MERCOLEDÌ 22 MARZO 2017, 10:40, IN TERRIS

Legge elettorale: stallo in Commissione, ritarda l'approdo in Aula

Il presidente Mazziotti ha comunicato a Boldrini l'impossibilità di concludere i lavori in tempo. Partiti divisi sulla formula

DANIELE VICE
Facebook Twitter Copia Link Invia Scrivici
Legge elettorale: stallo in Commissione, ritarda l'approdo in Aula
Legge elettorale: stallo in Commissione, ritarda l'approdo in Aula
Nuovo ritardo sull'approdo nell'Aula di Montecitorio della legge elettorale. Il presidente della Commissione affari costituzionali, Andrea Mazziotti, ha scritto a Laura Boldrini per comunicarle l'impossibilità di concludere i lavoro in tempo. Al momento appare un azzardo fissare una nuova data per l'esame in aula, visto che il dibattito è ancora aperto nei partiti, a cominciare dal Pd. Mazziotti, che è anche relatore alla legge elettorale, ha illustrato in Commissione le ultime cinque proposte delle 29 presentate.

Il ventaglio è ampio: si va da quelle che tentano di armonizzare i due sistemi di Camera e Senato, come quella di Pino Pisichcio, l'ultima depositata, a quelle che rilanciano il proporzionale puro, fino alle due targate Pd che insistono sul Mattarellum. Mazziotti ha invitato i partiti a un dibattito "realistico" mettendo da parte le posizioni "di bandiera". Un appello rivolto implicitamente al Pd la cui proposta ufficiale è sempre il Mattarellum, al quale però è già arrivato il "niet" di Fi e M5s. L'appello di Mazziotti è stato fatto dopo che in queste settimane, a parte il M5s, nessun partito è intervenuto nella discussione generale. Alla fine la Commissione ha preso atto dell'impossibilità di concludere l'esame in settimana e al presidente non è rimasto altro da fare che scrivere alla presidente Boldrini per comunicare il fatto.

A questo punto appare difficile un'accelerazione del confronto finché è in corso in Congresso del Pd, dove il dibattito è più acceso che mai. I due contendenti di Renzi incalzano l'ex segretario: Dario Ginefra, della mozione Emiliano, ha insistito sul premio alla coalizione e sull'eliminazione dei capilista bloccati. Daniele Borioli, della mozione Orlando, ha invitato Renzi ad uscire dalla "afasia" su questo tema. L'ex segretario ha rilanciato il partito a vocazione maggioritaria e il renziano Roberto Giachetti ha insistito sulla bontà del Mattarellum. Ma Maurizio Gasparri ha ribadito il "no" di Fi: "il Pd non può imporre nulla, ma deve confrontarsi in Parlamento".
Spazio al lettore: per commentare questo articolo scrivi a direttore@interris.it

Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
Giovani universitari - foto di repertorio
ROMA

A scuola di politica nella diocesi del Papa

Da giovedì a sabato la “Summer School” del Vicariato di Roma. La “lectio magistralis” sarà...
TUTELA MINORI

Ostia: foto a bimbi in costume, arrestati

Nei confronti dei due indagati sono stati disposti ulteriori accertamenti
Maria Antonietta Rositani e l'ex marito
BARI

Si aggravano le condizioni di Maria Antonietta Rositani

La donna, bruciata dall'ex marito mesi fa, è stata operata d'urgenza all'intestino
CLIMA

Meteo: caldo in ripresa al Centro-Sud

Le ultime analisi degli esperti fanno temere anche temperature sopra la media
Saracinesche abbassate
CONFESERCENTI

Commercio in tilt: chiudono 14 negozi al giorno

Una "emorragia che ha bruciato almeno 3 miliardi di euro di investimenti delle imprese"
Vittima di sparatoria in Messico
MESSICO

Sparatoria in un bar di Acapulco: 5 morti

Anche 6 feriti, le vittime sarebbero tutte persone del luogo
I soccorsi
ALPINISMO

Recuperato l'alpinista piemontese ferito in Pakistan

"Francesco Cassardo è sull'elicottero verso Skardu" ha detto il compagno di cordata

Cosa sta accadendo alla Deutsche Bank?

C'era una volta la banca. Qualcuno inizierebbe così la narrazione di quello che è successo al...
Sacerdoti africani si preparano a una funzione liturgica a Glasgow, in Scozia
MISSIONE VANGELO

Il lato cattolico d'Africa

In occasione dei 50 anni del Secam, il punto su un Continente con la popolazione cattolica in più rapida crescita
Un incendio esteso nello Stato di Alberta, Canada
OCCHIO SULL'ARTICO

In fiamme l’ex regno dei ghiacci perenni

Il Circolo Polare brucia, oltre 100 incendi da giugno