LUNEDÌ 13 LUGLIO 2015, 001:30, IN TERRIS

CULTURA E TURISMO TORNANO DI MODA. IN CRESCITA NEL 2015

Aumentano i consumi di musei, libri, cinema e musica. Franceschini: "Segno di un nuovo clima di fiducia"

REDAZIONE
CULTURA E TURISMO TORNANO DI MODA. IN CRESCITA NEL 2015
CULTURA E TURISMO TORNANO DI MODA. IN CRESCITA NEL 2015
Turismo e cultura in crescita nel 2015. Impennata nel consumo di musei, libri, cinema, lirica e aumentano i viaggiatori nelle strutture alberghiere ed extra alberghiere. I dati, che confermano e consolidano il trend del 2014, sono il sintomo di "un nuovo clima di fiducia e di ripresa" secondo il ministro di Beni culturali e turismo Dario Franceschini, convinto che, oltre al valore economico, i numeri dimostrino "la voglia degli italiani di riappropriarsi e vivere in maniera diretta il patrimonio culturale e il presente della scena artistica".

MUSEI - Analizzando le cifre diffuse oggi dal ministero di via del Collegio Romano, nel primo trimestre 2015 (fonte Ufficio statistica Mibact) aumentano del 9,93% i visitatori dei musei e delle aree archeologiche (+653.055); del 10,86% i visitatori non paganti (+412.826); del 12,76% gli introiti dei musei, pari a oltre due milioni in più (+2.323.855 euro).

LIBRI - Le librerie indipendenti (fonte Aie, Associazione italiana editori) sono cresciute del 2,3% per copie vendute e dell'1,9% in termini di valore delle vendite. In crescita anche il settore 'bambini e ragazzi' e le vendite degli ebook.

CINEMA - Sorride anche il cinema: nei primi tre mesi dell'anno (fonte Siae) la spesa al botteghino cresce del 6,5%, cioè di oltre 12 milioni (pari a +12.937.430 euro) e gli ingressi del 4,73% (+1.546.149 biglietti venduti).

LIRICA - In crescita significativa le presenze in tre importanti fondazioni lirico sinfoniche (in base ai loro dati diretti): oltre 25 mila in più per il Teatro dell'Opera di Roma che passa da 72.685 del primo semestre 2014 a 98.365 (+35.33%) dei primi sei mesi dell'anno, +18.751 mila per la Fenice di Venezia (da 84.582 a 103.333, +22,17%), 3.600 in più per l'Arena di Verona (da 77.465 a 81.064, +4,65%). turismo - Nel primo trimestre 2015 (dati Istat) gli arrivi totali nelle strutture ricettive sono stati 16.420.816, con un +1,5% (+242.567) rispetto allo stesso periodo dell'anno scorso; le presenze totali 48.190.320 (+0,2%, +106.521). In particolare, gli arrivi internazionali sono stati 7.051.420 (+5,3%, +355.695), le presenze internazionali 23.790.021 (+3,7%, +844.058).
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Facebook Twitter Google + Scrivici Scrivici
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
Il Papa incontra Acr
AZIONE CATTOLICA RAGAZZI

Il Papa: "Fissate l'obiettivo sulle periferie"

Udienza del Pontefice ad Acr: "Siate buoni fotografi della realtà che vi circonda"
Il cardinale Camillo Ruini
BIOTESTAMENTO

Card. Ruini: “Così si apre all’eutanasia”

Il porporato intervistato su Repubblica
I coniugi Sherman
TORONTO

Trovato morto il "re" del farmaco generico

Le condoglianze del premier Trudeau
Paolo Gentiloni e Maria Elena Boschi in una foto d'archivio
BRUXELLES

Gentiloni difende il ministro Boschi

Il premier: "Ha chiarito, sarà candidata Pd"
Rahul Gandhi
INDIA

Rahul Gandhi è il leader del Partito del Congresso

Nipote di Indira, succede alla madre, l'italo-indiana Sonia
Il Muro del Pianto
GERUSALEMME

La Casa Bianca: "Il Muro del Pianto è parte di Israele"

Fonti dell'amministrazione: "Impensabile uno scenario diverso". Scontri e morti nella regione