VENERDÌ 06 NOVEMBRE 2015, 18:00, IN TERRIS

AMIANTO ALLA SCALA: INDAGATI 4 EX SINDACI DI MILANO

Tognoli, Pillitteri, Borghini e Formentini dovranno rispondere di omicidio e lesioni colpose

AUTORE OSPITE
AMIANTO ALLA SCALA: INDAGATI 4 EX SINDACI DI MILANO
AMIANTO ALLA SCALA: INDAGATI 4 EX SINDACI DI MILANO
Undici persone sono state indagate dalla procura di Milano nell'inchiesta condotta dai pm Maurizio Ascione e Nicola Balice sulla presenza di amianto al Teatro alla Scala. Tra questi ci sono anche 4 ex sindaci del capoluogo meneghino: Carlo Tognoli, Paolo Pillitteri, Giampiero Borghini e Marco Formentini. Tutti sono stati raggiunti da inviti a comparire. Nel mirino dei giudici sono finiti 7 casi di morte per mesiotelioma pleurico che sarebbero stati provocati dalla prolungata esposizione alla fibre di amianto. Le accuse sono di omicidio colposo e lesioni colpose e riguardano.

Secondo l'accusa, gli indagati (tra cui figurano Carlo Fontana, sovraintendente del teatro scaligero dal 1990 al 2005, e Silvano Cova, direttore degli allestimenti tra il 1991 e il 1992) non avrebbero rimosso l'amianto dal celebre lampadario della salone principale e dagli altri locali del Piermarini. Sarebbe stato inoltre disatteso l'obbligo di censimento di tutte le parti di amianto previsto dalla normativa del 1992. Tra le morti che, stando all'ipotesi accusatoria, sarebbero state causate dalla presenza di amianto all'interno del teatro, ci sarebbero il soprano Edith Martelli, un siparista, un falegname e un vigile del fuoco. Tutto l'amianto presente del Teatro è stato definitivamente rimosso con i lavori di ristrutturazione eseguiti dall'archistar Mario Botta tra il 2002 e il 2004. Allo stato attuale non c'è più nessun rischio né per il personale né per il pubblico.
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Facebook Twitter Google + Scrivici Scrivici
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
Luca Lecci
INFORTUNI SUL LAVORO

Diciannovenne stritolato dal tornio

L'incidente sotto gli occhi del padre. "Lamina": morte cerebrale per il quarto operaio
INPS

Nel 2017 cassa integrazione in calo del 39,3%

A novembre 209.325 domande di disoccupazione
Il sarcofago di Larthia Seianti. Firenze, Museo Archeologico Nazionale
FIRENZE

Gli Uffizi sosterranno il Museo Archeologico

La Galleria cederà il 2,5% degli incassi annui dei biglietti
L'operazione China Truck della Polizia di Stato
MAFIA

Sgominata banda che controllava il Made in China in Europa

Vasta operazione della Polizia di Stato in diverse province italiane. 33 arrestati
Il premier Paolo Gentiloni
PAOLO GENTILONI

"Non è tempo di scardinare i pilastri del sistema su fisco e pensioni"

Lo ha detto il premier intervenendo all'inaugurazione dell'anno accademico della Luiss
Il presidente della Repubblica Sergio Mattarella
HOTEL RIGOPIANO

Mattarella: "Profonda ferita per il Paese intero"

Il messaggio del presidente della Repubblica in occasione dell'anniversario della tragedia di Farindola
 Act-Clj0102-4915
TELESCOPIO HUBBLE

Ecco El Gordo: l'ammasso più grande dell'universo

Un gigante da 3 milioni di miliardi di masse solari
L'hotel Rigopiano distrutto dalla valanga
TRAGEDIA A RIGOPIANO

Quattro filoni d'inchiesta, nuove segnalazioni su telefonate

I parenti delle vittime saranno ricevuti il 22 gennaio da Mattarella e il 25 da Papa Francesco