LUNEDÌ 14 SETTEMBRE 2015, 14:36, IN TERRIS

DIFFAMAZIONE AGGRAVATA, BEPPE GRILLO CONDANNATO A 1 ANNO

Il leader del Movimento 5 Stelle aveva insultato il prof. Battaglia, ospite in tv, sul nucleare. "In carcere come Pertini e Mandela"

FRANCESCO VOLPI
DIFFAMAZIONE AGGRAVATA, BEPPE GRILLO CONDANNATO A 1 ANNO
DIFFAMAZIONE AGGRAVATA, BEPPE GRILLO CONDANNATO A 1 ANNO
Beppe Grillo è stato condannato a un anno di carcere per diffamazione aggravata. E' stato lo stesso leader del Movimento 5 Stelle a darne l'annuncio sul suo blog. "Se Pertini e Mandela sono andati in prigione - ha affermato - forse potrò andarci io per una causa che sento giusta e che è stata appoggiata dalla stragrande maggioranza degli italiani al referendum". Si tratta, nello specifico della querelle sul nucleare. "Oggi è stata emessa la sentenza dal tribunale di Ascoli Piceno contro di me per diffamazione - ha raccontato - per aver detto in un comizio che il professor Franco Battaglia, docente di Chimica ambientale del Dipartimento di Ingegneria 'Enzo Ferrari' dell'Università di Modena e Reggio" diceva cose ritenute non vere (il termine usato dall'ex comico era più colorito).

Il fatto risale all'11 maggio 2011, in occasione di un mio comizio elettorale a San Benedetto del Tronto in vista del referendum sul nucleare. "'Vi invito a non pagare più il canone, io non lo pago più perché - disse allora Grillo - non puoi permettere ad un ingegnere dei materiali, nemmeno del nucleare, parlo di Battaglia, un consulente delle multinazionali, di andare in televisione e dire, con nonchalance, che a Chernobyl non è morto nessuno. Io ti prendo a calci nel c...o o e ti sbatto fuori dalla televisione, ti denuncio e ti mando in galera'".

Il Pm aveva chiesto una multa di 6.000 euro. Ma il giudice, ha proseguito il leader pentastellato, "mi ha tolto la condizionale condannandomi a un anno di prigione e a 50.000 euro di risarcimento. Io sono fiero di aver contribuito a evitare la costruzione di nuove centrali nucleari in Italia. E' un'eredità che lascio ai nostri figli che potranno evitare incidenti come Chernobyl e Fukushima".
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Facebook Twitter Google + Scrivici Scrivici
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
Pesante sentenza di condanna per un giovane marocchino
TORINO

Sei anni al jihadista "della porta accanto"

Marocchino condannato per terrorismo
Il procuratore Verzera
CATANIA

Anziane sorelle massacrate in casa

Uccise a coltellate. Si segue la pista della rapina
Miliziani dell'Isis
GENOVA

Istigazione al terrorismo, tunisino indagato

Sulla sua pagina Facebook foto e video inneggianti all'Isis
Senato
BIOTESTAMENTO

Si va verso l'approvazione della legge

Passano i primi articoli. Centro Studi Livatino: "Sigillo funesto a un Paese che sta scomparendo"
Un dipendente Ryanair
RYANAIR

Calenda: "Lettera indegna", il Garante: "Incostituzionale"

Il ministro: "Chi è sul mercato deve rispettare le regole". Furlan: "Compagnia arrogante"
Doug Jones durante un comizio (repertorio)
USA|VOTO IN ALABAMA

Vince Jones, schiaffo a Trump

Il candidato dem prevale su Moore. I repubblicani perdono una roccaforte del sud
Arte sacra, Calabria
ARTE SACRA

La Calabria della fede raccontata in un libro

Il volume raccoglie 173 santuari in altrettante schede con contenuti iconografici, bibliografici e archivistici
Il ciclista Chris Froome
CICLISMO

Chris Froome positivo al doping

Trovate tracce superiori al consentito di salbutamolo. Ad annunciarlo l'Uci