SABATO 18 APRILE 2015, 15:30, IN TERRIS

È MORTO RENATO ALTISSIMO, EX LEADER DEL PARTITO LIBERALE

Malato da tempo, era ricoverato nell’ospedale romano Gemelli. Era stato ministro della Sanità

MILENA CASTIGLI
È MORTO RENATO ALTISSIMO, EX LEADER DEL PARTITO LIBERALE
È MORTO RENATO ALTISSIMO, EX LEADER DEL PARTITO LIBERALE
Renato Altissimo, ex segretario del Partito Liberale italiano e più volte ministro, è morto a Roma all'ospedale Gemelli, dopo una lunga malattia. Era ricoverato da diverse settimane per numerosi problemi cardiaci e respiratori, che si sono aggravati progressivamente ed estesi ad altri organi, tanto da far decidere ai medici, negli ultimi giorni, il suo trasferimento al centro di rianimazione a causa di una progressiva insufficienza al cuore che non gli ha dato scampo.

Nato nel 1940 a Portogruaro e laureatosi ventenne in Scienze politiche, il leader del Partito liberale italiano negli anni del pentapartito - dal 1986 al 1993 - è stato anche vicepresidente di Confindustria. Negli anni 80 è stato ministro della Sanità nel governo Cossiga e ministro dell'Industria nel governo Craxi. Dopo essere rientrato nel consiglio nazionale del Pli nel 2011, ne è uscito definitivamente nel 2014 e ha fondato assieme a Carlo Scognamiglio e Alfredo Biondi il movimento “I Liberali”.

La sua storia è legata anche a quella dell’inchiesta giudiziaria di Tangentopoli. Il 15 marzo 1993 Altissimo ricevette infatti degli avvisi di garanzia. Il 4 dicembre dello stesso anno ammise di aver ricevuto denaro in maniera illecita: 200 milioni di lire in contanti. In seguito alle sue dichiarazioni, venne imputato nel processo per la maxi tangente Enimont e successivamente condannato per finanziamento illecito ad 8 mesi di reclusione.
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Facebook Twitter Google + Scrivici Scrivici
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
L’albero di Natale Prosecco Doc a Venezia
FEDERALBERGHI

Tra Natale e Capodanno 15 milioni di italiani in viaggio

Il giro d’affari complessivo sarà di 9,9 miliardi di euro
L'incontro con Uspi e Fisc
INCONTRO CON USPI E FISC

"Non cadete nei peccati della comunicazione"

Il Papa ha ricordato che la piccola editoria difende dai "polveroni mediatici"
Il Papa incontra Acr
AZIONE CATTOLICA RAGAZZI

Il Papa: "Fissate l'obiettivo sulle periferie"

Udienza del Pontefice ad Acr: "Siate buoni fotografi della realtà che vi circonda"
Una partecipante al corteo pro migranti a Roma
ROMA

Corteo pro migranti: "Diritti senza confine"

Gli organizzatori: "Oltre 15 mila partecipanti"
Il cardinale Camillo Ruini
BIOTESTAMENTO

Card. Ruini: “Così si apre all’eutanasia”

Il porporato intervistato su Repubblica
I coniugi Sherman
TORONTO

Trovato morto il "re" del farmaco generico

Le condoglianze del premier Trudeau