VENERDÌ 13 SETTEMBRE 2019, 12:25, IN TERRIS

SICUREZZA

Falsi report su ponti e viadotti: tre arresti domiciliari

Nove persone raggiunte da misure cautelari. L'inchiesta è una "costola" di quella sul crollo del Ponte Morandi

LORENZO CIPOLLA
Facebook Twitter Copia Link Invia Scrivici
Il ponte Morandi dopo il crollo
Il ponte Morandi dopo il crollo
P

otrebbero esserci altri ponti e viadotti non sicuri in Italia. Chi doveva mettere per iscritto e nero su bianco lo stato di salute delle infrastrutture per la viabilità potrebbe aver infatti falsificato le relazioni in merito alle loro condizioni e al loro stato di conservazione, anche dopo il tragico crollo del Ponte Morandi di Genova. A dirlo, l'inchiesta parallalela a quella del Morandi che ha portato all'esecuzione, da parte del I Gruppo della Guardia di Finanza di Genova, di un'ordinanza di nove misure cautelari per presunta attività di falso nei confronti di dirigenti e tecnici di due aziende entrambi presenti in Atlantia, Autostrade per l'Italia (Aspi) e Spea Engineering. Si tratta di tre arresti domiciliari e sei misure interdittive dal pubblico servizio e dal divieto temporaneo di esercitare attività professionali per 12 mesi.


L'attività

A finire sotto la lente d'ingradimento degli inquirenti le attività di controllo delle concessionarie su sei viadotti autostradali sparsi per tutto il paese. Sarebbero stati fatti oggetto di rapporti alterati appositamente per farli sembrare sicuri al Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, così da evitare interventi di manutenzione con un conseguente risparmio per le società. Due in particolare le strutture che hanno interessato le Fiamme gialle. Il Pacetti, sull'autostrada A26, e il Paolillo lungo la A16 Napoli-Canosa. Un elemento preoccupante è che quest'attività non si era interrotta dopo le 43 vittime del 14 agosto di un anno fa, ma è stata reiterata.


I nomi

Ai domiciliari sono finiti gli Massimiliano Giacobbi  Lucio Torricelli Ferratti di Spea, insieme a Gianni Marrone. Sospesi per un anno dalla professione invece dipendenti sia della controllata sia di Aspi: Maurizio Ceneri, Andrea Indovino; Luigi Vastola; Gaetano Di Mundo; Francesco D'Antona e Angelo Salcuni. A chiedere l'ordinanza al giudice sono stati i pubblici ministeri Walter Cutugno e Massimo Terrile, che curano il filone principale dell'inchiesta sul ponte di Genova.

Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 


Scrivi il tuo commento

Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
MILANO

Scontro bus-camion rifiuti: una donna in coma

Indaga la polizia locale, forse il mancato rispetto della precendeza all'origine dello schianto
La bandiera italiana sventola sul Palazzo del Quirinale, 30 maggio 2018 - Foto © Tony Gentile per Reuters

Italia senza previsioni

Il rapporto del CENSIS, la Fondazione presieduta dal sociologo cattolico Giuseppe De Rita, ha messo, come di consueto,...
Giuseppe Conte e Roberto Gualtieri
GOVERNO

Manovra, accordo su plastic e sugar tax

Una rinviata a luglio e ridotta dell'85%, l'altra a ottobre. Il premier: "Recessione scongiurata, non siamo il...

Adulti rottamati

Si tende a guardare il mondo dei giovani da parte degli adulti come se questi non fossero mai stati giovani. Se...
Il Papa riceve Joseph e Michelle Muscat in udienza privata nel giugno 2013 - Foto © Clifton Fenech per DOI
SANTA SEDE

Il Papa domani riceve Muscat

La visita del premier maltese sarà in forma strettamente privata.
Mario Sossi durante il rapimento
MAGISTRATURA

E' morto il giudice Mario Sossi: fu rapito dalle Br

Pubblico ministero nel processo alla XXII Ottobre: il suo sequestro durò oltre un mese
Il vertice di maggioranza
GOVERNO

Manovra, braccio di ferro sulle microtasse

Frizione Italia Viva-Pd, sospeso il vertice. Bellanova: "Con plastic e sugar tax si rischia il disastro occupazionale"
Pedoni solitari
53° RAPPORTO CENSIS

Italiani sempre più ansiosi e dipendenti da smartphone

Lo scenario politico odierno è affollato da "non decisioni"
Bimba in lacrime al nido
VARESE

Maltratta i bimbi e si apparta col compagno: maestra sospesa

"Guardati, fai schifo", "piangi che così ti passa" sono le frasi rivolte alle piccole vittime del...
Cristiani filippini in preghiera
FILIPPINE

Anno pastorale: "Ecumenismo, dialogo interreligioso e popoli indigeni"

Vescovi: "La Chiesa esorta i fedeli a collaborare con persone di altre religioni e culture per la pace"
Alluvioni e fiumi in piena in Burundi
METEO

Il maltempo mette in ginocchio il Burundi: già 28 morti

Nove Paesi dell'Africa orientale stanno subendo gli effetti delle piogge con frane e alluvioni
Volontarie della croce rossa e personale ospedaliero
SALUTE

Firmato accordo tra Croce rossa e Campus bio-medico

Le crocerossine, con la loro attività di volontariato, supporteranno l’attività infermieristica