GIOVEDÌ 28 MAGGIO 2015, 19:37, IN TERRIS

AUTO PIRATA A ROMA, MARINO: "BASTA CON LE STRUMENTALIZZAZIONI"

Il sindaco ai cittadini: "Siate vicini alle vittime ma rifiutate odio e paura". Alfano: "Gli assassini non avranno scampo"

DANIELE VICE
AUTO PIRATA A ROMA, MARINO:
AUTO PIRATA A ROMA, MARINO: "BASTA CON LE STRUMENTALIZZAZIONI"
"Roma non vuole essere trascinata in basse strumentalizzazioni elettorali. Il mio appello alla città è di evitare trappole: occorre vicinanza alle vittime, severità per i colpevoli rifuggendo da odi e paure che qualcuno tenta di suscitare. E' una sfida, civile e culturale, che la città è in grado di vincere". Il sindaco di Roma, Ignazio Marino, cerca di riportare la calma dopo la tragedia di Boccea che ha portato in piazza decine di cittadini per manifestare solidarietà alla filippina uccisa ieri da un auto pirata con a bordo tre rom. Il primo cittadino vuole evitare che l'omicidio della donna e il ferimento di altre 8 persone possa portare a violenze o ad episodi di intolleranza nei confronti delle comunità nomadi della Capitale.

Affrante le famiglie dei due minorenni ancora ricercati. "Sto provando a chiamare mio figlio ma non risponde - ha raccontato la madre di uno dei due, residente nell'insediamento della Monachina - Ha 17 anni, forse ha paura della polizia". "Vogliamo chiedere scusa alla famiglia della vittima dell'incidente e a tutti i feriti - dicono altri parenti del giovane - . Se potessimo incontrare quelle persone, chiederemmo loro perdono".

Da ieri sera, in ogni caso, nella Capitale è stata rafforzata la vigilanza delle forze dell'ordine sui campi nomadi per scongiurare possibili rappresaglie. Il ministro Alfano, da parte sua, ha assicurato che i colpevoli saranno al più presto assicurati alla giustizia. "Non avranno scampo - ha spiegato - li prenderemo e non avranno nessuno sconto da parte dello Stato. Pagheranno caro e fino in fondo per quello che hanno fatto". Il Campidoglio si costituirà parte civile nel processo contro i responsabili.
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Facebook Twitter Google + Scrivici Scrivici
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
Miliziani dell'Isis
GENOVA

Istigazione al terrorismo, tunisino indagato

Sulla sua pagina Facebook foto e video inneggianti all'Isis
Senato
BIOTESTAMENTO

Si va verso l'approvazione della legge

Passano i primi articoli. Centro Studi Livatino: "Sigillo funesto a un Paese che sta scomparendo"
Arte sacra, Calabria
ARTE SACRA

La Calabria della fede raccontata in un libro

Il volume raccoglie 173 santuari in altrettante schede con contenuti iconografici, bibliografici e archivistici
Il ciclista Chris Froome
CICLISMO

Chris Froome positivo al doping

Trovate tracce superiori al consentito di salbutamolo. Ad annunciarlo l'Uci
Il logo di Confindustria
CONFINDUSTRIA

"Il Pil cresce, Italia al bivio dopo il voto"

Il Centro studi rivede al rialzo le stime del 2018 ma avverte: "C'è il rischio arretramento"
Dia
CAMORRA

Arrestate quattro donne nel napoletano

L'accusa nei loro confronti è di delitto di ricettazione aggravata
Facebook
SOCIAL MEDIA E FISCO

Svolta Facebook: pagherà le tasse dove incassa

Il colosso di Menlo Park passerà a un sistema di vendite locali
Sergio Mattarella e Paolo Gentiloni (repertorio)
VERSO IL VOTO

Elezioni il 4 marzo, l'annuncio prima di Capodanno

Lo riporta il Corriere della Sera. Gentiloni l'antidoto di Mattarella allo "scenario spagnolo"