MERCOLEDÌ 20 MAGGIO 2015, 18:00, IN TERRIS

INCENDIO DI FIUMICINO, A GIORNI I RISULTATI SULLA SICUREZZA DEI LAVORATORI

Adr e Arpa hanno effettuato rilievi per accertare la presenza di materiali tossici nel T3. Il Parlamento apre un'inchiesta sul rogo

AUTORE OSPITE
INCENDIO DI FIUMICINO, A GIORNI I RISULTATI SULLA SICUREZZA DEI LAVORATORI
INCENDIO DI FIUMICINO, A GIORNI I RISULTATI SULLA SICUREZZA DEI LAVORATORI
A due settimane dall'incendio che ha devastato il T3 dell'aeroporto di Fiumicino non si placano le polemiche sui potenziali rischi per la salute dei lavoratori a causa dei materiali dispersi nell'aria dal rogo. Dopo lo sciopero dei giorni scorsi l'Associazione regionale protezione ambientale ha effettuato rilievi nell'area per accertare la presenza di elementi tossici. "Tra oggi e domani avremo i risultati delle rilevazioni - ha spiegato ad Adnkronos Salute Maria Cristina Proietti, responsabile della Asl Roma D - che messi insieme a quelli fatti da Adr potranno darci un quadro completo della situazione sanitaria del Terminal 3". I campioni sono stati prelevati dai locali del Terminal 3 dell'aeroporto di Fiumicino, interessati dall'incendio che ha bloccato lo scalo romano per alcuni giorni.

Intanto in parlamento è arrivato un fascicolo della commissione parlamentare sugli infortuni sul lavoro che ieri mattina ha ascoltato i vertici di Aeroporti di Roma e le rappresentanze sindacali. Si tratta del primo di una serie di incontri che la commissione calendarizzerà a breve, durante i quali sentirà con ogni probabilità anche i vigili del fuoco e i medici della Asl che stanno conducendo le analisi allo scalo romano, dopo l'allarme inquinamento lanciato da operatori e dipendenti.

"Presumibilmente faremo anche noi un sopralluogo al terminal interessato dall'incendio" ha annunciato la presidente della commissione Camilla Fabbri (Pd), apparsa poco convinta dalle risposte del direttore delle Risorse umane di AdR, Vito Mangano, durante l'audizione di ieri. "Hanno negato la connessione tra il surriscaldamento del vano elettrico e l'incendio - ha spiegato -. Alle nostre domande su quali, secondo loro, potessero essere state le cause dell'incendio hanno spiegato di non saperlo e di attendere i risultati dell'inchiesta della magistratura in corso". Ma da Adr hanno chiarito di "Non aver negato alcunché, abbiamo solo spiegato che non sappiamo quali siano state le cause dell'incendio. C'è un'inchiesta in corso e attendiamo fiduciosi i risultati".
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Facebook Twitter Google + Scrivici Scrivici
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
Pesante sentenza di condanna per un giovane marocchino
TORINO

Sei anni al jihadista "della porta accanto"

Marocchino condannato per terrorismo
Il procuratore Verzera
CATANIA

Anziane sorelle massacrate in casa

Uccise a coltellate. Si segue la pista della rapina
Miliziani dell'Isis
GENOVA

Istigazione al terrorismo, tunisino indagato

Sulla sua pagina Facebook foto e video inneggianti all'Isis
Senato
BIOTESTAMENTO

Si va verso l'approvazione della legge

Passano i primi articoli. Centro Studi Livatino: "Sigillo funesto a un Paese che sta scomparendo"
Arte sacra, Calabria
ARTE SACRA

La Calabria della fede raccontata in un libro

Il volume raccoglie 173 santuari in altrettante schede con contenuti iconografici, bibliografici e archivistici
Il ciclista Chris Froome
CICLISMO

Chris Froome positivo al doping

Trovate tracce superiori al consentito di salbutamolo. Ad annunciarlo l'Uci
Il logo di Confindustria
CONFINDUSTRIA

"Il Pil cresce, Italia al bivio dopo il voto"

Il Centro studi rivede al rialzo le stime del 2018 ma avverte: "C'è il rischio arretramento"
Recep Tayyip Erdogan
CAOS GERUSALEMME

Erdogan al vetriolo: "Israele terrorista"

Il presidente turco apre il vertice dell'Oic: "La Città santa sia capitale della Palestina"