DOMENICA 27 NOVEMBRE 2016, 000:20, IN TERRIS

Approvato il contratto nazionale dei metalmeccanici: aumento di 92 euro in busta paga

Susanna Camusso: "L’unità di intenti fra i sindacati confederali porta risultati per i lavoratori”

STEFANO CICCHINI
Approvato il contratto nazionale dei metalmeccanici: aumento di 92 euro in busta paga
Approvato il contratto nazionale dei metalmeccanici: aumento di 92 euro in busta paga
Il contratto nazionale dei metalmeccanici, per il periodo 2016-2019, è stato siglato. Dopo una trattativa protrattasi per oltre un anno, questo è il primo accordo unitario che raggruppa Federmeccannica, Assistal e le tre sigle sindacali Fiom, Fim e Uilm. A regime si stima un aumento mensile medio di circa 92 euro. Nel dettaglio la somma che andrà a finire in busta paga è così composta: 51,7 euro per la prevista inflazione; 7,69 euro per la previdenza integrativa; 12 euro per l’assistenza sanità estesa ai familiari; 13,6 euro di salario non tassato; 7,69 euro di formazione. La “no stop” iniziata mercoledì ha prodotto i seguenti risultati: niente decalage (restituzione dell’inflazione in percentuale progressivamente inferiore negli anni), recupero del 100% dell’inflazione per tutta la durata del contratto e riconoscimento pieno degli scatti di anzianità. Il premier Matteo Renzi, intervenendo nel corso di un’iniziativa referendaria a Savona, si è detto contento di “questo passo avanti importante”.

Dello stesso avviso il ministro del lavoro e delle politiche sociali Giuliano Poletti. “Sono davvero soddisfatto per il rinnovo di un contratto che interessa un vasto numero di lavoratori”, ha detto. “Le organizzazioni sindacali e imprenditoriali – ha aggiunto – hanno fatto, in modo unitario, un buon lavoro e hanno raggiunto, attraverso un confronto approfondito, un risultato che contiene elementi di novità importanti e positivi”. Susanna Camusso, segretario della Cgil, ha sottolineato “che l’unità di intenti fra i sindacati confederali porta risultati per i lavoratori, che il contratto nazionale resta un punto di tutela, equità e regolazione ineliminabile”. L’accordo, comunque, sarà sottoposto a referendum: il 19, 20 e 21 dicembre tutti i lavoratori saranno chiamati a votare sull’intesa. Il contratto sarà convalidato se approvato dalla maggioranza semplice dei lavoratori.
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Facebook Twitter Google + Scrivici Scrivici
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
Corte costituzionale
LEGGE ELETTORALE

Rosatellum, la Corte costituzionale boccia i ricorsi

Palazzo della Consulta giudica "inammissibili i conflitti di attribuzione tra poteri dello Stato
L'esondazione dell'Enza a Lentigione (ph Reggionline)
MALTEMPO

Esonda la Parma, allagata la Reggia di Colorno

Trovato senza vita sotto una valanga l'ex sindaco di Vogogna
Il Presidente del Consiglio, Paolo Gentiloni
GENTILONI

"Il mancato accordo su Brexit è un pericolo per la Ue"

L'intervento del Premier al Senato in vista del prossimo Consiglio europeo di Bruxelles
Polizia di Stato
ASTI

Sequestrata e abusata per 24 ore: arrestati due tunisini

Polizia libera la donna trentenne. Indagato in concorso un terzo tunisino
La Reggia di Caserta
CROLLO NELLA SALA DELLE DAME

Reggia di Caserta: al via controlli intonaci e restauro soffitti

Il restauro del soffitto danneggiato dovrebbe essere ultimato entro al fine di gennaio 2018
La chiesa di San Giorgio restaurata
PIANA DI NINIVE

Riconsacrata la chiesa di Tellskuf

Profanata e semidistrutta dall'Isis, è stata restaurata con i soldi raccolti da Acs
New York, il capolinea attaccato
ATTACCO A NEW YORK

Arriva la condanna del Bangladesh

Dacca: "Tolleranza zero con i terroristi". Ullah era giunto negli Usa nel 2011
La Bibbia su smartphone
GERMANIA

In un'App la nuova traduzione della Bibbia

La versione in tedesco della Sacra Scrittura è gratuita per iOs e Android