VENERDÌ 16 GIUGNO 2017, 15:00, IN TERRIS

Consip: Romeo Gestioni esclusa dalla maxi gara Facility Management 4

Stop anche alla partecipazione delle società Csn e Manutencoop Fm dai bandi relativi a servizi di pulizia

AUTORE OSPITE
Consip: Romeo Gestioni esclusa dalla maxi gara Facility Management 4
Consip: Romeo Gestioni esclusa dalla maxi gara Facility Management 4
Romeo Gestioni è stata esclusa dalla maxi gara Facility Management 4, al centro dell'indagine della procura di Roma. Stop anche alla partecipazione delle società Csn e Manutencoop Fm dai bandi relativi a servizi di pulizia. E poi: completa reingegnerizzazione del processi delle gare, con una "segmentazione" dei prodotti che di fatto consentirà di dire addio ai "maxi-lotti", e nuove procedure di trasparenza con il ''tracking'' dei vari passaggi procedurali delle gare.

Queste alcune delle decisioni prese da Consip. Secondo quanto riportato dall'Ansa l'esclusione della Romeo è bastata sulle circostanze note dell'inchiesta di piazzale Clodio e in particolare sulla confessione dell'ex dipendente Consip Marco Gasparri che avrebbe ammesso di aver preso dazioni in denaro.

Diverso è il caso di Csn e Manutencoop che nella gara su "Pulizia scuole" sono state sanzionate per aver fatto cartello. In questo caso la decisione, che le esclude da ulteriori due nuovi bandi, sulla "Pulizia caserme" e sulla "Pulizia di enti del servizio sanitario", poggia su una delibera Anac e su una "grave negligenza o malafede nell'esecuzione contrattuale della convenzione Pulizia Scuole".

Per Cns e Manutencoop Fm la Consip si è inoltre riservata ulteriori approfondimenti. Ma l'azienda, che nel 2016 ha visto crescere dell'11% le proprie intermediazioni negli acquisti della Pa e che nel primo quadrimestre vede un ulteriore progresso dell'11%, ha preso anche altre decisioni: dalla riprogettazione dei bandi di gara con l'addio ai maxi-lotti, alla riorganizzazione interna fino a criteri di maggiore trasparenza e visibilità nelle procedure dei bandi.

Per i bandi di gara si tratta di una vera rivoluzione, che terrà conto anche delle ultime novità di giurisprudenza, delle indicazioni dell'autorità anticorruzione alla quale il processo è stato presentato e anche della nuova legge sugli appalti. Alcuni criteri di qualità, relativi alla correlazione tra esigenze e requisiti tecnici, sono già operativi. Per altri il processo è in corso e servirà un anno perchè tutto arrivi a regime. Di fatto il processo sarà "industrializzato", anche mutuando alcuni criteri dal settore aeronautico, per rendere tutto più oggettivo, per delineare meglio i servizi messi a gara in modo segmentato, così da prevedere lotti più piccoli, un maggior numero di società concorrenti e maggiori risparmi per lo Stato.

E' stata avviata anche una riorganizzazione della società, con un maggior numero di unità operative specializzate per ridurre la catena di comando. Un cambio di passo riguarda anche la trasparenza: ne è testimonianza il nuovo sito Consip che contiene maggiori informazioni ma anche la possibilità di avere il "tracking" delle gare che potranno essere seguite nei diversi step, allo stesso modo con cui si segue un pacco spedito o un aereo in volo.
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Facebook Twitter Google + Scrivici Scrivici
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
Migranti sbarcati al porto di Pozzallo
MIGRANTI

Nuovo sbarco a Pozzallo, morti 2 neonati e un ventenne

I migranti sono arrivati nel porto siciliano con la nave dell'ong spagnola Proactiva Open Arms
Liliana Segre
PALAZZO MADAMA

Liliana Segre nominata
senatrice a vita

Scelta da Mattarella per altissimi meriti in ambito sociale. E' sopravvissuta ad Auschwitz
Beppe Grillo
ELEZIONI

Grillo detta la linea: "Nessuna alleanza"

L'ex comico afferma che il M5S è nella sua "fase adulta"
Giorgio Morandi, Natura morta (particolare), olio su tela, 35 x 50 cm. Collezione privata
BRESCIA

Picasso, De Chirico e Morandi in mostra

Cento capolavori del XIX e XX secolo dalle collezioni private bresciane
Sofia Goggia
SCI

Sofia Goggia vince la discesa libera di Cortina

Con 1.36.45 conquista i 2.660 metri della pista Olympia delle Tofane
Ambulanza davanti alla scuola in Russia
RUSSIA

Adolescente assalta scuola con ascia e molotov

Ci sarebbero almeno 7 feriti
Auto piomba sul lungomare a Copacabana
COPACABANA

Auto piomba sul lungomare: morta una bimba di 8 mesi

Per la polizia locale non si tratta di terrorismo, ma di un tragico incidente
ELEZIONI POLITICHE 2018

Sondaggi: il centrodestra conquista il Nord e vola al 37%

Battaglia con il M5s al Sud; al Pd solo le "Regioni Rosse"
MAFIA

Palermo, confiscati beni per 25 mln

Il decreto notificato all'imprenditore Andrea Moceri
La rappresentazione delle radiazioni emesse da una pulsar
ASTRONOMIA

Gps "stellari" per orientarsi nell'universo

Le stelle pulsar ruotano vorticosamente emettendo potenti getti di radiazioni
L'esterno del Regio dopo l'incidente
PAURA AL REGIO DI TORINO

Crolla la scenografia della Turandot:
2 feriti

Opera interrotta al termine del secondo atto. Coristi in lacrime, Vergnano: "Siamo dispiaciuti"
Paolo Gentiloni

Gentiloni e il Paese reale

Paolo Gentiloni, inaugurando l’anno accademico della Luiss, ha trasmesso molto ottimismo a professori e studenti,...