LUNEDÌ 12 GIUGNO 2017, 10:22, IN TERRIS

Furlan: "Investimenti con i fondi pensione e dipendenti nei cda per rilanciare la produzione"

Il segretario generale della Cisl intervistata da Repubblica: "La politica approvi una legge di sostegno alla partecipazione organizzativa"

DANIELE VICE
Furlan:
Furlan: "Investimenti con i fondi pensione e dipendenti nei cda per rilanciare la produzione"
"Proponiamo una mossa per tentare di rilanciare il sistema produttivo e cambiare il volto del capitalismo italiano: mettere in campo le risorse dei fondi pensione contrattuali per favorire gli investimenti, in cambio di una partecipazione azionaria dei lavoratori nelle imprese". Lo ha detto la segretaria generale della Cisl Annamaria Furlan in un'intervista a Repubblica. "Se la politica vuole dare un contributo determinante al mondo del lavoro, approvi una legge di sostegno alla partecipazione organizzativa ed anche azionaria dei lavoratori per introdurre la presenza dei rappresentanti eletti dai lavoratori nelle sedi dove si decide il destino delle aziende, come avviene in Germania o negli Usa".

Questa, ha evidenziato Furlan, "sarebbe la vera svolta di democrazia economica che cambierebbe il nostro modello di capitalistico, sdoganando quei 200 miliardi accantonati nei fondi contrattuali ed assicurativi che invece potrebbero essere usati dalle imprese per investimenti in innovazione, ricerca, formazione, qualità dei prodotti".

Al congresso nazionale della Cisl che si aprirà il 28 giugno a Roma, "il tema principale sarà il lavoro. L'appello di Papa Francesco e del Presidente Mattarella ad assumere come priorità del Paese l'emergenza lavoro non può e non deve cadere nel vuoto", dice Furlan. "Il taglio del cuneo fiscale per le assunzioni dei giovani può essere una proposta adeguata, ma bisogna affrontare il tema della riforma fiscale, perché da lì dipende la ripresa dei consumi e degli investimenti". La riforma dei contratti, aggiunge Furlan, "è un'altra priorità. I ritardi di Confindustria sono stati incomprensibili. Ora speriamo sia la volta buona per costruire un sistema moderno di relazioni industriali".
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Facebook Twitter Google + Scrivici Scrivici
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
EUROPA LEAGUE

Atalanta e Milan, cinquine per i sedicesimi

Orobici e milanesi, con un 5-1, passano il turno con una giornata di aniticipo. Pari della Lazio
Robinho
VIOLENZA SESSUALE

Robinho condannato a nove anni

L'attaccante dell'Atletico Mineiro, ex Milan, avrebbe praticato una violenza di gruppo nel 2013
Una foto d'archivio di Pietro Orlandi con il manifesto che ricorda la sorella Emanuela
GIALLO IRRISOLTO

Caso Orlandi, presentata denuncia in Vaticano

L'avvocato Sgrò: "Emersi nuovi dati, speriamo che la Gendarmeria indaghi"
Il premier Gentiloni e il ministro dell'Economia Padoan
ETÀ PENSIONABILE

Nel 2019, stop all'aumento a 67 anni per 14.600

Presentato l'emendamento del Governo: aumentano a 15 i lavori gravosi
Il Sostituto della Segreteria di Stato mons. Angelo Becciu
MALESIA

Inaugurata la Nunziatura "green"

Il sostituto mons. Becciu ricorda la libertà religiosa sancita dalla Costituzione
L'Ara San Juan (repertorio)
SOTTOMARINO DISPERSO

Esplosione a bordo dell'Ara San Juan

Chiarita la natura dell'anomalia acustica percepita prima dell'ultimo contatto
TRAGEDIA DEL RIGOPIANO

Altre 23 informazioni di garanzia per il disastro

A spedirle la Procura di Pescara: la valanga aveva provocato 29 vittime
Papa Francesco riceve in udienze le famiglie francescane in Vaticano
VATICANO

La peggiore delle mondanità secondo Bergoglio

Il Pontefice riceve in udienza il Primo e Terz’Ordine regolare francescano