VENERDÌ 29 MAGGIO 2015, 12:39, IN TERRIS

BERLUSCONI AL PREMIER: "IO BIGLIETTO SCADUTO? LUI E' UN PORTOGHESE"

Il presidente azzurro: "Renzi non è mai stato eletto: a palazzo Chigi è un abusivo. Le Regionali? Se finisce 4 a 3 ci saranno conseguenze politiche"

DANIELE VICE
BERLUSCONI AL PREMIER:
BERLUSCONI AL PREMIER: "IO BIGLIETTO SCADUTO? LUI E' UN PORTOGHESE"
Prosegue lo scontro a distanza tra Matteo Renzi e Silvio Berlusconi. Ieri il premier aveva definito il presidente azzurro "un biglietto scaduto", pronta la replica del leader del centrodestra su Radio Montecarlo. "Lui è un portoghese è al governo senza neanche aver pagato il biglietto, senza passare per libere elezioni". Berlusconi ah ricordato che "Renzi aveva criticato D'Alema che arrivò a Palazzo Chigi con una manovra di palazzo, disse che non avrebbe mai fatto la stessa cosa e poi si è contraddetto. E' alla guida di un governo senza esser stato votato dagli elettori, un governo che si appoggia su 130 deputati alla Camera incostituzionali secondo la Consulta e su 32 senatori che hanno tradito il mandato degli elettori di centrodestra e si sono fatti stampella di questo governo di sinistra. E sarei io il biglietto scaduto? Lui è molto peggio, un abusivo".

Sulle regionali si gioca una partita importante da un punto di vista politico. "Se finisse 4 a 3 - ha osservato Berlusconi - ci sarebbero senza dubbio conseguenze. Mi chiedo cosa intende Renzi per sconfitta, prima ostentava sicurezza ora lo vedo sempre piu' preoccupato. L'Umbria e la Liguria, regioni storicamente di sinistra, potrebbero cambiare colore. Potrebbe accadere anche a lui quello che e' accaduto a D'Alema nel 2000. I suoi nemici interni e i tanti che nel Pd che ora lo appoggiano solo per convenienza potrebbero fargli pagare una sconfitta a caro prezzo".
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Facebook Twitter Google + Scrivici Scrivici
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
Polizia di Stato
ASTI

Sequestrata e abusata per 24 ore: arrestati due tunisini

Polizia libera la donna trentenne. Indagato in concorso un terzo tunisino
La Bibbia su smartphone
GERMANIA

In un'App la nuova traduzione della Bibbia

La versione in tedesco della Sacra Scrittura è gratuita per iOs e Android
La missione Apollo 11
NASA

Sono online i dialoghi delle missioni Apollo

Le storiche frasi degli astronauti si possono riascoltare grazie ad un software ideato dai ricercatori texani
Esplosione in un impianto di stoccaggio di gas in Austria
AUSTRIA

Esplosione in un impianto di gas: 1 morto

Almeno 60 persone sono rimaste ferite
Medico in corsia (repertorio)
SCIOPERO DEI MEDICI

A rischio 40 mila interventi chirurgici

Incrociano le braccia in 134 mila. Lorenzin: "Sono al loro fianco"
La bandiera del Puerto Rico
I LEADER RELIGIOSI DEL PUERTO RICO

"Stop all'aumento delle tasse o la ripresa sarà impossibile"

Cattolici ed evangelici in una lettera al Congresso Usa: "Non siamo cittadini di serie b"
Catalani al voto (repertorio)
CATALOGNA

Sondaggi incerti: sul voto peserà il dato dell'affluenza

Si recherà alle urne l'82% dei cittadini e questo potrebbe spostare gli equilibri
Telefono in auto

Il rischio del telefono

Le norme draconiane annunciate per combattere l'uso del cellulare in auto, non si faranno perché la...