MERCOLEDÌ 15 APRILE 2015, 15:55, IN TERRIS

ANTITERRORISMO: IL GOVERNO INCASSA LA FIDUCIA AL SENATO, IL DL E' LEGGE

Il documento prevede una pena da cinque a otto anni per i cosiddetti foreign fighters

AUTORE OSPITE
Passa al Senato la fiducia per il decreto legge antiterrorismo con 161 voti favorevoli e 108 contrari. Il nuovo progetto prevede tra una stretta sui foreign fighters e i lupi solitari e l'obbligo di arresto in flagranza per gli scafisti. Il documento che contiene anche la proroga delle missioni internazionali ha raggiunto oggi l'approvazione definitiva.

Ad assumere il coordinamento delle inchieste sarà il Procuratore nazionale Antimafia che rappresenta una vera e propria novità. Di grande rilievo risulta la proposta dell'innalzamento delle pene (da 5 a 8 anni di reclusione) per il delitto di arruolamento con finalità di terrorismo anche internazionale, il reato di organizzazione di trasferimenti per finalità di terrorismo finalizzato a colpire i foreign fighters, e le sanzioni penali (dai 5 ai 10 anni) per i cosiddetti 'lupi solitari' che organizzano attentati in Italia.

Sarà perseguito anche chi organizza, finanzia o propaganda viaggi con finalità di terrorismo, chi si addestra al terrorismo e chi lo fa attraverso strumenti telematici o informatici. La Polizia postale e delle comunicazioni inoltre terrà aggiornata una black-list dei siti internet utilizzati per la commissione di reati di terrorismo. Oltre 40 milioni di euro saranno invece stanziati per l'operazione 'mare sicuro', per prevenire attacchi terroristici contro pescherecci e navi commerciali nel Mediterraneo.
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Facebook Twitter Google + Scrivici Scrivici
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
Il Papa incontra Acr
AZIONE CATTOLICA RAGAZZI

Il Papa: "Fissate l'obiettivo sulle periferie"

Udienza del Pontefice ad Acr: "Siate buoni fotografi della realtà che vi circonda"
Il cardinale Camillo Ruini
BIOTESTAMENTO

Card. Ruini: “Così si apre all’eutanasia”

Il porporato intervistato su Repubblica
I coniugi Sherman
TORONTO

Trovato morto il "re" del farmaco generico

Le condoglianze del premier Trudeau
Paolo Gentiloni e Maria Elena Boschi in una foto d'archivio
BRUXELLES

Gentiloni difende il ministro Boschi

Il premier: "Ha chiarito, sarà candidata Pd"
Rahul Gandhi
INDIA

Rahul Gandhi è il leader del Partito del Congresso

Nipote di Indira, succede alla madre, l'italo-indiana Sonia
Il Muro del Pianto
GERUSALEMME

La Casa Bianca: "Il Muro del Pianto è parte di Israele"

Fonti dell'amministrazione: "Impensabile uno scenario diverso". Scontri e morti nella regione