GIOVEDÌ 27 SETTEMBRE 2018, 11:37, IN TERRIS


CSM

Ermini nuovo vicepresidente

E' il deputato del Pd il successore di Giovanni Legnini

REDAZIONE
Facebook Twitter Copia Link Invia Scrivici
David Ermini
David Ermini
F

umata bianca per l'elezione del nuovo vicepresidente del Consiglio Superiore della Magistratura: sarà David Ermini, attualmente deputato del Partito Democratico e fedelissimo dell'ex segretario Matteo Renzi, a prendere il posto lasciato vacante dopo la scadenza del mandato di Giovanni Legnini.


Il voto

Il vicepresidente, de facto, gestisce il governo quotidiano del Consiglio in quanto il ruolo di presidente spetta di diritto al Capo dello Stato. Il Csm sceglie il vicepresidente tra gli otto membri laici che lo compongono: essi si distinguono da quelli togati, sono eletti dal Parlamento e generalmente sono docenti o avvocati che esercitano da almeno 15 anni. Nei giorni scorsi sembrava che il nome di Ermini fosse il più accreditato insieme a quello di Alberto Maria Benedetti, docente di diritto privato nella facoltà di Giurisprudenza dell'Università di Genova, uno dei nomi più votati dagli iscritti del M5S nella consultazione lanciata sulla piattaforma Rousseau per l'elezione dei componenti laici. Secondo le indiscrezioni apparse nei giorni scorsi, il deputato del Pd poteva contare sui cinque membri di Magistratura Indipendente e i cinque di Unicost. Oltre a questi 10 voti "di partenza", David Ermini ha conquistato il consenso di altri tre membri: la sua elezione, infatti, è avvenuta alla terza votazione con 13 voti contro gli 11 di Benedetti. Il deputato toscano, responsabile giustizia del Partito Democratico, ha dedicato la sua elezione al padre di cui ha ricordato la professione di avvocato.


Il personaggio

E' la prima volta che il vicepresidente del Csm viene scelto alla terza votazione: in precedenza il nome era sempre emerso al primo scrutinio. Molto legato a Matteo Renzi, David Ermini è stato capogruppo della Margherita alla Provincia di Firenze quando l'ex premier ricopriva l'incarico di presidente. Avvocato cassazionista, è divenuto parlamentare per la prima volta nel 2013 ed è noto al pubblico per le numerose partecipazioni nei talk show televisivi.

Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 


Scrivi il tuo commento


Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
COMMENTO | CATERINA MAZZITELLI

Un Consiglio lacerato

COMMENTO CATERINA MAZZITELLI Facebook Twitter

Le speranze di un voto unito dei consiglieri togati si sono infrante. Basta questo per rammaricarsi. S'intuiscono alleanze e influenze provenienti dal mondo esterno. Il Consiglio ha una sua peculiarità costituzionale, volta ad assicurare l'indipendenza e l'autonomia del potere giudiziario.

La componente laica proviene da scelta parlamentare, quindi partitica. I consiglieri togati hanno espresso votazioni difformi, il che non può non essere interpretato come un segno di vicinanza, rispetto al raggruppamento politico del soggetto prescelto.

Questo è per tabulas, a meno che non si voglia interpretare il voto come direzionato esclusivamente sulla persona. In questo caso, peraltro, è probabile che una condivisione sarebbe stata raggiunta. Unico auspicio: un alto senso della funzione, nutrito da tutti i componenti, in modo da assicurare le finalità prospettate dal capo dello Stato al momento dell'insediamento del nuovo consiglio.

NEWS
Un robot in esposizione alla fiera di Roma - Foto © Maker Faire Rome
NUOVE FRONTIERE

Idee per le aziende 4.0

In fiera a Roma l'innovazione tecnologica che cambia l’economia
Migranti al porto
MIGRANTI

In Ottobre sbarcate in Italia 762 persone

Viminale: da inizio anno sono 8.395 i migranti giunti sulle nostre coste
Bimbo davanti al pc
FIRENZE

Un "patentino digitale" contro i pericoli del web

Pensato per gli studenti delle scuole secondarie di primo grado e i loro familiari
Carabinieri
CAMPANIA

Camorra: 23 arresti ad Avellino

Smantellato il clan Partenio, l'operazione ha visto impegnati 250 militari dell'Arma
Bambino indigeno
SINODO AMAZZONIA

Focsiv, incontro a Roma con i leader dei popoli indigeni

"Difendere l’Amazzonia è difendere il diritto allo sviluppo umano integrale"

A quando l'Europa leader mondiale!

Dopo gli attacchi sferrati in questi ultimi anni contro la Unione Europea da parte degli euroscettici quando non da...
Le scarpe rosse, simbolo della protesta contro i maltrattamenti sulle donne
VIOLENZA SULLE DONNE

Lei lo vuole lasciare, lui la picchia a sangue

Massacra di botte la compagna, arrestato un moldavo nel Ferrarese. Boom di casi sommersi
Hevrin Khalaf, l'attivista siriana uccisa in un agguato nel nord-est della Siria
VICINO ORIENTE

Siria, uccisa l'attivista Khalaf

Morto anche un giornalista non lontano dal fronte. Si teme un ritorno dell'Isis
Un momento delle proteste degli ultimi giorni per le strade di Quito - Foto © AFP
AMERICA LATINA

Ecuador, i giorni degli scontri

Clima di guerra nelle strade di Quito. Si cerca la via del dialogo fra il presidente Moreno e i leader indigeni
Il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte - Foto © AFP
POLITICA

Zanda (Pd): "Il premier chiarisca sul Russiagate"

In attesa della sua audizione al Copasir, nella maggioranza si chiede a Giuseppe Conte di "rassicurare l'opinione...
Foto di repertorio - Foto © Corriere Etneo
LA TRAGEDIA

Incidente stradale, morti quattro giovani

L'auto si schianta contro un guardrail nel Catanese. Il gruppo ritornava da una serata in discoteca
EMERGENZE DIMENTICATE

Senza sicurezza lavorare uccide

Nella 69° Giornata per le vittime del lavoro, manifestazioni e convegni per fermare la “strage silenziosa”