VENERDÌ 16 NOVEMBRE 2018, 12:51, IN TERRIS

RIFIUTI IN CAMPANIA

Anche Fico contro Salvini

Il presidente della Camera alla Federico II: "Non si faranno inceneritori". Il vicepremier: "Qual è la soluzione?"

REDAZIONE
Facebook Twitter Copia Link Invia Scrivici
Roberto Fico
Roberto Fico
C

ontinua a dividersi il governo sul tema rifiuti, dopo le esternazioni di Salvini arrivate ieri da Napoli sulla possibilità di impiantare i termovalorizzatori nelle province campane e la conseguente risposta di Di Maio, in disaccordo sul punto che, oltre a non convincere il vicepremier pentastellato, non rientra nel contratto di governo. Dopo il botta e risposta fra i due vicepremier, sulla questione è intervenuto anche il presidente della Camera, Roberto Fico, lapidario sull'idea di posizionare qualsiasi tipo di impianto di incenerimento sul territorio campano: "Vi assicuro che in questa regione non si farà neanche un inceneritore - ha detto il capo di Montecitorio -. Le parole di Salvini sono uno schiaffo forte a Napoli e alla Campania".


Fico: "Non ci saranno inceneritori"

E' abbastanza netta, dunque, la presa di posizione del governo nei confronti della proposta avanzata dal ministro dell'Interno che, durante la sua giornata a Napoli, aveva parlato del rischio di una nuova grave emergenza rifiuti oltre che di un danno ambientale, al quale ovviare (se necessario) con l'utilizzo degli impianti di incenerimento, punto da sempre controverso e fermamente respinto dal sindaco partenopeo, Luigi De Magistris. Sulla stessa linea è anche Fico, quest'oggi ospite alla facoltà di Medicina e Chirurgia dell'Università Federico II in occasione dell'anniversario, per il quale "non ci sarà alcun inceneritore. Questa città e questa terra hanno già sofferto troppo". Per il presidente della Camera, ciò che invece occorre per il completamento del ciclo dei rifiuti, "sono impianti di riciclaggio, e di riuso dei materiali".


Salvini: "Qual è la soluzione?"

Sul punto è tornato anche il diritto interessato, Matteo Salvini, il quale ha spiegato che "la percentuale di raccolta differenziata in Campania è quasi 20 punti inferiore a quella di altre regioni italiane. Nel 2016 la Campania ha esportato in Italia e in Europa 300mila tonnellate di rifiuti con una spesa per decine di milioni di euro. Da anni non ci sono interventi. In Lombardia ci sono ben tredici termovalorizzatori che non inquinano ma producono energia e ricchezza: chi dice sempre e solo dei no provoca roghi tossici e malattie". Per questo, ha concluso il ministro, si chiede quale sia "la soluzione per tutelare la salute dei campani, che peraltro pagano la tassa per i rifiuti". Nel frattempo, la presidenza del Consiglio ha dato notizia del viaggio del premier Conte a Caserta per la firma del protocollo sulla Terra dei fuochi.

Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 


Scrivi il tuo commento

Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
SFRUTTAMENTO LAVORATIVO

Approvato il primo piano nazionale contro il caporalato

Dieci le azioni prioritarie del piano, tra cui anche assistenza, protezione e reinserimento socio-lavorativo delle vittime
In primo piano, la cosiddetta
ITALIA

Scampia, inizia la demolizione della Vela: "Non siamo solo Gomorra"

Il plauso del sindaco di Napoli, Luigi De Magistris: "Una nuova periferia è possibile"
UDIENZA PONTIFICIA

"Etica ecologica contro l'egolatria"

Papa Francesco traccia le prospettive dell'educazione cattolica nel terzo millennio globalizzato
Il leader di Italia Viva, Matteo Renzi
POLITICA

Il piano di Renzi per l'Italia. Presto l'incontro con Conte

Il leader di Iv pensa a come rilanciare il Paese. Timore per una destabilizzazione del governo
Panetto di cocaina
OPERAZIONE ANTIDROGA

Roma: sequestrata cocaina per un valore di 35mila euro

Cinque arresti, il commento del capitano Passaquieti della Compagnia di Frascati
Il bacio dell'uomo disabile a Papa Francesco - Foto © Andrew Medichini per AP
GESTI DI MISERICORDIA

Quel bacio al Papa che ha commosso il mondo

Ieri in udienza il Pontefice ha ricevuto un "regalo" inaspettato
MEDIO ORIENTE

In soccorso del Libano sull'orlo della bancarotta

Beirut chiede aiuto al Fondo Monetario internazionale. La drammatica situazione economica e finanziaria del Paese con più...
Il cantiere navale di Taranto
TARANTO

Tangenti per appalti della Marina Militare: 12 arresti

Il totale degli importi relativi alle gare veniva equamente diviso fra gli indagati
Rifugiati siriani in un punto di raccolta degli approvvigionamenti - Foto © The New York Times
EMERGENZA UMANITARIA

In Siria i profughi stanno vivendo la fine del mondo

Da dicembre in 900mila hanno lasciato le case per i bombardamenti. Procedono i negoziati
SOLIDARIETÀ

Pet therapy per l'oncologia pediatrica

Sulla Collina degli Elfi, in provincia di Cuneo, gli animali regalano un sorriso ai bambini malati di tumore. Ora una raccolta...
Il luogo della deflagrazione
CATANIA

Bomba davanti a un distributore, morto il ladro

Il giovane, non identificato, era assieme a un complice che è fuggito
EMERGENZA RAZZISMO

"La strage xenofoba di Hanau nasce dall'ignoranza della storia e dall'odio"

Intervista a Interris.it del vescovo Enrico dal Covolo, Assessore del Pontificio Comitato di Scienze Storiche
Il luogo della strage
GERMANIA

Strage di Hanau: 11 morti. Il cordoglio della Merkel

Il killer è un estremista di destra, Tobias R: "Alcuni popoli vanno annientati". Uccisa anche la madre
La disinfezione delle strade
CORONAVIRUS

Cina: "Gli sforzi per il controllo dell'epidemia stanno funzionando"

Morti due passeggeri della Diamond Princess. Scoperta "l'untrice" della Corea del Sud
Prostituzione minorile
AUDIZIONE

Roma: 31 procedimenti per prostituzione minorile

La pm Monteleone: "In aumeno i reati di pedopornografia e molestie sessuali"
Sandra Sabatini
RIMINI

Il 14 giugno la beatificazione di Sandra Sabattini

Alla Fiera di Rimini per ospitare tutti i membri della Comunità Papa Giovanni XXIII