MERCOLEDÌ 03 AGOSTO 2016, 001:30, IN TERRIS

BCE: "E' NECESSARIO FAR PARTIRE LE RIFORME STRUTTURALI"

L'istituto di credito europeo torna ancora una volta a denunciare la rinnovata lentezza dei Paesi della zona euro nel fare le riforme dopo lo slancio tra il 2011 e il 2013

AUTORE OSPITE
BCE:
BCE: "E' NECESSARIO FAR PARTIRE LE RIFORME STRUTTURALI"
La ripresa economica è rallentata dagli alti livelli di debito pubblico ed economico e dall'elevata disoccupazione, per questo è necessario far "ripartire le riforme strutturali". E' quanto si legge nell'anticipazione del bollettino economico della Banca centrale europea, che sarà diffuso nella sua orma integrale nella giornata di giovedì.

L'istituto di credito europeo torna ancora una volta a denunciare la rinnovata lentezza dei Paesi della zona euro nel fare le riforme dopo lo slancio tra il 2011 e il 2013. "Nonostante alcune correzioni negli squilibri in questi ultimi anni, ulteriori riforme strutturali migliorerebbero la tenuta dei Paesi nel fronteggiare shock avversi e la loro capacità di crescita", spiega l'Istituto centrale. In generale, sottolinea la Bce, "i progressi modesti", sempre sul versante delle riforme, "hanno un costo molto alto".

Una maggiore flessibilità dei livelli salariali è in grado di aumentarne la differenziazione tra diversi tipi di categorie lavorative e settori, consentendo un rialzo adeguato in comparti in crescita, "necessario per accelerare il processo di riallocazione e garantire un rapporto più efficiente tra domanda e offerta di lavoro". E' quanto emerge dal Bollettino economico della Bce in una anticipazione diffusa oggi, in cui si spiega che "l'eliminazione di rigidità nell'economia consentirà di accelerare la crescita economica, promuovendo occupazione e attenuando le pressioni disinflazionistiche".
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Facebook Twitter Google + Scrivici Scrivici
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
IMPRESA SFIORATA

Pordenone eroico: all'Inter servono i rigori

Nerazzurri bloccati sullo 0-0 ma ai quarti dopo i penalty. Gli ospiti di Serie C colpiscono anche un palo
Masiello esulta dopo il gol-vittoria
CALCIO | SERIE A

Genoa, Marassi stregato: l'Atalanta passa 1-2

Ilicic e Masiello ribaltano Bertolacci. Altro k.o. interno per il Grifone, il primo per Ballardini.
Corte costituzionale
LEGGE ELETTORALE

Rosatellum, la Corte costituzionale boccia i ricorsi

Palazzo della Consulta giudica "inammissibili i conflitti di attribuzione tra poteri dello Stato
L'esondazione dell'Enza a Lentigione (ph Reggionline)
MALTEMPO

Esonda la Parma, allagata la Reggia di Colorno

Trovato senza vita sotto una valanga l'ex sindaco di Vogogna
Il Presidente del Consiglio, Paolo Gentiloni
GENTILONI

"Il mancato accordo su Brexit è un pericolo per la Ue"

L'intervento del Premier al Senato in vista del prossimo Consiglio europeo di Bruxelles
Polizia di Stato
ASTI

Sequestrata e abusata per 24 ore: arrestati due tunisini

Polizia libera la donna trentenne. Indagato in concorso un terzo tunisino
La Reggia di Caserta
CROLLO NELLA SALA DELLE DAME

Reggia di Caserta: al via controlli intonaci e restauro soffitti

Il restauro del soffitto danneggiato dovrebbe essere ultimato entro al fine di gennaio 2018
Il Papa con alcuni migranti
CONVEGNO

Chiese unite contro la xenofobia

Da domani vertice ecumenico in Vaticano