VENERDÌ 04 SETTEMBRE 2015, 15:30, IN TERRIS

FISCO, PADOAN PREPARA IL PIANO: "I TAGLI NON RIGUARDERANNO SOLO LA TASI"

Il ministro dell'Economia: "La riduzione delle imposte proseguirà sino a fine legislatura. Attenzione particolare al Sud"

AUTORE OSPITE
FISCO, PADOAN PREPARA IL PIANO:
FISCO, PADOAN PREPARA IL PIANO: "I TAGLI NON RIGUARDERANNO SOLO LA TASI"
Il taglio delle tasse, annunciato da Matteo Renzi per il 2016, non si limiterà alla Tasi. Lo ha assicurato il ministro dell'Economia, Pier Carlo Padoan, in un'intervista al Giorno. Il quadro favorevole, ha spiegato, "potrebbe consentirci di gestire un po' più agevolmente i tagli di tasse annunciati dal premier. Che riguarderanno la casa, ma non solo. Non dico altro perché ci stiamo lavorando. Il taglio delle tasse sulla casa non è un'azione estemporanea ma parte di una strategia fiscale iniziata nel 2014 con gli 80 euro, proseguita nel 2015 con il taglio dell'Irap, e che continuerà fino al termine della legislatura". Interventi mirati che non dimenticano il Sud, perché anche se "le misure sono ancora in discussione" ci sarà "un'attenzione particolare sul Mezzogiorno tenendo conto dei limiti della disciplina Ue sugli aiuti di Stato. Stiamo valutando diverse ipotesi", conclude Padoan

Quanto alle tensioni tra Bruxelles e Roma riguardo il taglio della Tasi, in un'intervista al Messaggero il ministro ribadisce l'intenzione del governo di andare avanti: "E' una scelta che ha una logica precisa, soprattutto ora che anche nel settore delle costruzioni ci sono segni di ripresa dell'occupazione dopo 19 trimestri in caduta". Anche perché, ricorda Padoan, "con la Commissione il confronto si basa sulla strategia, al di là dei numeri, e la strategia indicata nel Def è confermata: deficit ancora in calo, quindi debito in calo dal 2016. Nonostante un'inflazione più bassa del previsto, che non dipende dal governo".
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Facebook Twitter Google + Scrivici Scrivici
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
IMPRESA SFIORATA

Pordenone eroico: all'Inter servono i rigori

Nerazzurri bloccati sullo 0-0 ma ai quarti dopo i penalty. Gli ospiti di Serie C colpiscono anche un palo
Masiello esulta dopo il gol-vittoria
CALCIO | SERIE A

Genoa, Marassi stregato: l'Atalanta passa 1-2

Ilicic e Masiello ribaltano Bertolacci. Altro k.o. interno per il Grifone, il primo per Ballardini.
Corte costituzionale
LEGGE ELETTORALE

Rosatellum, la Corte costituzionale boccia i ricorsi

Palazzo della Consulta giudica "inammissibili i conflitti di attribuzione tra poteri dello Stato
L'esondazione dell'Enza a Lentigione (ph Reggionline)
MALTEMPO

Esonda la Parma, allagata la Reggia di Colorno

Trovato senza vita sotto una valanga l'ex sindaco di Vogogna
Il Presidente del Consiglio, Paolo Gentiloni
GENTILONI

"Il mancato accordo su Brexit è un pericolo per la Ue"

L'intervento del Premier al Senato in vista del prossimo Consiglio europeo di Bruxelles
Polizia di Stato
ASTI

Sequestrata e abusata per 24 ore: arrestati due tunisini

Polizia libera la donna trentenne. Indagato in concorso un terzo tunisino
La Reggia di Caserta
CROLLO NELLA SALA DELLE DAME

Reggia di Caserta: al via controlli intonaci e restauro soffitti

Il restauro del soffitto danneggiato dovrebbe essere ultimato entro al fine di gennaio 2018
La chiesa di San Giorgio restaurata
PIANA DI NINIVE

Riconsacrata la chiesa di Tellskuf

Profanata e semidistrutta dall'Isis, è stata restaurata con i soldi raccolti da Acs