LUNEDÌ 21 OTTOBRE 2019, 15:13, IN TERRIS

GOVERNO

Manovra, bilaterali coi partiti: Conte prova a ricucire

Il premier incontra le forze di maggioranza per snodare i punti critici. E anche dall'Ue arriva una missiva per chiedere chiarimenti

DM
Facebook Twitter Copia Link Invia Scrivici
Giuseppe Conte e Luigi Di Maio
Giuseppe Conte e Luigi Di Maio
L

a Manovra resta il tema caldo nelle sedi del governo, con la maggioranza che scricchiola sul pressing delle forze politiche sia interne che esterne. L'altolà dei Cinque stelle, arrivato nella giornata ieri, ha provocato un'eco forte all'interno dell'esecutivo, tanto da chiamare il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, a cercare di stemperare i toni, richiamando all'ordine le componenti del governo e organizzando qualche bilaterale per ricucire gli strappi che rischiano di far saltare il banco. Le esternazioni di Di Maio (con punti di interesse i pos, le partite Iva e il carcere agli evasori), così come i paletti fissati da Renzi e dalla crescente forza di Italia Viva, convergeranno sul tavolo di un vertice di maggioranza, previsto prima del Consiglio dei ministri serale: in quella sede, si cercherà di mettere a posto i tasselli per poi procedere a fare il punto vero e proprio, anche in vista della probabile missiva con la quale la Commissione europea chiederà chiarimenti aggiuntivi (anche se, pare, non solo all'Italia) sulla bozza di Legge di bilancio presentata la settimana scorsa.


Chiarimento interno

Il primo faccia a faccia Conte lo ha avuto con Di Maio, ministro degli Esteri e capo politico di un Movimento che ha già chiarito come senza di lui sia superflua ogni discussione sul tema della Manovra. Poi, in serie, vertici con Dario Franceschini e Antonio Misiani (Pd), Teresa Bellanova e Luigi Marattina (Italia Viva), Roberto Speranza (Leu), di ritorno dal Giappone, dove ha partecipato al G20 dei ministri della Salute. Incontri chiarificatori che avranno lo scopo di mettere nero su bianco i punti critici di una Legge di bilancio che, innanzitutto, deve convincere le forze politiche italiane prima ancora che i commissari europei. Anche per questo piovono gli appelli al buonsenso: "Ogni anno - ha spiegato Dario Franceschini, ministro della Cultura e capo delegazione del Pd al governo - dimentichiamo quello che è successo negli anni precedenti. Quando si discute una manovra c'è sempre una discussione tra le forze politiche. L'importante è che avvenga con buonsenso, equilibrio, senza risse tra le parti di maggioranza".


La critica di Salvini

Intanto, dalle opposizioni continuano ad arrivare le posizioni critiche del leader della Lega, Matteo Salvini: "Renzi attacca Conte, Conte attacca Di Maio, Zingaretti attacca tutti, la Raggi s'attacca ai bidoni dell'immondizia, non è normale scherzare sulle tasse, la tassa sulle bibite gassate, hanno aumentato la tassa sugli affitti concordati, in manovra economica c'è l'aumento delle accise sui diesel Euro3 e Euro 4. Mi sembra che in un mese stiano litigando più di quanto non abbiamo fatto in un anno".

Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 


Scrivi il tuo commento

Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
CINQUE STELLE

M5S, Di Maio non è più il capo politico. Ipotesi Crimi

Il ministro lascia la guida del MoVimento, ma non esclude una sua ricandidatura.
VOLO

Adr, 50 milioni di viaggiatori

Aeroporti di Roma chiude il 2019 con un record di passeggeri transitati dagli aeroporti di Fiumicino e Ciampino
PROCESSO

Quattro anni a Misseri per essersi autoaccusato del delitto di Avetrana

Condannato per depistaggio anche Ivano Russo. Le responsabilità per l'omicidio di Sarah Scazzi sono ricadute sulla...
Vini Doc
LOMBARDIA

Falso vino Doc nell’Oltrepo’ Pavese, cinque arresti

Spacciati per Doc e Igt vini di qualità inferiore addizionati con anidride carbonica
L'autoproclamato presidente del Venezuela, Juan Guaidò
VENEZUELA

L'intelligence irrompe negli uffici di Guaidò

I deputati di opposizione hanno denunciato il rapimento di un parlamentare
L'intervento dei Vigili del Fuoco
LUCCA

Incendio in casa, morta una 14enne

Gravemente ustionato il padre; la madre si schianta in auto per cercare di salvarla
Un soldato israeliano
CONFLITTO ISRAELE - PALESTINA

Gaza: uccisi 3 palestinesi entrati in Israele

Avevano oltrepassato la recinzione nella zona sud della Striscia
Luigi Di Maio
POLITICA

Di Maio verso le dimissioni?

Il ministro degli esteri starebbe pensando di lasciare la guida del Movimento 5 Stelle
Suini
PADOVA

Peste suina: maxi sequestro di carne cinese avariata

Incenerite 10 tonnellate di carni introdotte nell'Ue in violazione delle norme di sicurezza
LEGALIZZAZIONE

Emendamento sulla cannabis light, bufera in Parlamento

Scontro tra maggioranza e opposizione sulla proposta di modifica dell'articolo 34 che regolamenta la coltivazione e la...
LA SETTIMA ARTE

Un secolo da re della commedia all'italiana

È già boom di prenotazioni, oltre 10 mila da tutta Italia, per la mostra "Il Centenario- Alberto Sordi...
Evo Morales
BOLIVIA

Il Parlamento accetta le dimissioni di Morales

La lettera con la rinuncia all'incarico era stata presentata oltre due mesi fa
ECONOMIA GREEN

Bio e sostenibile, boom in Italia dell'agricoltura verde

Tre italiani su quattro chiedono alle aziende attenzione all’ambiente. 60 mila aziende certificate con il bollino verde
Il filosofo Emanuele Severino
BRESCIA

Addio a Emanuele Severino

Il filosofo è morto il 17 gennaio ma la notizia è stata diffusa oggi per suo volere