VENERDÌ 16 SETTEMBRE 2016, 11:53, IN TERRIS

BUFERA SULLE NOMINE RAI, L'ANAC: IRREGOLARI 20 SU 21

Le posizioni esaminate dall'Anac sono 21 e comprendono anche quella del direttore del direttore di Rai3 Daria Bignardi, quella di Rai2 Ilaria Dallatana, il direttore editoriale informazione Carlo Verdell

EDITH DRISCOLL
BUFERA SULLE NOMINE RAI, L'ANAC: IRREGOLARI 20 SU 21
BUFERA SULLE NOMINE RAI, L'ANAC: IRREGOLARI 20 SU 21
Bufera ai vertici della Rai per le nomine che sono finite sotto la scure dell'Autorità Anticorruzione guidata da Raffaele Cantone. Secondo l'Anac, infatti, alcuni dirigenti della squadra chiamata a viale Mazzini sarebbero stati scelti in modo irregolare. Secondo Cantone, le nomine fatte dal dg Rai Antonio Campo Dall'Orto non avrebbero rispettato le giuste procedure. L'autorità ha rilevato irregolarità rispetto al regolamento anti-corruzione, in particolare per la mancanza del "job posting", cioè l'annuncio della posizione vacante per effettuare una verifica tra le risorse già presenti in azienda.

Le posizioni esaminate dall'Anac sono 21 e comprendono anche quella del direttore del direttore di Rai3 Daria Bignardi, quella di Rai2 Ilaria Dallatana, il direttore editoriale informazione Carlo Verdelli, il direttore di Raisport Gabriele Romagnoli, fino al conduttore di Politics Gianluca Semprini. Solo la nomina del Chief of Brand and Creative Roberto Bagatti risulterebbe regolare.

Più complicata invece la situazione del capo della sicurezza Genseric Cantourmet, per la quale l'Anca avrebbe rilevato "un'ipotesi di conflitto di interessi", in quanto ad effettuare la selezione sarebbe stata la società guidata dal padre.

Intanto già è scoppiata la bufera anche se i rilievi condotti dall'Anac non sono vincolanti per l'azienda e non invalidano automaticamente i contratti, ma non saranno privi di conseguenze. Infatti, oltre a quello degli stipendi, il terreno delle nomine esterne risulta essere quello più delicato per l'attuale vertice che non è stato immune neanche dalle critiche del governo che lo ha scelto.

 
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Facebook Twitter Google + Scrivici Scrivici
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
STATI UNITI

Orrore in California: 13 fratelli tenuti in catene dai genitori

I due sono stati arrestati: i ragazzi, fra i 2 e i 29 anni, erano detenuti in condizioni inumane
Filippo Nogarin
ALLUVIONE DI LIVORNO

Indagato il sindaco Filippo Nogarin

Ipotesi di reato di concorso in omicidio colposo: "Non sono stupito". Nella tragedia persero la vita 8 persone
Dolores O'Riordan
LONDRA

Addio a Dolores O'Riordan, voce dei Cranberries

La cantante irlandese se ne va a 46 anni per cause ignote, aveva problemi di salute
Severino Antinori
SANITÀ E DIRITTO

Antinori: chiesta condanna a 9 anni di carcere

Il ginecologo è accusato del prelievo forzoso di ovociti ad un'infermiera
Immigrati fuori la Stazione Centrale di Milano
MIGRANTI

Per Fontana sono una minaccia per la "razza bianca"

Il candidato alla Regione Lombardia poi si scusa: "È stato un errore espressivo"
Scontri all'aeroporto di Tripoli
LIBIA

Scontri all'aeroporto di Tripoli: 16 morti

Nel conflitto sono impegnate la milizia Zamrina e le forze di deterrenza speciali
La nuova Ducati del Moto Mondiale 2018
MOTOGP 2018

Ecco la nuova Ducati di Lorenzo e Dovizioso

I piloti: "E' una moto bellissima. Vogliamo far divertire tanto i tifosi"
Il forte di Bard, in Valle d'Aosta
MOSTRE

Monet, Renoir e Boudin al Forte di Bard

Dal 3 febbraio al 17 giugno “Luci del Nord. Impressionismo in Normandia”