MERCOLEDÌ 29 LUGLIO 2015, 001:30, IN TERRIS

CARNE ADDIO, GLI ITALIANI SPENDONO PIU' PER FRUTTA E VERDURA

Cambiano i gusti a tavola. Quella certificata da Coldiretti è una rivoluzione che coinvolge anche l'imprenditoria

REDAZIONE
CARNE ADDIO, GLI ITALIANI SPENDONO PIU' PER FRUTTA E VERDURA
CARNE ADDIO, GLI ITALIANI SPENDONO PIU' PER FRUTTA E VERDURA
Cambiano i gusti a tavola degli italiani. Per la prima volta frutta e verdura sorpassano la carne diventando la prima voce nella spesa alimentare delle famiglie. E' quanto emerge da una analisi della Coldiretti, sulla base dei dati Istat relativi gli ultimi quindici anni, divulgata in occasione della Giornata dell'ortofrutta al Padiglione Coldiretti ad Expo con migliaia di agricoltori provenienti dalle campagne delle regioni insieme al Ministro Maurizio Martina e al presidente della Coldiretti Roberto Moncalvo. La spesa degli italiani per gli acquisti di frutta e verdura infatti - sottolinea la Coldiretti - rappresenta ora il 23 per cento del totale del budget destinato dalle famiglie all'alimentazione per un importo di 99,5 euro per famiglia al mese contro i 97 euro della carne che, con una incidenza del 22 per cento sul totale, perde per la prima volta il primato.

L'affermarsi dell'ortofrutta nella dieta degli italiani ha fatto nascere opportunità professionali come dimostrano i nuovi mestieri della frutta e verdura scesi in campo all'Expo per iniziativa della Coldiretti con dimostrazioni pratiche, dal sommelier che insegna a scegliere il miglior tipo di frutta da abbinare al pasto, allo scultore che crea magie usando le verdure, dal personal trainer dell'orto che insegna il fai da te a quello della spesa che aiuta ad ottimizzare gli acquisti di frutta e verdura. "E' in atto a livello globale una tendenza al riconoscimento del valore alimentare della frutta e verdura alla quale dobbiamo saper dare una risposta concreta", ha affermato il presidente della Coldiretti Roberto Moncalvo nel sottolineare che "l'Italia ha il primato europeo nella produzione che genera un fatturato di 13 miliardi con 236.240 aziende che producono frutta, 121.521 che producono ortaggi, 79.589 patate e 35.426 legumi secchi".

I sommelier della frutta sono molto richiesti nelle scuole e cominciano a fare capolino negli agriturismi e nei ristoranti. E chi punta al titolo di "Maestro assaggiatore", il grado più alto della categoria, può frequentare corsi tenuti da docenti universitari ed esperti in analisi sensoriale. In questi ultimi anni con la ricerca della salubrità si è verificato poi un diffuso interesse alla coltivazione "fai da te" di frutta e ortaggi con quasi 20 milioni di italiani, anche giovani, che aspirano ad avere il pollice verde secondo una indagine Coldiretti/Censis. Una tendenza che ha favorito la nascita dei "personal trainer dell'orto", messi a disposizione dalla rete degli orti urbani di Campagna Amica. Ma con la frutta e verdura è possibile esprimere anche creatività utilizzandole come strumenti musicali o realizzando delle vere e proprie opere d'arte grazie alla nuova figura dello "scultore" della frutta o della verdura.
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Facebook Twitter Google + Scrivici Scrivici
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
L'esultanza del Milan al termine del match contro il Bologna
CALCIO | SERIE A

Frenano Roma e Napoli, sorride il Milan

Giallorossi e partenopei fermati sullo 0-0 da Chievo e Fiorentina. Primo successo per Gattuso, ok Udinese e Sassuolo
Monsignor Antonio Riboldi
NAPOLI

Addio a monsignor Riboldi, protagonista della lotta alla camorra

Il vescovo emerito di Acerra (Napoli) si è spento all'età di 94 anni
Il presidente della Repubblica Sergio Mattarella
MATTARELLA

"Il rispetto dei diritti umani è il pilastro di una società giusta"

Il messaggio del presidente della Repubblica in occasione della Giornata mondiale per i diritti umani
Il Duomo di Milano
CONCERTO DI NATALE

Arie sacre in Duomo di Milano

In scaletta le più belle "Ave Maria" del reportorio classico
Spelacchio
NATALE A ROMA

"Spelacchio", l'albero più sbeffeggiato sui social

L'abete di Piazza Venezia è considerato uno dei peggiori che Roma Capitale abbia mai avuto
La Stazione spaziale internazionale
MICRORGANISMI IN ORBITA

Trovati batteri terrestri all'interno della Stazione Spaziale

Sono stati portati in orbita dagli astronauti