE
Maternità, parte il
Maternità, parte il "bonus mamma": 800 euro una tantum per nascite e adozioni
"Da domani - ha scritto ieri sulla sua pagina Facebook il sottosegretario alla presidenza del Consiglio, Maria Elena Boschi - sarà possibile fare domanda presso l'Inps per il cosiddetto 'bonus mamma': 800 euro a ogni mamma per la nascita o l'adozione di un minore. È una misura inserita dal governo dei MilleGiorni nella legge di bilancio per il 2017. È uno dei primi passi nella giusta direzione". Con questo post, la Boschi ha voluto ricordare che da oggi sarà possibile, per tutte le mamme, richiedere il bonus di 800 euro (una tantum) per la nascita o l'adozione di un bambino.

Chi ne ha diritto


Anche se in un primo momento, in manovra, era spuntata l'ipotesi di stabilire un tetto Isee per la richiesta del bonus, è l'Istituto nazionale della previdenza sociale a chiarire che non c'è alcun limite di reddito. Quindi tutte le mamme residenti in Italia, siano esse di cittadinanza italiana o comunitaria, o le non comunitarie in possesso di status di rifugiato politico o con permesso di soggiorno Ue per il lungo periodo, che hanno partorito nel 2017 o le gestanti che hanno terminato il settimo mese di gravidanza, possono richiederlo. La richiesta del bonus può essere fatta anche in caso di adozione o affido di un minore avvenuti dopo il primo gennaio 2017.

Il bonus e la domanda


Gli 800 euro di bonus, vengono concessi in un'unica soluzione ed è legato al numero di figli nati o adottati, insomma, se i figli fossero due, alla mamma andrebbero 1.600 euro. La domanda può essere presentata da tutte le madri dal settimo mese si gravidanza, fino al primo anno dalla nascita. E' possibile presentarla in modo telematico, sul portale dell'Inps, al contact center integrato oppure tramite i patronati.
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Facebook Twitter Google + Scrivici Scrivici
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
IMPRESA SFIORATA

Pordenone eroico: all'Inter servono i rigori

Nerazzurri bloccati sullo 0-0 ma ai quarti dopo i penalty. Gli ospiti di Serie C colpiscono anche un palo
Masiello esulta dopo il gol-vittoria
CALCIO | SERIE A

Genoa, Marassi stregato: l'Atalanta passa 1-2

Ilicic e Masiello ribaltano Bertolacci. Altro k.o. interno per il Grifone, il primo per Ballardini.
Corte costituzionale
LEGGE ELETTORALE

Rosatellum, la Corte costituzionale boccia i ricorsi

Palazzo della Consulta giudica "inammissibili i conflitti di attribuzione tra poteri dello Stato
L'esondazione dell'Enza a Lentigione (ph Reggionline)
MALTEMPO

Esonda la Parma, allagata la Reggia di Colorno

Trovato senza vita sotto una valanga l'ex sindaco di Vogogna
Il Presidente del Consiglio, Paolo Gentiloni
GENTILONI

"Il mancato accordo su Brexit è un pericolo per la Ue"

L'intervento del Premier al Senato in vista del prossimo Consiglio europeo di Bruxelles
Polizia di Stato
ASTI

Sequestrata e abusata per 24 ore: arrestati due tunisini

Polizia libera la donna trentenne. Indagato in concorso un terzo tunisino
La Reggia di Caserta
CROLLO NELLA SALA DELLE DAME

Reggia di Caserta: al via controlli intonaci e restauro soffitti

Il restauro del soffitto danneggiato dovrebbe essere ultimato entro al fine di gennaio 2018
Il Papa con alcuni migranti
CONVEGNO

Chiese unite contro la xenofobia

Da domani vertice ecumenico in Vaticano