LUNEDÌ 11 MAGGIO 2015, 10:31, IN TERRIS

BRUXELLES INSERISCE IL CASO PENSIONI NELLE RACCOMANDAZIONI ALL'ITALIA

La sentenza della Corte Costituzionale preoccupa l'Unione Europea. "Ci sarà un attento monitoraggio"

AUTORE OSPITE
BRUXELLES INSERISCE IL CASO PENSIONI NELLE RACCOMANDAZIONI ALL'ITALIA
BRUXELLES INSERISCE IL CASO PENSIONI NELLE RACCOMANDAZIONI ALL'ITALIA
La sentenza della Corte Costituzionale sulle pensioni farà parte delle raccomandazioni economiche all'Italia che la Commissione europea sta preparando. La bozza, assieme alla nuova Strategia per l'immigrazione, sarà oggi sul tavolo dei capi di gabinetto dell'esecutivo europeo. A quanto si apprende, Bruxelles tornerà a battere sulla necessità di ridurre il debito troppo elevato e di combattere la disoccupazione, apprezzerà il piano di riforme presentato dal governo nel Def e ribadirà che l'Italia potrà usufruire della flessibilità, ovvero potrà fare una correzione strutturale dello 0,1% del pil anziché dello 0,5%.

Ma, specificano fonti a conoscenza del dossier, ci sarà "un attento monitoraggio" dell'evoluzione della situazione pensioni perché - in sostanza - "non è ancora chiaro quale sarà l'impatto sui conti pubblici". Di fatto la Commissione intende riconoscere, per ora, la "eleggibilità" dell'Italia ad usufruire della flessibilità. Ma il costo della sentenza sulle pensioni determinerà "i passi futuri". "Non è un warning'" dicono oggi le fonti, ma appare chiaramente come "una spada di Damocle", visto che la questione "sarà seguita nei prossimi passi".

Bruxelles quindi si prepara ad applicare lo stesso criterio politico adottato con il rapporto sul debito, che la Commissione deve preparare per tutti i Paesi che sforano il parametro del 60% nel rapporto tra debito e pil e che violano la regola del debito. Nel complesso però le raccomandazioni non imporranno manovre e ricalcheranno la valutazione fatta a marzo, quando per Italia, Francia, Belgio, Croazia si decise di non attivare procedure di infrazione. E la Commissione tornerà a ripetere una "forte raccomandazione" alla Germania perche' investa il surplus in infrastrutture, comprese le linee ad alta velocità.
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Facebook Twitter Google + Scrivici Scrivici
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
La missione Apollo 11
NASA

Sono online i dialoghi delle missioni Apollo

Le storiche frasi degli astronauti si possono riascoltare grazie ad un software ideato dai ricercatori texani
Esplosione in un impianto di stoccaggio di gas in Austria
AUSTRIA

Esplosione in un impianto di gas: 1 morto

Almeno 60 persone sono rimaste ferite
Telefono in auto

Il rischio del telefono

Le norme draconiane annunciate per combattere l'uso del cellulare in auto, non si faranno perché la...
prostitute
PROSTITUZIONE

Cisl Campania contro la tratta

Una conferenza a Napoli per promuovere strumenti di contrasto al fenomeno
L'esultanza dei Granata
CALCIO | SERIE A

Lazio, Immobile-rosso: il Toro espugna l'Olimpico

I granata vincono 3-1 a Roma ma è furia biancoceleste per l'espulsione dell'attaccante
VAPRIO D'ADDA

Uccise ladro in casa: archiviata l'accusa di omicidio

Riconosciuta la legittima difesa a Francesco Sicignano: colpì a morte un giovane albanese nel 2015
Luigi Di Maio
FESTIVITÀ

Negozi chiusi a Natale,
Di Maio: "Famiglie più felici"

Il candidato premier torna sulla proposta di legge di Dell'Orco: "Tutti hanno diritto al riposo"
Incendio alla Grenfell Tower di Londra
INCENDIO ALLA GRENFELL TOWER

Al via inchiesta a 6 mesi dalla strage

Il 14 giugno, 71 persone sono morte nel rogo divampato nell'edificio popolare di 24 piani