VENERDÌ 15 APRILE 2016, 001:30, IN TERRIS

DEFLAZIONE CONFERMATA: A MARZO PREZZI CALATI DELLO 0,2% SU BASE ANNUA

L'Istat: ventidue città italiane colpite, da Nord a Sud. Sceso anche il costo al consumo dei generi alimentari

REDAZIONE
DEFLAZIONE CONFERMATA: A MARZO PREZZI CALATI DELLO 0,2% SU BASE ANNUA
DEFLAZIONE CONFERMATA: A MARZO PREZZI CALATI DELLO 0,2% SU BASE ANNUA
L'Istat conferma: a marzo l'Italia è stata in deflazione con l'indice dei prezzi al consumo che scende dello 0,2% su base annua. Un dato che segue il -0,3% di febbraio. Ma su base mensile la variazione risulta positiva, con un aumento dello 0,2%.

L'indice che registra l'andamento dei prezzi al consumo, rileva Eurostat, è risalito a 0,0% dal -0,2% di febbraio. L'Italia invece resta in deflazione a marzo, con un tasso invariato da febbraio (-0,2%). Altri 14 Paesi hanno un tasso negativo, tra cui Romania (-2,4%), Cipro (-2,2), Bulgaria (-1,9%). I più alti in Belgio (1,6%), Svezia (1,2%), Malta (1%). Il rialzo è dovuto a bar e ristoranti (+0,12 punti), vacanze (+0,09) e affitti (+0,07).

La deflazione colpisce sempre più città, allargandosi a macchia d'olio su tutto il territorio nazionale, da Nord a Sud. Sono, infatti, stando ai dati dell'Istat, 22 le grandi città con i prezzi in calo su base annua. Erano 20 a febbraio. Nella lista rientrano anche Roma (-0,5%), Firenze (-0,4%), Napoli (-0,1%) e Milano (-0,1%). I ribassi più forti si registrano per Bari e Potenza (-1,0% entrambe).

A marzo la deflazione tocca anche il cosiddetto carrello della spesa. I prezzi dei beni alimentari, per la cura della casa e della persona diminuiscono dello 0,1% rispetto a febbraio e dello 0,3% su base annua (da -0,4% del mese precedente), rileva infatti l'Istat.

Il capitolo di spesa che fa capo ai trasporti a marzo rincara, almeno rispetto a febbraio (+0,8%), mentre risulta ancora in calo, piena deflazione, su base annua (-3,1%). A spingere il rialzo congiunturale c'è in primis il trasporto aereo passeggeri (+11,6%), "su cui incidono fattori stagionali, quali le festività pasquali, che segnano, su base annua, un'inversione di tendenza (+1,2%, da -12,6% di febbraio)", spiega l'Istat. Ma ad aumentare non sono solo i biglietti per i voli, "per ragioni analoghe i prezzi del trasporto ferroviario passeggeri aumentano dello 0,7% su base mensile e registrano un'attenuazione della flessione su base annua (-2,1%, da -2,6% del mese precedente)", fa sapere sempre l'Istituto di statistica.
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Facebook Twitter Google + Scrivici Scrivici
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
Luigi Di Maio
ELEZIONI

Di Maio apre alle alleanze

Il candidato premier M5s non esclude coalizioni: "Il 40% o governiamo con chi ci sta"
I due presunti assassini: Raffaele Rullo e Antonietta Biancaniello
OMICIDIO LA ROSA

Il presunto killer: "Non sono stato io"

La madre ha dichiarato di aver fatto tutto da sola
Jacqueline de la Baume Dürrbach, Il cartone del Guernica esposto in Sala Zuccari, Palazzo Giustiniani, Roma
PICASSO

In mostra "Guernica icona di pace"

Alla Sala Zuccari di Palazzo Giustiniani dal 18 dicembre al 5 gennaio 2018
Il Segretario del Pd Matteo Renzi
ELEZIONI

Renzi: "Il Pd sarà il primo partito"

"Boschi oggetto di un’attenzione spasmodica, si deve candidare"
Presepe

La solita ipocrisia

Il Presidente della Regione Siciliana, Nello Musumeci, invita le scuole dell’Isola ad allestire il Presepe in...
Esempi di colture in una 'serra marziana' (fonte: Enea)
HORTEXTREME

Il primo "orto marziano" è Made in Italy

Ben 4 le prime verdure consegnate al Forum spaziale austriaco