MARTEDÌ 19 MARZO 2019, 23:59, IN TERRIS


MIGRANTI

Mare Jonio, sbarcano i 49 migranti

Il primo a toccare terra è stato un minorenne. L'imbarcazione è stata sequestrata dalla Finanza che convoca il comandante

REDAZIONE
Facebook Twitter Copia Link Invia Scrivici
Alcuni momenti dello sbarco
Alcuni momenti dello sbarco
L

a Guardia di Finanza sta procedendo al sequestro della nave Mare Jonio, e per questo motivo la sta scortando nel porto di Lampedusa. Nelle prossime ore potrebbero scattare gli interrogatori dell'equipaggio. Lo si apprende da fonti del Viminale. Nel frattempo è iniziato lo sbarco dei 49 migranti a bordo: il primo a toccare terra è stato un minorenne. Tutte le persone a bordo della Mare Jonio sono sbarcate dalla nave. Stando a quanto riferito, nelle prossime ore l'equipaggio dovrebbe essere ascoltato dalla polizia giudiziaria nell'ambito dell'inchiesta, a carico di ignoti, per favoreggiamento dell'immigrazione clandestina. Nel frattempo, la Guardia di finanza ha convocato d'urgenza il comandante, Pietro Marrone, il quale si é recato in caserma (dove è rimasto fino alle due di notte) accompagnato dall'armatore Beppe Caccia e dal deputato di Sinistra italiana Erasmo Palazzotto. Sembra che al capitano andasse notificato un atto.


Salvini: "E' traffico di esseri umani"

"E' certo che questa imbarcazione non abbia soccorso navi che rischiavano di affogare ma sia inserita in un traffico di esseri umani, organizzato, programmato e concordato. Conto quindi che nelle prossime ore arrivi dall'autorità giudiziaria quello che consegue a chi viola la legge. Il primo reato commesso è di aver ignorato per due volte l'alt della Guardia di Finanza, poi sono passati di fronte a Malta senza dire nulla, ci sono tracce evidenti di contatti con altri soggetti. Quello che parla a nome di questa nave è un pregiudicato dei centri sociali. Il presunto salvataggio di questa nave gestita dai centri sociali era organizzato da giorni". Lo ha detto il vicepresidente del Consiglio e ministro dell'interno Matteo Salvini, intervenendo su Radio Radio, in merito alla nave con 49 migranti soccorsa dalla Mare Jonio.

Spazio al lettore: per commentare questo articolo scrivi a direttore@interris.it

Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
MIGRANTI

Salvini: "Non è salvataggio, ma traffico esseri umani"

Così il vicepremier a proposito della "Mare Ionio", ancora al largo delle coste libiche

La nave
Quarantanove migranti (tra cui 12 minori) a bordo della nave "Mare Jonio", battente bandiera italiana, della ong Mediterranea si trovano...
NEWS
Khalifa Haftar
LIBIA

Mandato d'arresto per Haftar

Lo ha emesso il procuratore militare. Tripoli interrompe la cooperazione con Parigi
Greta Thunberg
CLIMA

Greta va al Senato: "Vogliamo che agiate"

La giovanissima attivista svedese parla nella Sala Koch: "Ci avete rubato il futuro. Non vogliamo selfie ma le nostre...
Cocaina
TORINO

Poliziotto romeno infiltrato fra i narcos: 2 arresti

E' la prima volta che accade in Italia, scoperte ingenti quantità di droga
Mons. Michele Seccia, arcivescovo di Lecce
LECCE

Mons. Seccia lava i piedi a 12 detenuti

L'arcivescovo è atteso oggi presso la casa circondariale di Borgo San Nicola
Mike Pompeo
USA-COREA DEL NORD

Pyongyang contro Pompeo: "E' un ostacolo"

Chiesto un altro negoziatore al posto del segretario di Stato: "Non ci capisce"
Giovanni Tria

L'Iva aumenta oppure no?

Di Maio smentisce: "Nessun aumento per fare la flat tax, Tria frainteso". Ma le opposizioni attaccano