VENERDÌ 17 GIUGNO 2016, 001:30, IN TERRIS

BERLUSCONI USCITO DALLA TERAPIA INTENSIVA: RESTERA' IN REPARTO PER 5 O 6 GIORNI

Decorso regolare per l'ex premier. La degenza è necessaria per scongiurare eventuali complicazioni

REDAZIONE
BERLUSCONI USCITO DALLA TERAPIA INTENSIVA: RESTERA' IN REPARTO PER 5 O 6 GIORNI
BERLUSCONI USCITO DALLA TERAPIA INTENSIVA: RESTERA' IN REPARTO PER 5 O 6 GIORNI
Silvio Berlusconi è uscito dalla terapia intensiva ed è stato trasferito al reparto, dove resterà 5 o 6 giorni per scongiurare eventuali complicazioni. Lo ha riferito il fratello Paolo dopo averlo visitato. Il medico di fiducia dell'ex premier, Alberto Zangrillo, comunque, ha specificato più volte in questi giorni che tutto si è svolto per il meglio, e che "c'è stato un decorso assolutamente regolare, il migliore che ci potessimo aspettare".

Già mercoledì erano arrivate parole rassicuranti dei medici sulle sue condizioni. "E' lucido e in ottime condizioni", aveva detto il cardiochirurgo Ottavio Alfieri. Alberto Zangrillo, medico personale dell'ex Cav, aveva spiegato che in mattinata era stato liberato dal vincolo della assistenza respiratoria. "Dopo 30 secondi era pronto a farmi una battuta: un complimento per l'assistenza ricevuta durante la notte da una delle mie infermiere della terapia intensiva, Cristina, alla quale ha dato una alternativa di lavoro a Telecinco".

I cardiochirurghi hanno sostituito la valvola aortica malfunzionante. E per farlo, come richiede questo tipo di operazione, per circa un'ora hanno anche fermato il cuore di Berlusconi e utilizzato una apparecchiatura particolare per garantire la circolazione extracorporea del sangue. Dopo di che il trasferimento dell'ex presidente del Consiglio nel reparto di terapia intensiva cardiochirurgica guidato da Zangrillo dal quale è uscito oggi per passare al reparto.
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Facebook Twitter Google + Scrivici Scrivici
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
Incidente stradale a Lecce
OMICIDIO STRADALE

Ubriaco al volante travolge uno scooter: un morto

Il conducente della Bmw 320 è un 35enne di nazionalità bulgara
Auto travolge passanti ai Mercatini di Natale di Sondrio
AUTO CONTRO MERCATINO DI NATALE

Sondrio, il conducente è accusato di strage

Il 27enne ha agito sotto l'effetto di alcol e cannabinoidi
La Cattedrale di Londra imbiancata dalla neve
MALTEMPO

Freddo e neve gelano il Nord Europa

Fiocca anche a Milano e Torino. Disagi su tutto l'arco alpino
Matteo Renzi
VERSO IL VOTO

Renzi: "Berlusconi? Niente intese con mr Spread"

L'ex premier: "Silvio fa le stesse promesse del 1994 che non ha mai mantenuto"
DIRITTO DI REPLICA

Annullato l'arresto per il sindaco Caliandro

Il primo cittadino di Villa Castelli era stato coivolto in un'inchiesta su presunte tangenti
L'esultanza del Milan al termine del match contro il Bologna
CALCIO | SERIE A

Frenano Roma e Napoli, sorride il Milan

Giallorossi e partenopei fermati sullo 0-0 da Chievo e Fiorentina. Primo successo per Gattuso, ok Udinese e Sassuolo