MARTEDÌ 05 AGOSTO 2019, 002:21, IN TERRIS


IL DL

Daspo e immigrazione: Il nuovo Sicurezza bis

Restrizioni sull'uso di materiali esplosivi durante le manifestazioni e contrasto alle ong: i punti del testo approvato in Senato

DM
Facebook Twitter Copia Link Invia Scrivici
Matteo Salvini
Matteo Salvini
V

ia libera al Sicurezza bis e, di conseguenza, importante risultato ottenuto dalla maggioranza che, al Senato, piazza un buon risultato in termini di voti favorevoli dopo che il governo aveva optato per la fiducia. Diciotto articoli, voluti fortemente dal ministro dell'Interno Matteo Salvini e che, dopo l'approvazione della Camera, ha incassato il parere positivo di Palazzo Madama (anche grazie all'astensione di Fratelli d'Italia e la non partecipazione al voto di Forza Italia), andando così a riformare (quando entrerà in vigore, dopo la pubblicazione sulla Gazzetta ufficiale) il codice penale e a regolamentare, nei primi cinque punti, il soccorso in mare. A tal proposito, il nuovo dl prevede una sanzione da 150 mila euro fino a un milione per il comandante di una eventuale nave ong "in caso di violazione del divieto di ingresso, transito o sosta in acque territoriali italiane". Il passaggio probabilmente più rilevante, considerando i recenti casi legati alle imbarcazioni delle organizzazioni non governative.


Immigrazione clandestina

Sempre in relazione all'accesso delle navi, il ministro dell'Interno potrà "limitare o vietare l'ingresso il transito o la sosta di navi nel mare territoriale" ponendo motivi di sicurezza, in caso ritenesse in atto una violazione del testo unico sull'immigrazione, compiendo così il reato di "favoreggiamento dell'immigrazione clandestina". Oltre alla sanzione per le navi che andranno a violare tali restrizioni, verrà disposto anche il sequestro dell'imbarcazione come misura aggiuntiva. In merito al contrasto del reato di favoreggiamento dell'immigrazione clandestina, verranno stanziati fondi rispettivamente da 500 mila euro per il 2019, un milione per il 2020 e un milione e mezzo per il 2021, sotto i quali rientreranno anche i sostegni alle operazioni di polizia sotto copertura.


Ordine pubblico e daspo

Cambia anche la gestione dell'ordine pubblico, con pesanti restrizioni sulle manifestazioni in luogo pubblico: nel mirino chi, durante una dimostrazione pubblica, utilizza materiali come fuochi artificiali, petardi o altri manufatti esplosivi, così come oggetti quali mazze o altri di effetto contundente "atti a offendere". Come previsto, incrementa anche la disposizione del Daspo per le manifestazioni sportive, il quale sarà comminati a chi venga "denunciato per aver preso parte attiva a episodi di violenza su persone o cose in occasione o a causa di manifestazioni sportive, o che nelle medesime circostanze abbiano incitato, inneggiato o indotto alla violenza". Previsto, inoltre, per "coloro che risultino avere tenuto, anche all'estero, sia singolarmente che in gruppo, una condotta finalizzata alla partecipazione attiva a episodi di violenza, di minaccia o di intimidazione" e per tutti quelli che "risultino denunciati o condannati, anche con sentenza non definitiva, nel corso dei cinque anni precedenti". Altra novità, le assunzioni previste per il biennio 2019-2020 da parte del Ministero della Giustizia: il dicastero sarà autorizzato, oltre che ad assumere, a stanziare fondi per "3.518.433 euro per il 2019 e 24.629.026 euro per il 2020".

Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 


Scrivi il tuo commento


Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
Roma-Basaksehir 4-0. Nicolò Zaniolo esulta dopo aver siglato il tris giallorosso - Foto © Twitter
EUROPA LEAGUE

Roma sul velluto, Basaksehir affondato: 4-0

All'Olimpico apre un'autorete di Caiçara, poi Dzeko, Zaniolo e Kluivert. La Lazio cade a Cluj
Tor Bella Monaca (Foto-Cgil Roma Rieti)
PERIFERIE

Tor Bella Monaca: famiglia di rom mandata via da una protesta

Il nucleo di quattro persone era legittimo assegnatario di un alloggio popolare, ora potrebbe rinunciare
L'ente pubblico che riscuote i tributi
ECONOMIA

Partito l'evasometro: monitora i conti correnti degli italiani

Vaglierà i movimenti e li metterà a confronto con la dichiarazione dei redditi. Strumento retroattivo fino a 5...
Il ministro dell'Ambiente Sergio Costa
AMBIENTE

Primo stop del Conte II: forse slitta il decreto clima

Inizia il braccio di ferro con i renziani
Dispersione scolastica
RAPPORTO OXFAM

Cresce la dispersione scolastica

L'appello: "Il nuovo Governo investa nell’istruzione pubblica"
Italiani di seconda generazione
MIGRANTI

Istat: “I nuovi italiani sono oltre 1,3 milioni"

I bambini di seconda generazione costituiscono il 13% della popolazione minorenne
Emmanuel Macron e Giuseppe Conte
ITALIA - FRANCIA

Macron a Conte: "L'amicizia con l'Italia è indistruttibile"

Tra le intese confermate, quella sul dossier libico: "Convergenza franco-italiana"
Il giornalista Angelo Paoluzi

È scomparso Angelo Paoluzi, firma del giornalismo italiano

Direttore di Avvenire, è noto il suo impegno per un'informazione cattolica
Migranti
MIGRANTI

Nuovi sbarchi a Lampedusa, hotspot in emergenza

Un centinaio di persone arriva direttamente in porto, il centro è sovraffollato. Altre 109 a bordo di Ocean Viking
Il ministro dell'Ambiente Sergio Costa
GOVERNO CONTE BIS

Decreto legge ambiente: sconti per chi rottama auto fino Euro4

Misure contro il consumo di plastica e per una mobilità sostenibile. Dal 2020 taglio 10% dei sussidi dannosi
Scozzesi in abiti tradizionali sventolano la St. Andrew's Cross
L'ANNIVERSARIO

IndyRef, la Scozia a cinque anni dalla scelta pro-Uk

Dall'exploit post-voto dell'Snp allo scetticismo per il Ref2. Ma la Brexit è un'incognita che continua a...
OCSE

Crollano le richieste d'asilo in Italia: -58% nel 2018

Il dato nel rapporto annuale dell'Ocse "Migration Outlook". Lo scorso anno accolte oltre il 30% delle domande